Vista in Tv (CorSport) - Del Piero consola il rompiscatole

News inserita da:

Fonte: Il Corriere dello Sport

S
Sport
  domenica, 23 marzo 2008
 00:00

Il poeta della B - Speciale Serie B su Sportitalia, venerdì sera. Nel servizio di Chievo-Piacenza,  - firmato Michele Criscitiello, c'è anche lo spazio per una rima azzardata: «... il Piacenza barcolla ma non crolla né molla...».

Magda pasquale - Non ci sarebbe bisogno di... scartarla visto il mini abito bianco latte, Magda Gomes come al solito lascia poco alla fantasia a Guida al campionato. Su Italia 1 ce n'è per tutti. Maurizio Mosca mette le cuffie per non ascoltare la scheda di Luca Serafini forse perché parla di «Milan senza Kakà e senza identità ame della squadra più inaffidabile del campionato». Nella finta rassegna stampa si dice di Ancelotti che «a pranzo prende subito la macedonia perché la squadra è alla frutta». Guardate il risultato a fine partita...

Formula Fantasia - Il pomeriggio su Sky Calcio Show si apre con il lancio della F1, incombe il Gp di Malesia. Ilaria D'Amico si esalta con un paio di chicane, declamando «Kovalain (Kovalainen) e Haifeld (Heidfeld).»

Gaffe Capitale - Ancora a conduttrice di Sky Calcio Show, lanciatissima con Luciano Spalletti. Ilaria D'Amico: «Come mai la sua Roma si esalta con le grandi e fatica con le piccole?». Il tecnico giallorosso: «Ma il riferimento è al derby?». Alla D'Amico, che capisce perfettamente la portata della sua gaffe, non resta che fare marcia indietro.

L'amico Martin - Dall'Olimpico, per Sky, Angelo Mangiante ne con Luciano Spalletti. Il cronista annuncia puntuale il fratello di Alex Ferguson, Martin, in tribuna per «spiare» la Roma. L'allenatore: «Sì, viene spesso, ornai è diventato un amico».

Partita indigesta - Chiusura della prima parte di Sky Calcio Show. Ilaria D'Amico annuncia con tempismo il forfait di Sebastien Frey, «per un attacco di vomito». Fuori campo si seme una voce sussurrare «e che ha mangiato?». In effetti, seppure poco ortodossa nei modi, la domanda poteva essere pertinente.

Canini for president - In diretta su Sky, per Sampdoria-Cagliari c’è Nicola Roggero:"­ ... nella zona presieduta da Canini" ­. Suggerimento: presidiata. Per Diretta Gol, sempre dal Ferraris, Stefano De Grandis: "Tenta, il Genoa, di pareggiare..­." Semmai la Sampdoria, il Genoa era a Palermo. 

Parlarsi e non capirsi - Torna a parlare Delio Rossi nel dopopartita e scoppia la polemica con
Alessia Tarquinio di Sky. Il tecnico accenna a episodi favorevoli o sfavorevoli che possono incanalare la partita ­, la cronista:­ "Sta parlando dell’arbitro?" ­. L’allenatore: ­"Non sto parlando dell’arbitro, sto dicendo che se uno viene a Firenze, fuori casa, certo non si aspetta dei favori"­.­ "Quindi sta parlando dell’arbitro". "No, non mi faccia dire cose che non ho detto" ­. La Tarquinio, non contenta:­ "Infatti lascio parlare lei, perchè non­ chiaro quello che dice. Da studio avete capito?" ­. Noi abbiamo capito solo che c’è stata parecchia confusione. 

Battute di corsa  - In contemporanea, su Sky, i due tecnici romani, Delio Rossi e Luciano Spalletti. Ilaria D’Amico:­ "Spalletti, al gol di Panucci ha corso come Rossi nel derby?" . Il toscano:­ "Lui ­più in forma di me..." . Il romagnolo:­ "Spalletti­ un adorabile bugiardo...­." Spalletti:­ "E’ l’evidenza, io al gol sono rimasto seduto­." Rossi:­ "E’ che io non ci sono abituato a vincere, mentre Luciano vince tutte le domeniche, se dovesse correre ogni volta..."
 
Pubblicità progresso - Prima di chiudere con l’allenatore giallorosso, Ilaria D’Amico lo stuzzica: ­ "Cosa c’è domani su Sky?" ­. Luciano Spalletti la fulmina:­" Non posso guardare tutto, vi posso fare pubblicità per una cosa sola... C’è Manchester United-Liverpool? Bene, guardo quella"­. 

Il labirinto del cronista - Ultima dall’Olimpico, su Sky. Angelo Mangiante fa un preambolo lunghissimo che dovrebbe introdurre una domanda a Luciano Spalletti sull’opportunità di avere Gilardino. Il preambolo ­ talmente lungo e labirintico che l’allenatore, alla fine, fa: "Scusa, non ho capito... Mi serve un centrocampista in più?.
 
Parlano i muri  - Marco Francioso l’aveva già detto alla vigilia: ­Tutti qui aspettano il dopo- partita. "Si sa che per Guidolin è ­l’ultima spiaggia." Al novantesimo il tono non cambia. Francioso parte cosa Domenica Stadio su Italia 1: "Anche i muri dicono che Colantuono sarà qui martedì"­. 

Alto, altissimo  - Arriva Adriano Galliani. Paolo Bargiggia da studio ( Domenica Stadio, Italia 1) gli fa: ­"Lei che è ­un dirigente espertissimo, da alto dirigente, cosa pensa della situazione di Guidolin al Palermo?­" L’ad del Milan risponde: "Se dico qualcosa mi attaccano da destra e da sinistra. Noi questi problemi non li abbiamo e superiamo le burrasche tutti insieme, i nostri allenatori ce li teniamo".

Il mistero pasquale  - Ancora Galliani, ancora Domenica Stadio, stavolta l’argomento è ­il rendimento altalenante del Milan, in casa (disastroso) e fuori (eccellente). Il dirigente rossonero se la sbriga così: "­Ci portiamo dietro questo mistero pasquale. Non riusciamo a capacitarci e io non sono in grado di dare spiegazioni". 

Pensa a tutto lui  - Ultimo ma con tante certezze. Collegamento con Carlo Ancelotti, a Domenica Stadio scorrono i titoli di coda, gli girano la domanda sul diverso rendimento del Milan e lui pronto: "­E’ legato alle caratteristiche della squadra . Bastava chiederlo, no?" E sul gol aggiunge:
­"Credo che debba essere diviso tra Pato e Gilardino. Almeno moralmente. Pato ne ha già segnati altri, Gilardino invece lo cercava. Ma nell’azione­ è stato determinante"
 
Il telefono di Quagliarella - Ha segnato ed­ è felice. Il resto: se verrà verrà. Fabio Quagliarella sembra serafico ai microfoni di Domenica Stadio, i sogni sono azzurri:­ "Aspetto una telefonata, ho fatto gol, abbiamo segnato, aspettiamo...­." Suona, dai che suona! 

Augurio al vetriolo - Su Italia 1, Controcampo ultimo minuto,  ecco la legnata di Paolo Liguori,
che critica il presidente del Palermo e lo condanna così:­ Zamparini si meriterebbe Mancini allenatore ­. 

Il sorriso di Farina - A San Siro arbitra Farina e viene seguito con attenzione dalle telecamere di Mediaset. A Controcampo-ultimo  minuto su Italia 1 l’ex arbitro Graziano Cesari lo valuta nel prepartita:­ "Ha il respiro lungo, il sorriso forzato...." Monica Vanali inviata del programma prova ad avvicinarlo, allora Cesari fa: "Salutamelo". Lei fa il passaparola e Farina risponde con un sorriso largo così.

Cobolli fa l’asceta - Nel prepartita di Inter-Juve, su Sky, c’è il presidente bianconero Cobolli Gigli. Gli chiedono lo stato d’animo: "Sono molto agitato, infatti ho cambiato strategia, non sono andato in campo, me ne sto per i ca... per i fatti miei" ­. Ops, gli stava scappando. 

Dolori e rompiscatole - Su Sky, finale emozionante di InterJuventus. Triplice fischio, Pessotto
si avvicina a Del Piero e lo abbraccia. Troppo: la regia stringe sul capitano bianconero che dice all’ex compagno piano, mi fai male ­. Poi Alex va al microfono di Anna Billò:­" Con chi ho scambiato la maglia? Con Stankovic, sono tre anni che mi rompe le scatole che ne ha bisogno...." 

Mancini premio diplomazia  - Alla Domenica Sportiva, su Rai 2, Massimo De Luca chiede a Roberto Mancini: ­"Cambiasso non si poteva recuperare?"­. Il tecnico nerazzurro abbozza: ­ "Eh... no, non si poteva recuperare..."­. L’espressione­ di chi pensa il contrario, ci mette grande diplomazia per non riaprire la diatriba con lo staff medico nerazzurro. Infatti poi conclude: ­"Non ho neanche voglia di tornare sull’argomento­." 

Orecchie da ridere - Sempre alla DS, chiedono a Gigi Buffon perchè rideva con Zlatan Ibrahimovic (che mimava le orecchie a sventola) nell’intervallo:­ "Parlavamo dei nostri figli, lui mi raccontava del suo...." Evidentemente le orecchie...

Francesca Fanelli e Andrea Fanì
per "Il Corriere dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV