Zappingol (Messaggero) - E la Roma scoprì l'avvocato Altafini

News inserita da:

Fonte: Messaggero Sport

S
Sport
  lunedì, 07 aprile 2008
 00:00

Segni di reazione da Rai Sport dopo la sospensione, causa elezioni, per due settimane della Domenica sportiva. Da oggi a venerdì, nel Tg Sport delle 20 su Raitre, approfondimenti sul possibile boicottaggio alle Olimpiadi di Pechino attraverso interviste a uomini e donne di cultura, spettacolo, giornalismo. Si comincia con Mimmo Candito di Reportes sans frontieres.

*** Dovrebbero boicottare le sedi dei Gran Premi (nel senso che sarebbe meglio per noi e loro che commentassero da casa) i telecronisti Rai della Formula 1. Un paio di perle dal Bahrein. «Credo che il bordo pista sia dipinto di beige per farlo sembrare sabbia, «Vediamo dalla nostra finestra che si preparano gli uomini della Williams e ringraziamo il tecnico audio che ha posizionato i monitor in modo da lasciarci degli spiragli per intravedere i box.

*** Meglio Sky che, battuta negli ascolti ha puntato sullo stile. Grazie alla raccomandatissima e introdottissima Tamara Ecclestone, ha intervistato il principe del Bahrein che ha parlato della sua collezione di auto "vintage".

*** Torniamo a parlare di stasera per segnalare che Victory su La 7, grazie alla testimonianza di un'amica, tinge di giallo la morte del ciclista Valentino Fois.

*** A proposito di due ruote: tornano le grandi classiche al Nord e torna la coppia Bulbarelli-Cassani. Cade un ciclista e Auro la spiega così: «Non ha visto un marciapiede nel bel mezzo della strada». Se è così chissà dove i belgi mettono i segnali di stop. Non è da meno Cassani coi pronostici: «Gli anni con finale otto hanno sempre visto vincere un ciclista di casa».

*** In materia di vaticinii da segnalare che sia Mosca che Mauro hanno azzeccato la vittoria in trasferta dell'Inter. Per una volta, complimenti. Specie a Maurizio che ha fatto doppietta scommettendo anche sulla Roma.

*** A Sky, dopo le proteste dei romanisti, hanno cambiato linea. Nel commento da Bergamo ieri Altafini si è prodigato nel ripetere per almeno cinque minuti buoni che Vieira segnando aveva fatto fallo. Sconcerti, che comunque è insospettabile, ha sottolineato in sede di commento che subito il gol gli pareva regolare ma poi alla moviola ha visto il fallo.

*** Sky risparmia si viaggi e le telecronache dei gradi tornei americani fatte da Milano ne risentono. Si perde spesso il momento saliente, il commento "in diretta". Per fortuna c'è l'ironia di Roberto Lombardi: «Potito Storace è a terra...battuta».

Alberto Guarnieri
per "Messaggero Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV