Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  mercoledì, 13 aprile 2011
 06:00

Schalke 0-4....il nome degli avversari sembra profetico per i tifosi nerazzurri in vista del match di stasera (ore 20.45, diretta Rai 1, Sky Sport 1 e Mediaset Premium Calcio) contro i tedeschi capaci di espugnare San Siro con un rotondo 2-5. In contemporenea a Londra, il Real Madrid forte del 4-1 casalingo cerca a Londra il pass per il derby europeo contro il Barcellona affrontando il Tottenham di Bale.

LE GARE DISPUTATE IERI SERA:

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)All'Old Trafford, è il Chelsea a rendersi pericoloso al 14' con Anelka che manda la palla a far la barba al palo. Poi e Van Der Saar a bloccare un tiro di Lampard. Al 26' traversone al millimetro di Rooney per la testa di Hernandes che mette in gol, ma non è valido perché in offside. Alla mezz'ora tocca a Van Der Saar uscire fuori dalla sua area e salvarsi in dribbling su Anelka lanciato sulla destra.

Al 43', però, El Chicharito Hernandez porta in vantaggio i red devils su assist dalla destra di Giggs. Al rientro in campo Ancelotti lascia negli spogliatoi Torres e mette dentro Drogba al fianco di Anelka in attacco.

Il suo ingresso vivacizza il match con un paio di buone occasioni, ma dopo un tiro di Nani, respinto da Cech ed un colpo di testa di Giggs per lo United, Chelsea in dieci al 25' per l'espulsione di Ramires per doppia ammonizione. Ma seppur in dieci i "blues" colpiscono con Drogba che infila Van De Saar in uscita. Un giro d'orologio e Park riporta nuovamente in vantaggio la squadra di Ferguson. E a questo punto a Rooney e compagni non resta altro da fare che controllare i londinesi fino allo scadere.

A Donetsk, invece, l'inizio è tutto di marca Shakhtar ma dopo una spinta durata una ventina di minuti è il Barca a venire fuori. Al 43' arriva il gol di Leo Messi, che basta ai catalani per acciuffare la semifinale dopo il 5-1 dell'andata.

SCHALKE 04 - INTER (ore 20.45 - and. 5-2)

Ralf Rangnick, allenatore Schalke: "Giocheremo per vincere. Scenderemo in campo tenendo conto solo del punteggio iniziale della partita, cioé 0-0. Siamo solo alla fine del primo tempo di questa sfida, possiamo anche essere in vantaggio 5-2, ma non è ancora finita. Prima dell'andata avevo detto che l'Inter era favorita e che noi avremmo cercato di sfruttare il nostro ruolo di outsider. Fionora ci siamo riusciti, ma dovremo scendere in campo con la stessa intensità di Milano." "Abbiamo visto la partita dell'Inter contro il Chievo. I nostri avversari hanno tenuto a riposo un paio di giocatori e hanno utilizzato lo stesso modulo dell'andata, il 4-3-2-1. Ci aspettiamo la stessa cosa anche domani. L'unica incertezza è chi giocherà nei tre ruoli di centrocampo." "La squadra sta bene e dovrò decidere chi giocherà al posto di Jefferson Farfán [squalificato]. Nell'ultima partita ho fatto un solo cambiamento, inserendo Lukas Schmitz al posto di Alexander Baumjohann, perché Baumjohann ha ancora poca esperienza e non può giocare tre partite in una settimana. Quando vedo che le cose girano bene, cerco di non spezzare gli equilibri."

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)Leonardo, allenatore Inter: "Non credo nei miracoli ma nei risultati sportivi, perché nella gara di andata è successo qualcosa di strano. Adesso dobbiamo essere noi a creare qualcosa di affascinante. Noi non crediamo solo nel passaggio del turno ma nell'idea di fare una grande prestazione, la cosa importante sarà avere equilibrio anche se si cerca un risultato ampio. È importante avere tutta la rosa a disposizione: torna Lucio, non ci sarà Chivu per squalifica, ma siamo quasi al completo. Credo che nel gruppo ci sia lucidità, ognuno ha vissuto le sue rimonte, nel calcio e nella vita. C'è la voglia di dimostrare che quello che è successo a San Siro non è nelle nostre corde. Abbiamo ancora un giorno di tempo e un giorno a questi livello è tantissimo. È chiaro che l'interpretazione psicologica è importante, è un gioco fra noi che dobbiamo vincere e loro che devono giocare per non prendere quattro gol. Siamo consapevoli delle difficoltà ma non abbiamo nulla da perdere e non dimentichiamo che, all'andata noi siamo stati anche molto sfortunati. Però nel calcio può succedere tutto, e la squadra ne è consapevole."

La partita in cifre:  In Germania Schalke imbattuto nei 2 precedenti contro l'Inter: 1 vittoria (1-0 nella finale di coppa Uefa 1996-'97) ed 1 pareggio (1-1 dopo tempi supplementari, nella coppa Uefa 1997-'98) il bilancio a suo favore. Considerando le sole gare disputate in casa contro team italiani, il club tedesco è imbattuto grazie ad uno score di 3 vittorie e 2 pareggi in 5 partite nelle quali ha sempre segnato, per un totale di 9 reti all'attivo. L'Inter è alla ventunesima trasferta ufficiale in Germania: finora lo score è di 6 vittorie nerazzurre, 7 pareggi e 7 affermazioni tedesche. Lo Schalke 04 ha perduto solo una delle 9 euro-gare finora disputate nella Champions League 2010-'11: è accaduto il 14 settembre 2010 quando venne sconfitto per 0-1 a Lione, nel primo match stagionale. Nelle successive 8 partite disputate bilancio tedesco è di 6 vittorie e 2 pareggi.

Si tratta della serie positiva record per il club di Gelsenkirchen nella sua storia delle partecipazioni alla massima competizione europea, a cui quest'anno è iscritto per la sesta volta. Samuel Etòo con il gol segnato in Bayern Monaco-Inter 2-3 si è portato a quota 8 reti nella Champions League 2010-'11. L'attaccante nerazzurro è ora a 2 soli gol da Adriano, primatista nella storia dell'Inter come marcatore stagionale in Coppa Campioni/Champions League, 10 reti nel 2004-'05. Etò' è il settimo giocatore nerazzurro a salire in doppia cifra come numero di gol segnati nella massima competizione europea: il camerunense è infatti a quota 10, sommando le 2 reti della stagione scorsa ed è al sesto posto della classifica di tutti i tempi, alla pari con Martins. Prossimo traguardo il quarto posto - ex-aequo - a quota 11 centri condiviso da Crespo e Jair.

A Diego Alberto Milito mancano tre reti per toccare quota 100 nella propria carriera professionistica, considerando solo le gare disputate con i club italiani. Il primo degli attuali 97 centri - realizzati con le maglie di Genoa ed Inter, di cui 51 in serie A, 33 in B, 5 in coppa Italia, 7 nelle coppe europee ed 1 nel Mondiale Clubs - risale all'1 febbraio 2004, al minuto 39 di Genoa-Ascoli 1-1, in serie B.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SCHALKE 04-INTER

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)SCHALKE 04 (4-4-2): 1 Neuer, 22 Uchida, 4 Howedes, 32 Matip, 2 Sarpei, 31 Draxler, 14 K. Papadopoulos, 18 Jurado, 11 Baumjohann, 9 Edu, 7 Raul (33 Schoeber, 3 Escudero, 21 Metzelder, 5 Piestan, 8 Hao, 13 Schmitz, 16 Karimi) All. Rangnick.

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)INTER (4-3-1-2): 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 15 Ranocchia, 55 Nagatomo, 4 J. Zanetti, 19 Cambiasso, 5 Stankovic, 10 Sneijder, 22 Milito, 9 Etòo (12 L. Castellazzi, 2 Cordoba, 8 Thiago Motta, 14 Kharja, 17 Mariga, 23 Materazzi, 27 Pandev, 29 Coutinho). All. Leonardo

ARBITRO: Dirige la gara lo sloveno Skomina, internazionale dal 2003, classe 1976. Lo Schalke 04 è all'esordio con Skomina. L'arbitro sloveno ha 4 precedenti con club tedeschi nelle eurocoppe, con bilancio di 2 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta. Inter al bis con Skomina dopo il vittorioso match casalingo dei gironi Champions 2010-'11, 4-3 sul Tottenham. Incluso questo incrocio, sono 7 i precedenti con club italiani ed il bilancio - a favore delle italiane - è di 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

LA CHAMPIONS LEAGUE IN TELEVISIONE:

Champions LeaguePer quanto riguarda la Champions League, la copertura integrale delle partite di stasera sul satellite è assicurata dai canali sportivi di SKY, mentre sul digitale terrestre le reti calcistiche di Mediaset Premium sono già pronte ad ospitare sui propri canali le partite. Per coloro che dispongono di connessione Internet è anche possibile acquistare in pay per view i singoli match sui siti internet dei rispettivi broadcaster digitali ovvero Sky.it e SportMediaset.it

Per maggiori dettagli sulla programmazione e sui telecronisti dei singoli match vi rimando ai seguenti link pubblicati in anteprima dalle pagine di www.digital-sat.it

Per quanto riguarda la programmazione della Champions League sulle reti Rai stasera si parte alle 19.30 su Rai Sport 1 (solo digitale terrestre e TivùSat) con “Aspettando la Champions” condotto da Andrea Fusco con la presenza in studio di Marino Bartoletti ed Italo Cucci per approfondire i temi pre-gara delle varie partite in programma con collegamenti in diretta dai campi di gara.

Dalle 20.35 su RaiUno collegamento con lo stadio "Veltins Arena" di Gelsenrichen per la diretta di Schalke 04-Inter in programma dalle 20.45 con la telecronaca di Stefano Bizzotto e Salvatore Bagni. A bordocampo Fabrizio Failla. Al termine della partita appuntamento da non perdere, sempre su Rai1 dalle 22.45 alle 23.20, con “90° Minuto Champions” per ascoltare la voce dei protagonisti del match di Roma e seguire la sintesi di Schalke 04-Valencia; conduce in studio Andrea Fusco. Si continuerà a parlare di calcio e di Champions su Rai Sport 1 dalle 23.20 fino a mezzanotte all'interno di “91° Minuto Champions”condotto da Andrea Fusco a cura di Giampiero Bellardi.

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)

L'evento per mancanza dei diritti internazionali potrebbe essere criptato da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu. Per conoscere l'elenco completo degli eventi criptati della settimana corrente clicca qui

Champions League in tv: Tottenham - Milan (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)L'evento su Rai Uno sarà visibile anche attraverso la rete digitale terrestre in tutta Italia in versione panoramica 16:9 sul mux RAI A.

Inoltre nelle zone in cui è stato già effettuato il passaggio al DTT (Sardegna, Trentino Alto Adige, Lazio, Piemonte, Valle d'Aosta, Campania, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, province di Parma e Piacenza) sarà disponibile anche la versione in alta definizione sul canale 501 RAI HD

Ore 20.45:

Schalke 04 vs Inter - Veltins-Arena, Gelsenrichen (GER)
- diretta su Rai Uno (DTT Rai A - canale 1) FTA DTT FTA TERR TIVUSAT
- diretta su Rai HD (nelle zone coperte dal segnale) FTA DTT
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 2 HD (13.0° Est, canale 252 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 370) PAY DTT
- diretta su Mediaset Premium Calcio HD2 (DTT - canale 382) PAY DTT
- diretta su SAT.1 Germany (19.2° Est) FTA SAT

Tottenham vs Real Madrid - White Hart Lane, Londra (ENG)

- diretta su SKY Sport 3 HD (13.0° Est, canale 203 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 2 HD (13.0° Est, canale 252 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 1 (DTT - canale 371) PAY DTT
- diretta su ITV1 (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su ITV1 HD (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Scottish Tv (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Scottish Tv HD (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Ulster Tv (28.2° Est) FTA SAT

Diretta Gol Champions League - Live da tutti i campi della serata

- diretta su SKY Supercalcio HD (13.0° Est, canale 205 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 2 (DTT - canale 372) PAY DTT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre
TIVUSAT = Canale disponibile sulla piattaforma gratuita satellitare Tivùsat

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Hai una segnalazione per aggiornare la news?

Scrivici via posta elettronica a: redazione[at]digital-sat.it

(sostituire [at] con @)

Articolo a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Champions League in tv: Schalke 04-Inter (Rai 1, SKY Sport, Mediaset Premium)

Ultimi Video

Palinsesti TV