Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  sabato, 13 febbraio 2016
 06:00

La finale di Sanremo e il big match tra Juventus e Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD). I due eventi nazional-popolari per eccellenza si sovrappongono e le sfide diventano tre: quella per il podio del Festival, quella per la leadership nel campionato di serie A e quella dell'Auditel. E se una partita come quella di stasera è in grado di catalizzare l'attenzione di 3-4 milioni di persone (tra singoli e gruppi d'ascolto) anche se trasmessa sulle pay tv, una parte ancor più consistente del Paese si dividerà per televotare il vincitore del Festival di Sanremo 2016.

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)GLI OCCHI DEL MONDO - La maggioranza guarderà il Festival che però risentirà comunque della sovrapposizione. Oltre dalle titolari della diretta sul suolo nazionale, la partita sarà distribuita da 37 broadcaster che diffonderanno il segnale televisivo in quasi 200 territori. Per capire la portata della sfida, basti pensare che la stessa Rai, che detiene i diritti del campionato di calcio per la trasmissione all'estero, ha deciso di mandare in onda su Rai Italia (il canale per gli italiani all'estero) in diretta integrale la partita Juventus-Napoli alle 20.45 e il festival di Sanremo solo in differita alle 22.45 ovvero al termine del big match.

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)QUI JUVENTUS - Massimiliano Allegri cerca di smorzare la tensione, l'attesa del faccia a faccia con la capolista alla quale i bianconeri vorrebbero soffiare il primato. "La partita  - dice - va affrontata con serenità, senza ansia da prestazione: il nostro obiettivo è il primo posto il 16 maggio. Juventus-Napoli è importante e sarà una bella partita, in chiave tattica e tecnica, ma non deciderà il campionato. Dopo ci saranno ancora 39 punti a disposizione: ci toccherà il Bologna, oltre all'amichevole con il Bayern. E poi l'Inter e poi altre partite". Concentrazione massima per bloccare il miglior attacco della Serie A: "Il Napoli sta disputando un grande campionato dimostrando tutto il suo valore. E' cresciuto, come è cresciuta la Juventus. Ma senza nulla togliere agli avversari, all'andata regalammo due gol con nostri errori gratuiti, avendo poi le occasioni per pareggiare. La differenza tra le due squadre si può riportare a quella partita: abbiamo chiuso l'andata con tre punti in meno rispetto allo scorso campionato e sono quelli dello scontro diretto".

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)QUI NAPOLI - "Non dobbiamo pensare ai punti, alla classifica ma solo a portare in campo l'orgoglio dei nostri tifosi: avremo tutto lo stadio contro ma l'intera città di Napoli alle spalle", ha proclamato Maurizio Sarri, annunciando un Napoli per nulla spaventato, che va a Torino "contento di essere primo ma senza accontentarsi, con la follia di imporre il nostro calcio", ha detto il tecnico azzurro. Le due squadre si equivalgono e hanno fatto il vuoto in classifica: "In questi casi può decidere la giocata di un singolo, la Juve ha tanti campioni ma anche noi non stiamo mesis male", spiega Sarri che progetta di tenere la difesa alta per isolare Dybala e Morata e chiederà dinamismo e precisione ai suoi esterni, contenimento e inserimento al trio di centrocampo Allan-Jorginho-Hamsik. E poi ci sono le magie del Pipita, che oggi ha definito Sarri "come mio padre - ha detto - sottolinea i miei errori per aiutarmi a crescere". 

LE STATISTICHE DEL MATCH - In totale sono 139 i confronti in Serie A tra Juventus e Napoli con 63 vittorie dei bianconeri (42 in casa), 46 i pareggi (di cui 20 in casa) e 30 vittorie del Napoli (di cui 7 in trasferta). I bianconeri hanno segnato 205 gol (di cui 123 in Piemonte), i partenopei hanno fatto gol 152 volte (di cui 65 a Torino). La Juventus ha vinto tutte e quattro le sfide col Napoli disputate allo Stadium: 11 gol fatti, uno solo subito in queste partite. Il Napoli ha battuto la Juventus sia all’andata che al ritorno solamente in tre stagioni: 57/58, 86/87, 09/10. Questa è la prima volta che le due squadre si affrontano nel girone di ritorno con il Napoli primo e la Juventus seconda in classifica. I bianconeri arrivano da 14 vittorie consecutive e non hanno subito gol nelle cinque partite più recenti; Napoli invece reduce da otto successi consecutivi: striscia record per gli azzurri in Serie A. Allo Stadium si affrontano il miglior attacco (Napoli, 53 gol) e la miglior difesa (Juventus, 15 reti subite) del campionato. Se il Napoli è la formazione che ha tentato più tiri in questo campionato (424), la Juventus è quella che ha concesso meno conclusioni agli avversari finora (198). La Juventus è la squadra che ha recuperato più punti da situazione di svantaggio (13) e ne ha persi meno da situazione di vantaggio (due) in questo campionato. Il Napoli è l’unica squadra ad essere stata in vantaggio più di 1000 minuti (recuperi esclusi) in questa Serie A (1003). Paulo Dybala è il più giovane calciatore dei cinque maggiori campionati europei ad aver messo lo zampino in almeno 20 gol in stagione: 13 reti e otto assist per la Joya. Gonzalo Higuaín ha segnato 24 gol in altrettante partite di campionato: in Europa il suo record è di 27 reti col Real Madrid nella stagione 2009/10.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS - NAPOLI

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)JUVENTUS (4-4-2): 1 Buffon, 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 15 Barzagli, 33 Evra, 16 Cuadrado, 6 Khedira, 8 Marchisio, 10 Pogba, 9 Morata, 21 Dybala. (25 Neto, 38 Audero, 24 Rugani, 12 Alex Sandro, 20 Padoin, 18 Lemina, 11 Hernanes, 27 Sturaro, 37 Pereyra, 7 Zaza, 39 Favilli). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Alex Sandro, Bonucci. Indisponibili: Mandzukic, Asamoah, Caceres, Chiellini.

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)NAPOLI (4-3-3): 25 Reina, 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam, 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik, 7 Callejon, 9 Higuain, 24 Insigne. (22 Gabriel, 1 Rafael, 11 Maggio, 21 Chiriches, 3 Strinic, 94 Chalobah, 6 Valdifiori, 19 Lopez, 77 El Kaddouri, 14 Mertens, 23 Gabbiadini). All.: Sarri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Albiol. Indisponibili: Grassi.

ARBITRO: Orsato di Schio.

LA COPERTURA TELEVISIVA DEDICATA A JUVENTUS - NAPOLI

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)

Su Sky, la sfida Scudetto JUVENTUS-NAPOLI è già cominciata, a colpi d’interviste esclusive ai protagonisti e di analisi tecniche dei talent di Sky Sport. Sabato 13 febbraio, alle 18 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, la prima parte dello studio pre partita, “JUVENTUS-NAPOLI, ALL STAR GAME PER LO SCUDETTO”, con Marco Cattaneo, Daniele Adani, Massimo Ambrosini, con collegamenti live da Torino e immagini storiche delle sfide tra i bianconeri e gli azzurri, per avvicinarsi al fischio di inizio del match. Alle 18.40, poi, ancora “DEL PIERO PRESENTA: JUVENTUS-NAPOLI, UNA SFIDA DA 10” una produzione originale di Sky Sport, con l’ex capitano bianconero che racconta in 10 mosse passato, presente e futuro della super sfida dello Juventus Stadium, l’emozione per una partita che ha voluto dire molto nella sua carriera juventina, ma anche il rapporto speciale con Napoli e con i napoletani. Si prosegue alle 19.15 appuntamento con “HIGUAIN vs DYBALA: LE ORIGINI”, la storia di come sono nati e cresciuti calcisticamente i due fenomeni argentini pronti ad infiammare la partita dell’anno, con immagini e interviste esclusive realizzate da Sky Sport tra Buenos Aires e Cordoba.

Dalle 19.45 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD (dalle 20 anche su Sky Supercalcio HD), nello speciale studio pre gara “SKY CALCIO LIVE” con GIANLUCA VIALLI, il capitano bianconero che alzò l’ultima Champions League juventina, e CARECA, stella del Napoli di Maradona, uno dei più grandi attaccanti stranieri della storia della serie A, per la prima volta a Sky Sport. Alle 20.45, su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD, il via a JUVENTUS-NAPOLI, con la telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi e cinque giornalisti a presidiare lo “Stadium”: Giovanni Guardalà, Massimo Ugolini e Alessandro Alciato a bordo campo, Francesco Cosatti e Paolo Aghemo per i collegamenti con Sky Sport24 HD. A seguire, su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, il post partita, con le interviste a caldo ai protagonisti e le analisi degli ospiti in studio. Prima durante e dopo la partita, Sky mette in campo la migliore tecnologia a disposizione del racconto del match, con l’esclusivo “Sky Sport Tech” per le analisi tattiche, l’esaltazione dei gesti tecnici dei campioni e la super lente per chiarire ogni episodio.

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)Sky Sport24 HD seguirà tutto il giorno le due squadre, sin dalle prime ore del mattino, con i collegamenti dalle sedi dei ritiri. Nel pomeriggio, la marcia di avvicinamento alla gara continuerà live, minuto per minuto, fino all’arrivo allo Juventus Stadium dei pullman di Juve e Napoli.

Su Twitter con #SkySerieA il commento esclusivo dei talent di Sky Sport, per approfondire in tempo reale le azioni salienti del match; oltre ad approfondimenti, video, fotogallery per vivere anche online tutte le emozioni, su fb.com/SkySport e twitter.com/SkySport. Anche su Skysporthd.it l'avvicinamento progressivo al big match della giornata, con ultimissime, approfondimenti, analisi e commenti delle firme e dei talent di Sky Sport HD. Durante il match il live score con la cronaca della partita in tempo reale. E a fine gara highlights, interviste, episodi curiosi o da moviola e l'esclusiva clip per rivivere in modo unico le emozioni. Come sempre tutto disponibile in versione ottimizzata per i dispositivi mobili.

Serie A, Juventus - Napoli (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)Dalle 19.30 su Premium Sport (canale 370 del digitale terrestre) e in alta definizione su Premium Sport HD (canale 380) tutti i temi della partita saranno introdotti nello studio di Mikaela Calcagno che avrà come ospiti Graziano Cesari, Arrigo Sacchi, Federico Balzaretti, Ciro Ferrara (da Torino) e Giorgia Rossi al touchscreen. In esclusiva assoluta: le immagini degli spogliatoi e del tunnel pochi minuti prima l’ingresso in campo delle squadre, le interviste flash a fine primo tempo, il doppio bordocampista e l’archivio di 15 squadre, con le immagini di partite, allenamenti e conferenze stampa da utilizzare per notiziari e speciali.

Alle ore 20.45 in diretta da Torino, i 90 minuti del match con la telecronaca di Sandro Piccinini, il commento tecnico di Antonio Di Gennaro. La squadra Premium a San Siro si compone anche di Claudio Raimondi, Alessio Conti, Gianni Balzarini, Simone Cerrano. Disponibile come di consueto anche l'audio alternativo per seguire la partita con la voce dei cronisti faziosi rispettivamente di Juventus (Claudio Zuliani) e Napoli (Raffaele Auriemma).  I servizi dedicati alle analisi della partita saranno curati da Luca Gregorio e Massimo Veronelli che seguiranno anche le immagini esclusive della Premium Cam. Nella marcia di avvicinamento al match collegamenti all'interno e all'esterno dello Juventus Stadium in tutti i notiziari sportivi di Sport Mediaset in onda su Premium Sport HD a partire dalle 15.30.

E' già attiva da qualche giorno sul sito Sportmediaset (www.sportmediaset.mediaset.it) una sezione dedicata alla partita, con aggiornamenti in tempo reale sullo stato di forma e sulle ultime sulle squadre. Infine, gli appassionati potranno fare in qualsiasi momento domande agli ospiti in studio e a quelli collegati scrivendo agli account ufficiali Facebook, Twitter e Instagram di PremiumSportHD o con l’hashtag #serieapremium.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV