NFL SuperBowl LIII, New England Patriots vs Los Angeles Rams | Diretta DAZN e Rai 2

NFL SuperBowl LIII, New England Patriots vs Los Angeles Rams | Diretta DAZN e Rai 2

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  domenica, 03 febbraio 2019
 11:50

<strong>NFL</strong> <strong>SuperBowl</strong> LIII, New England Patriots vs Los Angeles Rams, diretta <strong>DAZN</strong> e Rai 2Tutto pronto ad Atlanta per il Superbowl (diretta DAZN e Rai Due). Nella notte di domenica in campo, al Mercedes Benz Stadium, si giocano il prestigioso titolo i New England Patriots e i Los Angeles Rams. Uno scontro fra i 'vecchi' Bill Belichick e Tom Brady e i giovani Sean McVay e Jared Goff. Due generazioni e due facce del football americano. Il quarterback Brady con i suoi 41 anni sfida il 24enne dei Rams Goff. «Quando lui vinceva il Superbowl, io avevo 7 o 8 anni» dice Goff riferendosi all'età del rivale. Brady ha vinto il suo primo Superbowl il 3 febbraio del 2002, battendo con i Patriots i St. Louis Rams, e contro i Rams di Los Angeles cerca il suo sesto anello.

Ma la sfida è anche in panchina: se New England vincesse, il 66enne Belichick diventerebbe il coach più anziano della storia a vincere il trofeo Lombardi. A guidare i Rams è invece il 24enne McVay. Una differenza di età che si riflette chiara nei numeri: Belichick è alla sua 24ma stagione NFL, vanta 291 vittorie ed è alla sua nona apparizione al Superbowl come capo allenatore. Nel curriculum di McVay ci sono 26 vittorie in due stagione come coach nella NFL: quella di domenica sarà la sua prima apparizione al Superbowl come allenatore.

LA PRESENTAZIONE DELLA GARA - Sarà la rivincita del 2002, quando si imposero i Patriots, che iniziarono così la loro 'dinastià, vincendo il primo di 5 titoli. A guidarli allora come ora il quarterback Tom Brady, vera e propria leggenda della NFL. In caso di 6° trionfo eguaglierebbero il record dei Pittsburgh Steelers, mentre i Rams vanno alla caccia del secondo Super Bowl, a quasi vent'anni dalla vittoria del 2000. New England giocherà per la terza volta consecutiva il Super Bowl, la quarta in cinque anni, mentre i Rams lo faranno per la quarta volta in tutta la loro storia. Una storia meno gloriosa di quella degli avversari che ha recentemente virato in positivo dall'arrivo del giovane (33 anni) capo-allenatore Sean McVay che dopo ben 12 anni di stagioni terminate con un record negativo, ha guidato i Rams a chiudere con un buon 11-  Entrambe le squadre arrivano da due faticosi successi all'overtime in semifinale: New England ha superato i Kansas City Chiefs 37-32, mentre Los Angeles ha prevalso 26-23 sui New Orleans Saints. Sfida nella sfida il duello generazionale tra i due quarterback il quasi 42enne Tom Brady e il 24enne Jared Goff. Il primo e' la storia di questo sport, mentre il secondo vorrebbe iniziare a scriverla proprio ad Atlanta prendendosi il trono di 'Terrific Tom'. Fare un pronostico per questa partita e' storicamente un'impresa complicata, perché durante il Super Bowl può succedere veramente di tutto. Le quote comunque vedono leggermente favorita New England data a 1,75 contro i 2.15 di Los Angeles. Atlanta ospiterà l'evento per la terza volta dopo che nel vecchio impianto del Georgia Dome si sono disputati i Super Bowl numero 28 nel 1994, con la vittoria dei Dallas Cowboys sui Buffalo Bills, e numero 34 nel 2000, coinciso con il primo e unico successo dei Rams (all'epoca di casa a Saint Louis) in NFL nella storia della franchigia, in finale contro i Tennessee Titans.

LA SICUREZZA - L'incontro si gioca fra massicce misure di sicurezza con un elicottero Black Hawk (velivolo di solito usato nelle missioni di guerra) che sarà in volo nella zona dello stadio ed e' stata istituita una no-fly zone lungo un'area di circa 50 km intorno al Mercedes Benz Stadium. In volo ci saranno anche droni e unità cinofile in strada e ai controlli. Misure di sicurezza rafforzate anche all'aeroporto internazionale Hartsfield, uno dei più trafficati al mondo. Ma soprattutto fra le polemiche: molte star, incluse Rihanna e Cardi B, hanno rifiutato di esibirsi durante l'half-time in segno di solidarietà e sostegno a Colin Kaepernick, l'atleta afroamericano che ha dato vita alla protesta dei giocatori di football che si inginocchiano all'inno nazionale.

HALF TIME SHOW - E così lo show di metà partita è affidato ai Maroon 5, travolti dalle critiche per la loro decisione di accettare l'offerta della NFL. Critiche che sono sfociate in varie raccolte di firme per chiedere al gruppo di non esibirsi oppure di apparire e lasciare subito dopo il palco inviando così un forte segnale di protesta.  Per la prima volta ci saranno due ragazzi tra le cheerleaders a bordo campo: si tratta di Quinton Peron e Napoleon Jinnies e faranno parte delle »cheer« dei Los Angeles Rams. Compagni di college, entrambi di 27 anni, sono due ballerini professionisti che dalla scorsa primavera si sono uniti al gruppo delle trentuno cheerleaders dei Rams. Il Mercedes-Benz Stadium di Atlanta, cornice dell'evento, è un impianto all'avanguardia, costato 1,5 miliardi di dollari e inaugurato il 26 agosto 2017. È la casa degli Atlanta Falcons della NFL ma anche degli Atlanta United della MLS e ha come fiore all'occhiello di una copertura con otto pannelli triangolari retraibili traslucidi e di un muro di vetro che si apre in contemporanea, per permettere il passaggio dell'aria fresca.

LA FESTA - Ma le polemiche non fermano la festa del Superbowl, appuntamento ormai ritenuto un giorno da non perdere negli Stati Uniti, l'unico giorno che unisce veramente tutta l'America. E che è seguito in media da un lunedì in cui circa 17 milioni di lavoratori si dichiarano 'malatì, per un costo sull'economia stimato in 4 miliardi di dollari. Un susseguirsi di party e festeggiamenti è già in corso ad Atlanta: la città è invasa da migliaia di fan e vip, che lamentano la mancanza di limousine. Le norme locali vietano infatti il servizio alle limousine che non sono assicurate e registrare nello stato della Georgia. Questo fa sì che manchino all'appello circa 300-400 mezzi per far fronte alle richieste durante il fine settimana. La festa però va avanti, con la Georgia protagonista e in prima fila anche a Washington: la risposta democratica al discorso sullo Stato dell'Unione di Donald Trump è affidata all'ex candidata governatrice dello stato, Stacey Abrams, una delle star del partito.

LO SPOT - Tra pubblicità di birre e automobili, durante il Super Bowl spunterà uno spot che, con la voce di Tom Hanks, ricorderà il valore del giornalismo. Per la prima volta, il Washington Post 'entra in campo' nella finale per il titolo della NFL con un commercial. Il messaggio verrà trasmesso nel quarto periodo della partita , poco prima del 'two minute warning', la pausa prevista dal regolamento prima dell'epilogo della sfida. Lo spot di 60 secondi, narrato da una delle principali star di Hollywood, servirà a sottolineare l'importanza della ricerca delle notizie e evidenzierà i pericoli che i giornalisti possono incontrare nello svolgimento del proprio lavoro. La clip ricorderà alcuni giornalisti -come Jamal Khashoggi- che hanno perso la vita svolgendo il proprio lavoro e mostrerà immagini dei più importanti eventi accaduti dalla Seconda Guerra Mondiale ad oggi.

LE SCOMMESSE - La partitissima sarà la prima del campionato della National Football League (NFL) dopo che l'anno scorso la Corte Suprema ha legalizzato le scommesse sportive. Si stima che il giro di scommesse arriverà a sei miliardi di dollari e coinvolgerà un americano su dieci, pari a oltre 22 milioni di persone. Si potrà scommettere non solo sulla squadra vincitrice ma anche ad esempio su chi realizzerà il primo touchdown oppure sul colore del Gatorade che sarà gettato addosso all'allenatore della squadra vincitrice. La tradizione della 'Gatorade Shower' e' stata iniziata una trentina di anni fa dai New York Giants. «È il Super Bowl - ha spiegato Pete Anadio, titolare di Sports Bet Expert, un servizio che consiglia su chi scommette -, quindi a scommettere non sarà solo chi di solito lo fa ma anche altre persone come la mamma, il papà, la zia, i cugini». Secondo quanto riferisce il sito della Cbs, visto che la legalizzazione e' recente la maggior parte delle scommesse avverrà tutttavia ancora illegalmente. Intanto Atlanta rafforza le misure di sicurezza contro possibili cyber attacchi prima e durante il Super Bowl. L'anno scorso, infatti, i computer della città furono messi fuori uso per due settimane da un hacker. «Tutti i sistemi di sicurezza avranno un back up - ha detto il sindaco Keisha Lance Bottoms - la città e' assolutamente più preparata ai cyber attacchi rispetto all'anno scorso».

COME SEGUIRE LA NOTTE DEL SUPERBOWL IN TV

<strong>NFL</strong> <strong>SuperBowl</strong> LIII, New England Patriots vs Los Angeles Rams, diretta <strong>DAZN</strong> e Rai 2Dopo una lunga stagione vissuta su DAZN, la NFL è pronta a decretare i suoi campioni. Nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 febbraio, infatti, andrà in scena, al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta, il Super Bowl LIII, che vedrà sfidarsi i Los Angeles Rams di Jared Goff e i New England Patriots della leggenda Tom Brady. La piattaforma di streaming trasmetterà in diretta l’evento sportivo più mediatico a livello internazionale, con collegamento a partire dalla mezzanotte per seguire tutta la cerimonia di apertura.

I fan della NFL potranno scegliere di vivere la sfida con il commento in italiano di Matteo Gandini e Roberto Gotta, che saranno affiancati da Roberto Marchesi, o con quello originale in inglese. E in più, nell’intervallo, spazio allo spettacolare half-time show, che vedrà protagonisti sul palco i Maroon 5 e il rapper Travis Scott.

DAZN offre agli appassionati di calcio e di altri sport la possibilità di provare il servizio, sfruttando il primo mese di prova gratuita. Per avviare il periodo di prova è necessario andare sul sito di DAZN (CLICCA QUI PER ACCEDERE) e cliccare su “COMINCIA IL TUO MESE GRATIS”. Dopo aver inserito nome, cognome, indirizzo email e creato una password, bisognerà selezionare un metodo di pagamento (questa opzione servirà solo per coloro che decidessero di proseguire). Nessun importo verrà addebitato per il primo mese e l’utente potrà decidere di disdire l’abbonamento in qualsiasi momento. Dopo il primo mese gratuito il costo del servizio di DAZN sarà € 9,99 al mese ma ci sarà comunque la possibilità di cancellarsi in qualsiasi momento.

<strong>DAZN</strong> 1 Mese GRATIS

<strong>NFL</strong> <strong>SuperBowl</strong> LIII, New England Patriots vs Los Angeles Rams, diretta <strong>DAZN</strong> e Rai 2L'edizione 53 del Superbowl, l'atto finale della lunga, durissima stagione di american football, uno degli eventi sportivi più visti nel mondo, torna, live e in chiaro, sulle reti Rai. Nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 febbraio, a partire dalle 00.20, Rai2 trasmetterà in diretta la sfida tra New England Patriots e Los Angeles Rams, le due franchigie che si affronteranno al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta, in Georgia. Per i Patriots, all'inseguimento del sesto titolo della loro storia, sarà la terza presenza consecutiva al Superbowl, mentre per i Rams sarà un ritorno a 17 anni di distanza dall'ultima volta. La telecronaca dell'evento, che Rai2 torna a trasmettere dopo 9 anni (l'ultimo Superbowl "targato" Rai risale all'edizione 2010, con la vittoria dei New Orleans Saints 31-17 sugli Indianapolis Colts) sarà a cura di Raisport, con il commento di Vezio Orazi e Antonio Maggiora Vergano. In studio, con Cristina Caruso e Andrea Fusco, Valerio Iafrate, giocatori della nazionale italiana ed esperti di football americano.

Ultimi Video

Palinsesti TV