Juventus-Napoli: la partita trasmessa in tutto il mondo

News inserita da:

Fonte: Tuttosport

S
Sport
  martedì, 10 aprile 2007
 00:00

Qui Olimpico, a voi mondo. E spiegateglielo pure ai cinquanta milioni di telespettatori previsti per la partita di oggi pomeriggio che è solo serie B, difficilmente qualcuno di loro cambierà canale.

Juventus-Napoli, anche se in B e per di più di martedì pomerìggio, conserva inalterato il suo fascino mondiale.

Anche perché si confrontano le società italiane con più tifosi sparsi per il globo: la Juventus e il Napoli. Statistiche alla mano dovrebbe essere di circa 100 milioni, fra tifosi veri e propri e simpatizzanti, il popolo delle due squadre (diviso così: 70 di bianconeri, 30 di azzurri).

E se non saranno sicuramente tutti davanti alla tv, saranno aiutati dagli appassionati di calcio italiano sparsi per il mondo che, a quanto pare, non si stanno formalizzando troppo per la Juventus in B e seguono lo stesso le sue partite.

Rai International diffonderà la gara in tutto il mondo e, a seguire, farà ascoltare le interviste per ulteriori quarantacinque minuti, ma anche altre televisioni diffonderanno le immagini e non solo quelle.

Sky Perfect, per esempio, manderà in onda la partita in Giappone e la farà precedere da uno speciale dedicato alla Juventus e uno al Napoli.

Quarantasei emittenti in tutto il mondo che, in diretta o in differita, raccoglieranno cinquanta milioni di telespettatori per la partitissima della B. Ovviamente un record per la serie cadetta, che non ha mai goduto di una simile visibilità internazionale. Merito della Juventus, ma pure del Napoli che non scherza per numero di tifosi sparsi dappertutto.

E quelli, numerosissimi, di New York vivranno la sfida in modo molto particolare, perché hanno deciso di "soffrire" insieme con quelli bianconeri, del mitico club gestito dal presidente Toni Ferrara. Il problema è l'orario della partita, che nella costa Est degli Stati Uniti andrà in onda alle 11.30 del mattino.

Così, gli efficientissimi membri dello Juve Club Boston si sono organizzati per registrare l'incontro e rivederlo in serata. Se qualcuno resiste alla tentazione di controllare su Internet il risultato o di sbirciare qualche notiziario sportivo, si può vivere la stessa emozione anche in differita.

Nella vecchia Europa, Juventus-Napoli riscalderà la comunità italiana in Belgio, una delle più numerose del mondo (480.000 persone) che si divide fra tifosi bianconeri e azzurri. Inevitabile che in qualche bar si ritrovino tifosi di entrambe le squadre, anche se i club organizzati sono diffusissimi e dotati di ogni meraviglia tecnologica per sentirsi vicini alla Juventus (o al Napoli). A Liegi, per esempio, non si fanno mancare neppure il canale tematico bianconero nella sede sociale, che oggi pomeriggio sarà una bolgia di tifo.

Più o meno come dovrebbe essere l'Olimpico che vive il primo tutto esaurito (saranno in 25.000 sugli spalti, compresi i 150 giornalisti accreditati da tutto il mondo in tribuna stampa) della sua storia bianconera. Il condizionale è legato al possibile sciopero del tifo che potrebbe ammutolire le curve proprio in occasione della grande festa. Ma la presenza di numerosissimi tifosi napoletani dovrebbe garantire comunque un'atmosfera particolarmente calda.

E il clima festoso sarà, inoltre, alimentato da una serie di iniziative promosse dalla Juventus. Dalla banda di jazzisti che girerà intorno allo stadio intrattenendo il pubblico durante l'affluenza iniziale, alla pizza margherita offerta in tribuna. Al di là del cliché (mancava che sparpagliassero suonatori di mandolino qua e là per far sentire i napoletani a casa), l'iniziativa è sicuramente piacevole.

Bisognerà invece vedere come la prenderanno i tifosi dei settori Est e Ovest, che verranno sollecitati a tifare (per la Juventus) da una serie di animatori, ingaggiati dalla società per favorire i cori sugli spalti e che prima della partita distribuiranno quindicimila manone di gommapiuma per colorare lo stadio. Per cortesia tifate. E magari sorridete, siete in B, ma in mondovisione.

Guido Vaciago
per "Tuttosport"

JuventusNapoli

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV