MotoGp: il Motomondiale su Italia 1 arriva in Turchia

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat.it

S
Sport
  venerdì, 20 aprile 2007
 00:00
Il lungo week-end di Italia 1 giunge al terzo appuntamento con il Motomondiale della stagione 2007 e arriva in Turchia.
 
La partenza è per sabato 21 aprile 2007 con la diretta delle prove ufficiali del Gp di Turchia.

Alle ore 12.45 Italia 1 si collegherà con il circuitodi Istanbul per trasmettere la diretta più attesa: le prove ufficiali dei campioni della classe MotoGp.A seguiredalle ore 14.00 andrà in onda la sintesi della classe 125 e, per finire, alle ore 14.15 la diretta della classe 250.

La telecronaca sarà di Guido Meda e Loris Reggiani e non mancheranno le interviste e i commenti a caldo dei protagonisti, prontamente raccolti dai due inviati ai box, Paolo Beltramo e Alberto Porta.
 
Domenica 22 aprile 2007 i motori delle due ruote si scaldano per la gara che vedrà tutte e tre le classi scendere in pista sul circuito di Istanbul.

A partire dalle ore 10.45, Italia 1 trasmetterà la telecronaca diretta del Gran Premio di Turchia iniziando con la gara dei giovanissimi della classe 125.A seguire, alle ore 12.15, sarà la volta dei piloti della classe 250 e, per finire, alle ore 13.35 scenderanno in pista i campioni della MotoGp.

Anche oggi gli immancabili Guido Meda e Loris Reggiani saranno collegati dal circuito di Istanbul per presentare la gara, la griglia di partenza e fare un punto sulle condizioni climatiche della pista.
Alberto Porta e Paolo Beltramo saranno gomito a gomito con i piloti, nei box e nei paddock, per raccogliere le emozioni e le delusioni dei protagonisti.
 
Terminata la premiazione dell'ultima gara della giornata, la MotoGp, è tempo di bilanci, analisi e commenti a caldo su questo terzo appuntamento dedicato alle due ruote mondiali.

Alle ore 15.00 riparte “Fuorigiri”, l'approfondimento condotto da Franco Bobbiese che sarà collegato in diretta con lo studio allestito all’interno dei paddock dove si vivono le sensazioni più calde del mondo del motomondiale.

Qui saranno ospiti i protagonisti della giornata, i tecnici, i giornalisti e gli esperti, per commentare i risultati delle gare, rivivendo i momenti più spettacolari e quelli più discussi, per analizzare passo dopo passo i temi caldi che riempiranno le pagine dei giornali. In studio a Cologno Monzese anche Nico Cereghini.
 
L’Istanbul Otodrom, noto anche come Istanbul Speed Park, è un tracciato per automobilismo e motociclismo che sorge alla periferia di Istanbul. L'area prescelta per il nuovo circuito è molto collinosa, garantisce diversi saliscendi e un percorso vario. Il circuito, lungo 5.333 metri, è composto da 14 curve (8 a sinistra, 6 a destra) e 4 da rettilinei.

La pista si può dividere in due sezioni: la prima, mista e tecnica, ha un andamento molto tortuoso ed offre scarse possibilità di sorpasso, mentre la seconda, più veloce, è composta da due rettilinei raccordati da una piega a destra molto impegnativa. Il tornante che conclude questa parte introduce al rettifilo di partenza, offrendo ai piloti una ghiotta occasione per un sorpasso.

Motomondiale GP Turchia

Ultimi Video

Palinsesti TV