Atletica: l'intera Golden League approda su Rai Sport!

News inserita da:

Fonte: Corriere dello Sport - Stadio

S
Sport
  sabato, 21 aprile 2007
 00:00
Il momento d'oro dell'atletica italiana non è passato inosservato nelle stanze che contano della Rai. L'audience degli ultimi Europei indoor e le imprese degli azzurri sono state il volano per permettere alla Fidai di rinnovare il contratto con la Tv di stato a cifre importanti. Grazie all'interesse del direttore dei diritti sportivi, Giuseppe Pasciutto, e al direttore di Raisport, Massimo De Luca, è stato infatti firmato un accordo biennale da 730.000 euro a stagione. Il tutto in un periodo in cui non è semplice per nessuno degli sport più popolari riuscire a trovare spazio e attenzione all'interno della televisione pubblica. Da oggi dunque, con basket e volley passati a Sky, l'atletica si ritrova a stretto ridosso di ciclismo e sci in una ipotetica classifica delle discipline regine del piccolo schermo, classifica ovviamente guidata da calcio e Formula 1.
 
La Rai ha acquisito i diritti di tutte le manifestazioni di atletica in Italia sotto l'egida della Fidal. Nel contratto la Tv ha l'obbligo di trasmettere 21 manifestazioni l'anno: maratone, meeting, cross e competizioni federali. Tutte andranno sui canali terrestri e su Rai Sport Sat, il canale satellitare in chiaro. Non basta: la Rai avrà il diritto di prelazione su qualunque altra manifestazione in Italia. Da notare che molte trasmissioni verranno prodotte dagli stessi organizzatori o dalla Fidal.
 
Ma la vera novità riguarda la Golden League. La Rai, che aveva già nel suo pacchetto di eventi il Golden Gala di Roma, ha acquistato i diritti anche delle altre tappe della Golden League: quindi vedremo in diretta su Rai Sport Sat e in sintesi (o in diretta) sui canali terresti (Rai2 o Rai3) gli appuntamenti di Oslo, Parigi, Zurigo, Bruxelles e Berlino. Su Rai Sport Sat verranno proposti anche altri meeting del Grand Prix. Una mossa importante in vista del 2009, anno in cui scadrà l'ormai famoso contratto decennale con l'Eurovisione per tutti i grandi eventi mondiali, ultimo regalo di Primo Nebiolo all'atletica prima della sua scomparsa.
 
«La rinnovata fiducia della Rai nei nostri confronti è un segnale importante - ha detto ieri il presidente della Fidal Franco Arese - Perchè testimonia l'interesse non solo della della Televisione di Stato, ma di tutta l'Italia nei confronti del nostro sport. E per questo non possiamo che essere molti soddisfatti dell'accordo».
 
Andrea Barocci
per "Il Corriere dello Sport - Stadio"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV