Gli onorevoli fanno le 'ore piccole', un flop la diretta su Rai Tre

News inserita da:

Fonte: Il Messaggero

T
Televisione
  domenica, 29 luglio 2007
 00:00

Non ha dato i risultati sperati il sacrificio degli onorevoli. Venerdì sera i deputati si sono sottoposti a una maratona notturna fino all'I. 4 5 di notte, pur dì poter avere la diretta tv delle fasi finali del dibattito sulla riforma dell'ordinamento giudiziario.

Ma gli ascolti sono stati un flop: lo share è stato appena del 5,8% contro una media dl RaìTre che si assesta tra il 9 e il 10%. E gli spettatori che hanno seguito le dichiarazioni di voto dei partiti sono stati circa 312 mila. Pochini davvero. Forse un ulteriore segno della disaffezione degli italiani verso la politica.

Pensare che la conclusione dei lavori di Montecitorio poteva cadere ben prima. Tra le 22 e le 23, senza eccessivi aggravi di lavoro straordinario. Le votazioni sugli articoli della legge sono terminate infatti poco dopo le otto di sera. E a quel punto sarebbero potute cominciare le dichiarazioni di voto.

Ma la voglia di far conoscere all'opinione pubblica le posizioni dei vari partiti sul nuovo ordinamento giudiziario e una irreprimibile voglia di comparire, ha spinto i gruppi parlamentari a chiedere una pausa.

Pausa terminata proprio alle 23.35 quando Rai Tre ha aperto la "finestra" concessa all'ultimo minuto ai lavori parlamentari.

Viale Mazzini, infatti, quando è arrivala la richiesta di Montecitorio, ha cancellato "Primopiano"e "Ritratti", previsti dal palinsesto. E ha dato, appunto, ospitalità al dibattito. Ma soltanto a partire dalle 23.35.

Così, per ingannare il tempo, la presidenza della Camera ha dato spazio alla relazione del governo sugli incendi in Puglia e ha mandato a cena la gran parte degli onorevoli. Poi, prima dì mezzanotte, tutti (o quasi) i deputati di nuovo in aula.

Ben stretti accanto all'oratore di turno. Guai a perdere l'inquadratura della telecamera. Peccato che share e ascolti non hanno corrisposto ai desideri.

Paola Orefice
per "Il Messaggero"

Ultimi Video

Palinsesti TV