Si preannucia una rivoluzione del palinsesto Rai

News inserita da:

Fonte: Apcom

T
Televisione
  martedì, 30 ottobre 2007
 00:00
RaiNuovo capitolo domani per il rilancio della Rai. Il cda, dopo aver approvato mercoledi' scorso il piano industriale dell'azienda, presentato dal dg Claudio Cappon, esaminera' le linee guida editoriali.

Si tratta di un documento di oltre 90 pagine, coordinato dal vice direttore generale, Giancarlo Leone, che delinea una vera e propria 'rivoluzione' nel palinsesto della tv pubblica.

Sotto tiro del piano, infatti, e' soprattutto la "staticita'" dell'offerta televisiva Rai, che negli anni ha visto consolidarsi gli spazi destinati ad alcune trasmissioni, fino a generare sovrapposizioni e evidenziando la mancanza di coordinamento tra i diversi 'editori' della tv pubblica.

Il documento afferma che Raiuno restera' la rete 'ammiraglia', Raidue sara' la rete della contemporaneita' e del pubblico giovane, mentre a Raitre e' affidata la 'mission' dell'impegno e della cultura, aprendo la strada comunque alla sperimentazione.

Altro capitolo del documento riguarda la fiction, che resta strategica, ma dovra' essere ridisegnata e diversificata nel linguaggio e nei temi proposti. La presenza di questo genere restera' massiccia su Raiuno, ma anche sulle altre reti ci sara' ampio spazio: per evitare pero' 'ripetizioni' bisognera', e' l'indicazione del piano, individuare format, temi e linguaggi diversificati, confezionando il prodotto in modo tale da evitare sovrapposizioni tra i diversi canali.

Il piano di Leone si sofferma in particolare anche sulla sulla durata delle 'fasce' di trasmissione, puntando a chiudere la prima serata alle 23, cosi' da lasciare spazio ad altro, specie alle novita' e alla sperimentazione in seconda serata. Un aspetto, quest'ultimo, che riguarda di piu' Raidue e Raitre ma che approda anche sulla rete ammiraglia.

E sempre su Raiuno, per non lasciare la seconda serata pressoche' appaltata all'informazione, il piano punta a rivedere l'offerta per il weekend, anche se comunque legata al tema dell'informazione ma senza che debba rimandare direttamente alla testata.

Il piano dedica una parte significativa all'informazione, con l'obiettivo dichiarato di razionalizzare l'offerta in questo ambito.

Ultimi Video

Palinsesti TV