Prima puntata di 'La Figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa' (con video)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  domenica, 04 novembre 2007
 00:00

"La Figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa" è la storia di un grande amore. Ne sono protagonisti Agnese e Andrea che, giovanissimi, si incontrano, si scelgono e difendono con forza il sentimento che li unisce, respingendo con tenacia e coraggio gli attacchi di quelli che, per vari motivi, vorrebbero ostacolarli.

Andrea e Agnese hanno entrambi la sventatezza, l'idealismo e l'energia propri della loro giovane età. Agnese, in particolare, unisce la bellezza ed il coraggio che erano di Elisa all'audacia e all'ostinazione proprie del padre Fabrizio.

Come nella prima serie, anche in questa, l'innamoramento, la passione con cui si manifesta e la determinazione dei protagonisti a preservare i propri sentimenti, nonostante le minacce che provengono dall'esterno, sono ingredienti fondamentali della storia.

Racconto originale e inedito, in cui i nostri protagonisti sono non soltanto giovani, ma giovanissimi. Non conoscono l'amore prima di incontrarsi e, anche per questo, possono e sanno vivere l'incanto di questo loro sentimento con trasporto e coinvolgimento assoluto. Agnese riceve il suo primo bacio da Andrea e Andrea, che pure ha conosciuto e frequentato altre donne prima di lei, ammette di aver trovato l'amore per la prima volta solo dopo l'incontro con Agnese.

Anche il periodo storico è una novità in questa serie rispetto alle precedenti. Questa nostra storia ha inizio alle soglie del secolo diciannovesimo, siamo nel 1797, e ciò significa che 'La figlia di Elisa' mette in scena non più il settecento e le sue corti pompose, bensì l'alba dell'età napoleonica con la crisi dell'aristocrazia, il declino dei privilegi nobiliari e l'occupazione francese che, inesorabilmente, stende la sua influenza sul Piemonte, e perciò anche su Rivombrosa.

Un'altra novità è rappresentata dal "mistero" che percorre la serie. Gli elementi che impediscono l'amore tra i due protagonisti non sono tutti immediatamente dichiarati al pubblico. Lo stile del racconto ha privilegiato uno svelamento graduale, in particolare dei segreti che riguardano i personaggi principali.

Accanto alla storia d'amore e alla componente di mistero, la serie si arricchisce anche di una buona dose di commedia. Alcuni dei nuovi personaggi ci faranno ridere e sorridere con la loro irrimediabile e sistematica goffaggine (Sturani), con lo sguardo ironico e saggio sugli eventi (Monaldo ma anche Jacopo) o con l'ottusità stonata di chi non vuole arrendersi al cambiamento dei tempi (Olga).

LA PRIMA PUNTATA:

La Figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa fotoSulla strada di ritorno a Rivombrosa dopo un periodo di studio a Parigi, Agnese (Sarah Felberbaum) si imbatte in un pericoloso bandito mascherato. Ancora turbata dall'accaduto arriva finalmente a casa. 

Ad aspettarla a braccia aperte c'è suo fratello Martino (Paolo Seganti), con i fedelissimi servitori, ma anche la sua futura cognata, la marchesa Vittoria Granieri Solaro (Anna Safroncik), una donna calcolatrice e furba. 

Ad una festa data in suo onore, Agnese conosce l'affascinante marchese Andrea Casalegno (Giulio Berruti), ma viene anche corteggiata dall'odioso Capitano Loya (Giorgio Borghetti), che comanda le truppe francesi a Rivombrosa. 

Intanto un'ombra oscura torna a Rivombrosa: Lucrezia Van Necker (Jane Alexander)...

Ultimi Video

Palinsesti TV