Report Tv Moige Ottobre 2007: 'Italia 1 la rete più contestata del mese'

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  mercoledì, 07 novembre 2007
 00:00

MoigeI genitori contestano la programmazione di Italia 1 e ne fanno notare l’ambiguità. In molti, infatti, hanno segnalato come la rete, in ogni settimana di ottobre, abbia trasmesso in prima serata un cartoon adatto ai minori ma, per il resto, abbia continuato a mettere in onda programmi inadatti alla fascia protetta.

Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio Tv del Moige in base alle 2.164 segnalazioni giunte, nel mese di ottobre, attraverso il numero verde 800.93.70.70 e il sito www.genitori.it, sarebbe Italia 1 la rete ‘out’ del mese, cioè la rete meno gradita dai genitori per i propri figli minori.

Le critiche si sono concentrate soprattutto su alcune trasmissioni a programmazione settimanale o addirittura quotidiana, come ‘Distraction’, ‘Una mamma per amica’ e ‘I Simpson’.

La frequenza infatti, rende particolarmente sgradevoli le volgarità, i modelli diseducativi e assolutamente negativi offerti, come quello dalla madre di ‘Una mamma per amica’, o addirittura offensivi come in una delle ultime puntate de ‘I Simpson’.

Canale 5, che lo scorso mese era stata la più criticata delle reti, si merita il secondo posto tra i peggiori solo per uno scarto minimo con Italia 1.

Ad aver accumulato più critiche è stato ‘Ciao Darwin’ che ha infastidito soprattutto per le tante volgarità della sfida ‘Trasgressive contro casalinghe’.

Non da meno Dr House che, nonostante sia un prodotto di indubbia qualità, da quando è passato su Canale 5 sembra piacere ancor meno: troppe scene cruente, atteggiamento poco umano e cinismo. Sarà pure bello per gli adulti ma certo non adatto ai bimbi.

Ad essere incoronata come rete ‘In’, cioè più gradita per la visione dei bimbi, è Rai 1, che si conferma la preferita per il secondo mese di fila.

Ad incontrare i gusti dei genitori sono state in particolare due fiction, ‘Chiara e Francesco’ e ‘Guerra e Pace’, che, nella totale diversità della struttura e dei soggetti trattati, hanno dimostrato come si possano raggiungere livelli ottimi senza scadere nella violenza o nella volgarità.

Grande gradimento anche per ‘Ballando con le stelle’ e ‘I fuoriclasse’ nonostante i genitori facciano notare che i bimbi non riescono a vederli fino alla fine a causa di una durata un po’ eccessiva.

L’unica serie di Rai Uno ad essere stata criticata per alcune scene particolarmente violente è stata ‘Era mio fratello’.

Da notare, infine, che ad ottobre non ha brillato la programmazione di Rai Due: critiche per la sit-com ‘Sette vite’, con troppe allusioni sessuali, e al reality ‘L’Isola dei Famosi’ in cui i partecipanti offrono ai giovani pessimi modelli, come nella tradizione del ‘genere reality’.

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV