Telegiornali Rai con sottotitoli in italiano a beneficio dei non udenti

News inserita da:

Fonte: Italia Oggi

T
Televisione
  mercoledì, 21 novembre 2007
 00:00

TG1Telegiornali nazionali e regionali Rai con sottotitoli in italiano a beneficio di chi non può ascoltare. Questa una delle principali novità contenute nel ddl messo a punto dal ministro della solidarietà sociale, Paolo Ferrero, per promuovere la piena partecipazione delle persone con difficoltà uditive alla collettività.

La norma riguarderà in primo luogo le 12 edizioni speciali del tg per non udenti diffuse ogni settimana dall'emittente pubblica. Il contratto di servizio 2007-2009 siglato con il ministero delle comunicazioni già prevede, infatti, un aumento del numero di queste trasmissioni anche a livello regionale e, se il ddl Ferrero andrà in porto, scatterà anche l'obbligo di sottotitolarle.

Il provvedimento, oggi all'esame del pre-consiglio, ha acquisito il parere favorevole della conferenza unificata, che ha peraltro chiesto e ottenuto di correggerne alcuni passaggi prima del via libera definitivo. Il testo, si legge nella relazione illustrativa, punta a "garantire il pieno inserimento dei disabili nella vita sociale e ripristino del diritto alle pari opportunità in materia di diritti chili, anche per quel che concerne l'accesso ai mezzi di comunicazione"

A quest'ultimo riguardo, vengono in particolare presi in particolare considerazione sia l'ambito televisivo sia quello delle nuove tecnologie, a iniziare, naturalmente, dalla navigazione in internet.

Di qui l'estensione dei metodi che consentono di tradurre anche sullo schermo la lingua dei segni italiana e, per quanto riguarda le aree del Trentino-Alto Adige dove è presente il bilinguismo, il corrispondente gruppo linguistico tedesco.

Articolo tratto
da "Italia Oggi"

Ultimi Video

Palinsesti TV