Crozza Italia, la satira Ť 'live'

News inserita da:

Fonte: L'Opinione

T
Televisione
  marted√¨, 27 novembre 2007
 00:00

CrozzaLa diretta, gli ospiti vip, anche politici, e tutti gli elementi tipici del variet√ɬ† fanno di √ʬĬúCrozza Italia Live√Ę¬Ä¬Ě la trasmissione pi√ɬĻ √ʬĬúgeneralista√Ę¬Ä¬Ě di La7, ed √ɬ® il programma pi√ɬĻ seguito dell√ʬĬôemittente in questo inizio di stagione.

Mentre Daniele Luttazzi per il suo ritorno in video ha scelto un claustrofobico studio in plexiglass, senza pubblico e senza ospiti, Maurizio Crozza percorre la strada opposta portando in prime time il suo one-man show satirico che non gli √ɬ® stato possibile fare in Rai. Dopo due stagioni di rodaggio, √ʬĬúCrozza Italia√Ę¬Ä¬Ě sembra aver raggiunto la sua forma pi√ɬĻ matura e riuscita, eliminando i momenti troppo sperimentali e spesso ostici ma riuscendo a mantenere quella carica innovativa e dissacrante che √ɬ® nel suo Dna.

La prima edizione di √ʬĬúCrozza Italia√Ę¬Ä¬Ě √ɬ® andata in onda nella primavera del 2006, e la prima puntata fece registrare un ottimo ascolto di 895.000 spettatori con il 3,95% di share. Nelle puntate successive gli spettatori sono drasticamente diminuiti fino a dimezzarsi, probabilmente a causa della formula troppo sperimentale dello show.

La7 ha infatti dato a Crozza la possibilit√ɬ† di sperimentare senza l√ʬĬôassillo dei dati Auditel, e il comico ne ha approfittato proponendosi anche come showman e come cantante, e confezionando in un primo momento un collage di imitazioni, momenti musicali in studio e filmati curiosi. Da allora le cose sono cambiate: gi√ɬ† nella seconda edizione, nell√ʬĬôautunno del 2006, lo show ha assunto connotazioni pi√ɬĻ precise, con un ruolo centrale alle imitazioni di Crozza (tra cui quella, molto contestata, di Benedetto XVI) e ai duetti con gli ospiti, e gli ascolti si sono attestati oltre i 700.000 spettatori e il 2,75% di share.

Per questa terza edizione, al cui titolo si √ɬ® aggiunto un √ʬĬúLive√Ę¬Ä¬Ě per sottolineare la novit√ɬ† della diretta, √ʬĬúCrozza Italia√Ę¬Ä¬Ě si √ɬ® spostata alla domenica, serata affollata ma che molto spesso √ɬ® stata consacrata alla satira, da √ʬĬúDrive In√Ę¬Ä¬Ě fino a √ʬĬúMai dire domenica√Ę¬Ä¬Ě passando per √ʬĬúLa posta del cuore√ʬĬĚ. Il pubblico sta premiando √ʬĬúCrozza Italia Live√ʬĬĚ, con una media di 685.000 spettatori e il 3,12% di share, e un picco di poco inferiore al milione, pari al 4,20% di share, in occasione della puntata dell√ʬĬô11 novembre, con buoni riscontri tra le classi sociali alte e tra i laureati.

Lo show ha assunto una forma ben precisa con appuntamenti fissi che sono riusciti ad avere grande risonanza grazie al passaparola del pubblico: √ɬ® il caso soprattutto dell√ʬĬôimitazione di Walter Veltroni, ormai divenuta un cult, o quella dell√ʬĬôavvocato Taormina, presentato da Crozza come mago. Crozza √ɬ® ora affiancato non solo da sua moglie Carla Signoris, ma anche da Ambra Angiolini, che si √ɬ® calata con convinzione nel ruolo di showgirl e spalla comica. In questa nuova edizione c√ʬĬô√ɬ® spazio anche per la presenza di ospiti provenienti dal mondo politico, da Rosi Bindi a Alessandra Mussolini, passando per lo stesso Veltroni, mentre il premier Romano Prodi √ɬ® intervenuto telefonicamente nella puntata del 4 novembre.

Ma sono i momenti comici ad attrarre maggiormente il pubblico, soprattutto nell√ʬĬôultima parte della trasmissione, dopo la conclusione degli altri programmi di prime time. I minuti finali fanno registrare ascolti altissimi per La7, con oltre 1.200.000 spettatori e picchi di oltre l√ʬĬô8% di share durante la puntata del 25 novembre.

Guido Del Duca
per "L'Opinione"

Ultimi Video

Palinsesti TV