Tarak Ben Ammar aumenta le quote in Lux Vide

News inserita da:

Fonte: Il Sole 24 Ore

T
Televisione
  domenica, 02 dicembre 2007
 00:00
Non è soltanto Mediaset a orientarsi sempre più verso il ruolo di produttore e fornitore di contenuti, oltre che di broadcaster. Continua infatti il cammino di Tarak Ben Ammar, che si avvia ad aumentare la sua quota nella Lux Vide, la società di Matilde e Luca Bemabei che ha "firmato", tra l'altro, il kolossal di Raiuno «Guerra e pace».
 
Lo ha confermato lo stesso finanziere franco-tunisino ieri a Torino, a margine dei lavori della Conferenza nazionale sul digitale terrestre. Se il presidente Fedele Confalonieri ha ribadito che «con le operazioni Endemol, Medusa e Taodue, Mediaset vuole proporsi sempre più come content provider importante», Ben Ammar ha spiegato di essere «entrato nella Lux come socio fondatore perché le sue produzioni sono nel segno della qualità. Ora - ha aggiunto -sto aumentando la mia quota nella società e punto a diventare azionista di riferimento con la famiglia Bemabei».
 
Ben Ammar ha citato il grande impegno produttivo per «Guerra e pace» e altri prodotti di successo trasmessi dalla Rai: «Un domani - ha aggiunta - le produzioni Lux potranno essere messe in onda anche sul digitale terrestre, magari pure sui canali Mediaset». Quel che è certo è che «non c'è televisione senza prodotto», ha aggiunto il finanziere, che ha già acquisito il 75% della Eagle e ha rilevato il 2% della Rainbow, la società delle fatine Winx.
 
Articolo tratto da
"Il Sole 24 Ore"

Ultimi Video

Palinsesti TV