Natale sul divano con i pacchi dono della tv satellitare e tradizionale

News inserita da:

Fonte: La Stampa

T
Televisione
  domenica, 09 dicembre 2007
 00:00

Johnny Depp, Russell Crowe, Will Smith: sono i divi delle feste di fine anno su Sky. La tv satellitare di Rupert Murdoch annuncia «Il Grande Natale di Sky Cinema» con un ricco cartellone di «prime» televisive.

La sera del 25 dicembre, ad esempio, appuntamento con uno dei successi internazionali dell'anno (970 milioni di dollari, quinto incasso di sempre): «Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma», terzo capitolo della saga cinematografica attinta da un'attrazione di Disneyland resa celebre dal talentuoso Johnny Depp nel ruolo dello scanzonato pirata Jack Sparrow che richiama Keith Richards dei Rolling Stones, presente in quest'ultima avventura firmata dall'eclettico Gore Verbinski («The Ring», «The mexican»).

Nel cast svettano inoltre la nuova diva Keira Knightley e Orlando Bloom. Mentre sta furoreggiando nelle sale mondiali con Denzel Washington in «American gangster», l'ex gladiatore Russell Crowe si è concesso lo scorso anno un'escursione nella commedia con «Un'ottima annata» di Ridley Scott («Biade Runner», «Alien»).

Nel film il quarantatreenne divo impersona un cinico broker londinese che riceve in eredità una viila in Provenza, fatto che gli sconvolgerà positivamente la vita. Al suo fianco recita Marion Cotillard, attraente attrice francese mirabile Edith Piaf nel successivo «La vie en rose». Giorno di programmazione, 4 gennaio 2008. Il versatile Will Smith, dall'll gennaio nelle sale italiane con il fantasy «Io sono leggenda», ha invece fortemente voluto Gabriele Muccino dietro la macchina da presa per «La ricerca della felicità», versione cinematografica del best seller con cui Chris Gardner ha raccontato la sua storia di uomo in disgrazia diventato, grazie a una ragguardevole tenacia, ottimo agente di borsa. Al suo fianco c'è il figlio Jason. Appuntamento la sera di Santo Stefano.

Un'altra produzione americana per il 27 dicembre: il kolossal fantasy «Eragon», primo atto di una saga letteraria creata sei anni orsono dall'enfant prodige - quando ha cominciato a scrivere questo libro aveva 15 anni - Christopher Paolini. La storia è ambientata nel  fantastico mondo di Alagaesia e vede il giovane Eragon combattere contro i malvagi invasori. Lui è l'esordiente Edward Speelers, il cast comprende inoltre attori di rilievo quali Jeremy Irons e John Malkovic. Eccellente l'andamento nelle sale mondiali: oltre 250 milioni di dollari d'incasso, quasi il triplo di quanto è costato. Sempre dagli States arriva il cartoon ecologista che caratterizza la sera del 28: «Happy feet», basato sulle vicissitudini di un pinguino tanto stonato nel cantare quanto abile ballerino.

Il 2007 termina in prima serata con la commedia italiana, esattamente come s'inaugura il 2008: «Mi fido di te» e «Commediasexi» i film in calendario. Il primo vede Ale e Franz impegnati in una storia di truffe e d'amicizia: un piccolo truffatore che vorrebbe lasciare la malavita per ricominciare da capo ed è perseguitato dagli strozzini e un ex manager in carriera appena licenziato dalla multinazionale per la quale lavorava che non sa come raccontarlo a casa.

Paolo Bonolis introduce la sera del 1 gennaio il suo esordio al cinema «Commedia-sexi», nuovo lavoro di Alessandro d'Alatri («Casomai») che racconta di un onorevole che, sposato con figli nonché impegnato in parlamento nella preparazione di una nuova legge per proteggere la famiglia, s'invaghisce dell'attraente «trottolina» televisiva Martina. Lei è Elena Santarelli, mei cast Sergio Rubini e Michele Placido.

Esplosiva la prima serata SkyCinema 1 del 2 gennaio con Urna Thurman che si vendica dell'ex fidanzato ne «La mia super ex ragazza». Cartoon all'Epifania: la sera elei 5 gennaio c'è «Monster house» di Gii Renan, il 6 «Giù per il tubo» sulle vicissitudini del sofisticato topo Roddy e del suidicio Syd. I film su SkyCinema1 cominciano alle 21, un'ora jpiù tardi su SkyCinema2.

Su Sky Cinema Max si segnala il «Capodanno con le action girls». A partire dalle 21 di lunedì 31 dicembre si susseguono sullo schermo tre film interpretati da altrettante affascinanti e grintose star: « Aeon Flux» con Charlize Theron, «Ultraviolet» con Milla Jovovich, «Underworld evolution» con una Rate Beckinsale assai diversa dal ruolo della dolce infermiera impersonato in «Pe-arl Harbor».

In Rai, prima dell'appuntamento di San Silvestro con la festa di Capodanno a reti unificate in diretta da Rimini tanto cinema per famiglie su RaiUno firmato Walt Disney con l'immancabile «Canto di Natale di Topolino», altri classici dei film d'animazione e la «prima» del divertente «Chicken little».

Per quanto riguarda invece Mediaset, cinema soprattutto nel palinsesto di Retequattro mentre la rete ammiraglia Canale 5 e la giovanilistica Italia Uno caratterizzano i loro palinsesti di fine anno con i consueti programmi, concerti (il natalizio da Montecarlo di nuovo su Canale 5, quello dei protagonisti della musica internazionale come Genesis e Laura Pausini su Italia Uno) e soprattutto con i telefilm ad alta audience quali «Dottor House» e «Grey's anatomy» con quel Patrick Dempsey tuttora al cinema nel successo Disney «Come d'incanto».

Daniele Cavalla
per "La Stampa"

Ultimi Video

Palinsesti TV