Mediaset cambia, nuovi obiettivi di ascolto e politica commerciale

News inserita da:

Fonte: Pubblicità Italia

T
Televisione
  martedì, 11 dicembre 2007
 00:00

MediasetArchiviati i bilanci del periodo di garanzia, Mediaset rilancia mettendo mano alla propria strategia, editoriale e commerciale.

I cambiamenti di palinsesto, resi noti da Publitalia, investono soprattutto Canale 5: in vista della nuova stagione, la concessionaria del gruppo ha annunciato un “intervento tattico sul prime time della domenica e del lunedì” della rete ammiraglia.

Due serate dove la concorrenza Rai si faceva, evidentemente, sentire. Così, da gennaio 2008 il canale sposta alla domenica il Dr. House, programmando dal 2 marzo gli episodi della quarta stagione inedita, mentre al lunedì schiera il Grande fratello 8.

Per quanto riguarda le altre serate, il martedì, il giovedì e il venerdì restano all’insegna della lunga serialità con Carabinieri 7, R.I.S. 4 e I Cesaroni 2. Il mercoledì invece sarà appannaggio di Maria De Filippi, che dal 6 febbraio torna con l’edizione serale di Amici. Al sabato sera è prevista la Corrida di Gerry Scotti. Ma le novità, per Canale 5, continuano anche nel daytime: qui debuttano il contenitore Mattino5, che andrà a occupare la fascia 9–11, e Forum.

Quest’ultimo, in realtà, sarà trasmesso la mattina su Canale 5, mentre al pomeriggio passerà su Rete4, canale d’origine. Sempre sulla terza rete del gruppo andranno in onda la nuova edizione di La sai l’ultima?, dal 6 gennaio ogni mercoledì alle 21, e la serie Shark, il sabato sera. Infine, Italia 1 conferma per il prime time il mix di satira e cinema: dal 15 gennaio le Iene tornano alle 21, ogni martedì, mentre la domenica e il giovedì sono previsti Camera cafè e Colorado.

Tra i film opzionati per febbraio e marzo, figurano I fantastici 4, Madacascar, Harry Potter e il calice di fuoco, Hazzard. Fissati anche gli obiettivi di ascolto: sul totale individui Canale 5 punta in daytime al 22%, in prime time al 23%; Italia 1 all’11%, e al 10,5%; Rete 4 al 7,5% e all’8,5%. Se si considera solo il target commerciale 15-64, Canale 5 mira in daytime al 23%, in prime time al 25%; Italia 1 al 13%, e al 12,5%; Rete 4 al 7%. Inoltre, su questo target di età, Publitalia ha posto come obiettivo il rafforzamento del vantaggio conseguito da Mediaset in prime time.

Ultimi Video

Palinsesti TV