Christian De Sica: 'Forse smetto con gli spot, troppa tivù' (con video)

News inserita da:

Fonte: Il Giornale

T
Televisione
  venerdì, 14 dicembre 2007
 00:00

Capelli cortissimi sul marroncino, Christian De Sica s'impadronisce della conferenza stampa col garbo del mattatore. Ha parole gentili per tutti, il rito del cine-panettone gli piace. «È il ventiquattresimo che faccio, l'anno prossimo festeggio le nozze d'argento». Stavolta nessuna polemica con Boldi. Anzi, gli piace «l'idea d'essere un cartone animato, i comici non hanno sesso, sono cuciti davanti come le bambole».

Quanto a Pieraccioni, lo definisce affettuosamente «bambacione», un modo tutto romano per indicare certi «bambini cresciuti, un po' come Verdone». Gli chiedono se, tra teatro, cinema e spot Tim, non rischi una sovraesposizione mediatica. «Spero di non rompere le scatole. Non è facile essere sempre primo, ma il merito non è solo mio: dietro di me ci sono autori e sceneggiatori. Però forse questo è l'ultimo anno che faccio pubblicità. Quattro spot al mese
sono troppi».
Già.


Di seguito il video di uno spot girato per una nota compagnia telefonica in onda nelle principali emittenti generaliste in questo periodo:

Ultimi Video