RaiDue si svuota e i tg si coordinano: le polemiche sul piano editoriale Rai

News inserita da:

Fonte: Il Mattino

T
Televisione
  venerdì, 21 dicembre 2007
 00:00
Sorpassata nel periodo di garanzia da Mediaset, in fibrillazione per la proposta di aumento del canone, la Rai rimanda al 9 gennaio l'esarne del piano editoriale preparato dalla vicedirezione generale di Giancarlo Leone, con Chicco Agnese (direzione palinsesti) e Deborah Bergamini (responsabile marketing, al centro dello scandalo Raiset).
 
Le indiscrezioni sui contenuti agitano, però, fin d'ora Viale Mazzini, soprattutto quando ipotizzano una Raidue privata dai contenitori mattutini (per non accavallarsi con quelli della prima rete), e a metà strada tra il canale tematico e quello giovanile, in sintonia con la missione del documento: recuperare ascoltatori sotto i cinquant'anni.
 
Ed è subito polemica, Giorgio Merlo (Pd), vicepresidente della commissione di vigilanza sulla Rai, teme che dietro l'annunciata chiusura di Rai Utile si nasconda «lo svuotamento di Raidue», che sia insomma la rete di Marano «che dovrà diventare tematica e rivolta ad un
pubblico giovane
» quella destinata a soppiantare il soppresso canale del digitale terrestre; «Se così fosse, ci troveremmo di fronte ad un sostanziale svuotamento di una rete Rai con un danno non irrilevante per le stesse funzioni del servizio pubblico».
 
Con la cancellazione di alcuni programmi consolidati come «Sabato e domenica»,
«Piazza grande» e «L'Italia sul Due», Raidue dovrebbe in questo caso anche rischedulare la programmazione di fiction, eliminando ad esempio quella a tema investigativo, per evitare, sembra, la concorrenza interna con titoli di punta come «La squadra».
 
Novità anche sul fronte dei tg: considerando superata «la logica di una informazione capillare dal mattino a tarda sera/notte su ogni rete, nata anche in relazione al fenomeno non più praticabile dello schieramento dell'informazione», i notiziari dovrebbero andare in onda ogni ora, senza sovrapposizioni, a reti alterne (alle 13 il Tg1, alle 14 il Tg2, alle 15 il Tg3 e così via). La notte le news saranno riservate al Tg3 che alle 24 lascerà spazio a RaiNews 24. Comunque vada, quindi, sarà polemica. Proposta, infine, la creazione di una struttura centrale per l'intrattenimento, che potrebbe essere assegnata a Leone.
 
Andrea Santini
per "Il Mattino"

Ultimi Video

Palinsesti TV