'Viva Radio 2... Minuti' in dubbio, Fiorello si ribella a Rai1

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

T
Televisione
  lunedì, 31 dicembre 2007
 00:00
Fiorello nello spot del suo 'Viva Radio 2... Minuti'Il nuovo anno potrebbe cominciare con un problema non di poco conto per Fabrizio Del Noce, direttore di Raiuno: Fiorello non avrebbe più intenzione di andare in onda con «Viva Radio 2... Minuti», ovvero il varietà più breve della televisione. Anni di corteggiamento da parte dei dirigenti Rai, trattative per avere in tv l'anchorman più ambito del piccolo schermo, l'annuncio che arriva il 10 dicembre. Poi più nulla. Il mini show, previsto subito dopo il Tg1 delle 20, doveva partire il 9 gennaio, poi c'è stato uno slittamento al 14, ora è in serio pericolo.
 
Fiorello non parla, non rilascia dichiarazioni. Ma pare sia arrabbiato con la Rai. Di certo avrebbe espresso sentimenti di malcontento per un mancato sostegno da parte dell'azienda. Di solito Viale Mazzini quando riesce a portare in video un artista di un certo calibro (Benigni, Celentano, per citare due esempi recenti e dagli ascolti ghiotti come quelli che porta a casa Fiorello) si impegna poi in un'opera di promozione ad ampio spettro. Promo, spot martellanti sull'ammiraglia Rai. Una campagna che invece non sarebbe avvenuta in questo frangente.
 
Pare che all'interno della stessa Rai ci sia qualcuno che non si spiega questo atteggiamento da parte dei dirigenti: perché una volta che si ha l'asso in mano, giocare al ribasso invece che al rialzo? Perché avere finalmente il sospirato sì di Fiorello per uno show del tutto innovativo — l'idea erano due soli minuti (c'è da giurarci che i due minuti sarebbero diventati poi 4, 5, chissà), in diretta dallo studio radiofonico di Via Asiago, puntando tutto sull'attualità — e poi non supportarlo come si deve?
 
Fiorello non avrebbe davvero gradito questo atteggiamento e ora desidererebbe solo tornare in radio (non più il 21, ma forse il 28 gennaio) visto che la radio non lo delude mai e visto che negli ultimi tempi la sua scelta di stare lontano dal video ha pagato, eccome. In termini di popolarità e di prestigio. Come dire: Fiorello non ha alcun interesse — almeno in questa fase della sua vita professionale — di tornare in tv, la Rai ne ha molti. Tra l'altro questo show del tutto sperimentale era di fatto l'anticipo di un vero e proprio varietà da realizzare per l'autunno, sempre su Raiuno. Insomma un «pacchetto» che all'azienda pubblica fa assai gola.
 
Ma allora perché questo atteggiamento? Perché innervosire l'artista (dalle uova d'oro)? Certo, gli spot ci sono e sono anche divertenti: qualcuno si sarà imbattuto in Fiorello, «travestito» da Nicoletta Orsomando, che annuncia timidamente e goffamente, e rigorosamente in bianco e nero, l'arrivo del mini-varietà su Raiuno, e finisce puntando il ditino sullo schermo parodiando il gesto delle annunciatrici di oggi. Ma non sono molti e comunque la campagna pubblicitaria finisce qui.
 
Motivi? Girano ipotesi, illazioni. Per esempio: gennaio non è un mese che rientra nel periodo di garanzia (quello che conta per i pubblicitari), dunque forse i vertici Rai non sono abbastanza interessati. Oppure: a quell'ora, su Canale 5, c'è la corazzata di «Striscia la notizia», una fascia storicamente delicata. Magari nessuno ha voglia di «inimicarsi» Antonio Ricci. Altra ipotesi: che bisogno c'è di spendere tanti soldi? Tanto Fiorello funziona sempre e comunque...
 
Maria Volpe
per "Il Corriere della Sera"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV