Caricature in rosa, la satira si Ť messa in gonnella

News inserita da:

Fonte: Libero

T
Televisione
  mercoled√¨, 02 gennaio 2008
 00:00
Neri Marcoré, Dario Ballantini, Max Giusti, Max Tortora, Massimo Lopez. Il mondo dello spettacolo è pieno zeppo di comici esperti di parodia, ma da qualche tempo a questa parte la vera novità è la riscossa delle donne. Dopo anni di monopolio maschile, interrotto solo, di tanto in tanto, da qualche "mosca bianca" - Loretta Goggi (straordinaria la sua Mina), Anna Marchesini (irresistibile nei panni di Gina Lollobrigida, ma anche in quelli di Letizia Moratti, Rita Levi Montalcini e Margaret Thatcher) e Sabina Guzzanti (come dimenticare le sue caricature di Moana Pozzi, Valeria Marini e Massimo D'Alema?) - le attrici si sono infatti prese la rivincita: da Lucia Ocone a Gabriella Germani, da Manuela Aureli a Caterina Guzzanti e Paola Cortellesi, la parodia televisiva oggi può contare su molte imitatrici di grande talento. Delle sorprendenti, inaspettate Noschese in gonnella.
√ā¬†
Latitante da ormai diverse stagioni Sabina Guzzanti, il testimone di imitatrice pi√ɬĻ "prolifica" della tv sembra essere passato a Lucia Ocone, non fosse altro per il fatto che l'ex ragazzina di "Non √ɬ® la Rai" √ɬ® presente sul piccolo schermo da settembre a giugno, grazie a "Quelli che il calcio e...". Dopo essere stata Lory Del Santo, Madonna, Anna Moroni e Eva Henger, in questa stagione del programma domenicale della Ventura Lucia si √ɬ® veramente scatenata, diventando di volta in volta Mina, Camilla Raznovich, Lorena Bianchetti, Cristina Chiabotto, Hillary Clinton e, soprattutto, una genuina Manuela Villa, una mestissima Federica Sciarelli e un'intraprendente Michela Vittoria Brambilla con tanto di immancabili calze autoreggenti.
√ā¬†
Proprio nell'imitazione della rossa presidente dei Circoli della Libertà si è cimentata quest'anno anche Gabriella Germani, altra primadonna della parodia al femminile. Lanciata nel 1996 dalla trasmissione "Sotto a chi tocca" e poi presenza fissa nei programmi del Bagaglino e della Gialappa's, di "Domenica In", "Markette" e "Viva Radio 2", prima di apparire durante l'autunno nella trasmissione di Sky "Second life" nelle sensuali vesti della Brambilla, la Germani ci ha regalato imitazioni esilaranti come quelle di Daria Bignardi, Alessandra Mussolini, Maria De Filippi, Simona Ventura e soprattutto Monica Bellucci, rappresentata come una diva sofisticata che in privato tira fuori un inaspettato lato "ruspante" cominciando a parlare in umbro (uno sfottò che l'attrice sembra non aver gradito, se è vero che è stata lei a chiederne la cancellazione dal varietà di Italia 1 "Colorado Café").
√ā¬†
Niente trucco, al massimo una parrucca bionda per diventare Mara Venier o Miily Carlucci: per "entrare" nel personaggio che imita, Manuela Aureli, la scorsa estate presenza fissa di "Stasera mi butto" e ora di "Domenica In", non utilizza travestimenti ma solo la voce e i modi di fare, esasperando alcune caratteristiche del suo "bersaglio" fino a farne una macchietta. Ecco quindi come sono nate la camminata veloce e un po' goffa della Venier, la parlata frettoIosa della Carlucci, la cadenza sibilante di Raimondo Vianello, le sue imitazioni pi√ɬĻ riuscite insieme a quelle di Santi Licheri e Loredana Berte.
√ā¬†
Molto caricate anche le parodie di Caterina Guzzanti, nell'utimo anno primadonna dei programmi della Gialappa's Band e del varietà radiofonico di Lillo & Greg "610", che ha portato sul piccolo schermo molti ex concorrenti del "Grande fratello" - da Man Lò a Laura Torrisi, da Pier Renato Esposito a Guendalina Canessa - ma anche altri volti noti dello spettacolo e della cultura, come Martina Stella, Vittorio Feltri e Giada De Blank.
√ā¬†
Infine, come dimenticare Paola Cortellesi? L'attrice romana si √ɬ® cimentata in passato nelle caricature di Licia Col√ɬ≤, Britney Spears, Jennifer Lopez e Letizia Moratti. Insomma, la parodia √ɬ® sempre pi√ɬĻ al femminile. E chiss√ɬ† quali sorprese ci potr√ɬ† riservare il ritorno di Anna Marchesini in tv se davvero il Trio si riunir√ɬ† per uno show primaverile destinato a Raiuno.
√ā¬†
Donatella Aragozzini
per "Libero"

Ultimi Video

Palinsesti TV