Allarme dei produttori: la Rai rischia il blocco delle fiction

News inserita da:

Fonte: Avvenire

T
Televisione
  venerdì, 04 gennaio 2008
 00:00
Dopo l'allontanamento del direttore Saccà, i produttori temono una fase di stallo: «L'azienda rischia così di trovarsi in autunno senza nuovi prodotti da proporre».
 
I problemi potrebbero cominciare a presentarsi già nel prossimo autunno. Perché la poltrona del direttore di Rai Fiction che rimane vacante è uno di quegli eventi che portano con sé inevitabili conseguenze. E' vero che, al momento, la Rai ha almeno una decina di titoli di fiction in lavorazione (e quialche altro e ai blocchi di partenza) ma è anche vero che la vicenda che ha coinvolto Agostino Saccà (allontanato dall'azienda dopo la pubblicazione dell'intercettazioni di sua telefonate, anche con Berlusconi) rischia, nel caso in cui il suo posto rimanesse vuoto troppo a lungo, di portare allo svuotamento del magazzino della fiction Rai con conseguenti ripercussioni su tutta l'azienda.
 
Perché, come Sacca ha ripetuto ininterrottamente negli ultimi anni, pur con tutti i suoi limiti la fiction rimane a tutt'oggi la regina del palinsesto, l'unica, a parte qualche raro evento di intrattenimento, in grado di raggiungere risultati di ascolto più che rispettabili. Lo sa sa bene la Rai e lo sa bene anche l'Associazione Produttori Televisivi (Apt) che ha scelto questo momento per chiedere «impellenti riforme per garantire alla Rai una maggiore stabilità negli assetti di Governance» (che tradotto significa: «abbiamo bisogno al più presto di un interlocutore in Rai, altrimenti il nostro lavoro si blocca»).
 
Tra gli interventi suggeriti dall'Apt (che chiede anche al ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni «un tavolo di lavoro che consenta all'industria nazionale dell'audiovisivo e al Servizio Pubblico di realizzare un processo di crescita economica e culturale») ci sono quelli di «consentire capacità decisionale ai vertici e alle strutture aziendali», di «modificare i criteri di nomina, allontanandoli dalla politica» e di «emanare regole certe nei rapporti tra la Rai e i produttori indipendenti che consentano di operare velocemente sul mercato in maniera trasparente, rafforzando il rapporto con la produzione indipendente».
 
In attesa che chi di dovere prenda le decisioni più opportune, Rai Fiction continua, almeno per il momento, a produrre. Sul set, in questi giorni, ci sono alcuni sequel di serie già trasmesse e qualche novità. Prima, tra queste ultime, Agrodolce, soap opera, ideata da Giovanni Minoli e ambientata in Sicilia, che si sta girando a Termini Imerese e che racconterà la storia di una professoressa che vuole cambiare il futuro dei ragazzi e quella dell'amicizia tra un poliziotto e un mafioso. Titoli nuovi anche per Ospedale centrale e Pinocchio: il primo, diciotto puntate destinate a Raidue, racconterù le vicende professionali e umane di medici e paramedici di un grande ospedale; il secondo ripropone la favola di Collodi con un cast formato, tra gli altri da Bob Hoskins, Violante Placido, Alessandro Gassman e Luciana Littizzetto. Tra i sequel, invece, troviamo Raccontami 2, interpretato ancora da Massimo Ghini alle prese con gli anni Sessanta; La squadra, che cambierà titolo e protagonisti, annoverando nel cast anche Pietro Taricone; Incantesimo 10 che é riuscito a scampare la chiusura ventilata nella scorsa estate. Concludono l'elenco delle fiction Rai in produzione: Una madre (con Violante Placido, giovane prostituta vittima di una spietata organizzazione criminale), Conta su di me (con Vima Lisi ex magistrato, tormentata dal rapporto con la figlia). Solo per amore e Stella della porta accanto.
 
 Tiziana Lupi
per "Avvenire"

Ultimi Video

  • Sky Wifi, la visione del futuro

    Sky Wifi, la visione del futuro

    Solo chi ha sempre creduto nell’innovazione e nella creatività è in grado di immaginare il futuro.  E solo chi è in grado di immaginarlo può trasformare quella v...
    S
    Sky
      giovedì, 18 giugno 2020
  • ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    La sfida Cina – Stati Uniti, il ruolo dell’Europa, il nuovo ruolo delle città intelligenti e le opportunità nei settori del turismo, della cultura, dei trasporti e dell&rsquo...
    S
    Satellite
      mercoledì, 20 maggio 2020
  • ** Switch Off Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** Switch Off Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    Ecco il primo Tech Talk organizzato da Comunicare Digitale in collaborazione con Natlive. Personalità di grandissimo livello si sono confrontate Martedì 28 Aprile per questo primo approf...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 28 aprile 2020

Palinsesti TV