Rai, commissione vigilanza approva provvedimento par condicio

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  giovedì, 28 febbraio 2008
 00:00
E' stato approvato in Commissione di vigilanza Rai il regolamento di 16 articoli sulla par condicio redatto dal presidente di commissione, Mario Landolfi, relativo alla seconda fase della campagna elettorale che scatterà dopo la presentazione delle liste. Passa in commissione il primo punto dell'emendamento presentato da Marco Beltrandi (Rnp) e da Gennaro Migliore (Sinistra - l'Arcobaleno) che reintroduce un confronto tra tutti i candidati premier della durata di 90 minuti da svolgersi nei giorni precedenti al voto su Raiuno tra le 21 e le 22.30. Un principio 'menomato' secondo la Sinistra-l'Arcobaleno "perché privo degli altri tre punti previsti dall'emendamento e che prevedevano una regolamentazione del principio".

"Vogliamo far sapere - spiega la Sinistra-l'Arcobaleno - che in commissione di vigilanza Rai il Pd con un voto contrario ha impedito che si regolamentasse il faccia a faccia previsto dall'emendamento da noi presentato. Pertanto ci rivolgeremo all'Agcom".

"Fare un 'faccia a faccia' sarebbe stato impossibile con almeno dieci candidati premier - spiega Landolfi - la Rai si sarebbe trovata alle prese con 45 confronti, il che mi sembra improponibile". L'unica via d'uscita per il presidente della commissione è quello di organizzare una sola tribuna con tutti i candidati premier presenti: "Solo così - spiega - riusciremo a garantire il rispetto delle pari opportunità nella seconda fase della campagna elettorale".

"Il provvedimento che ho presentato e che è stato votato - continua Landolfi - stabilisce una serie di conferenze stampa riservate ai candidati premier nelle ultime due settimane precedenti al voto e questo va a coincidere con l'emendamento Beltrandi-Migliore approvato oggi dalla commissione, che prevede il principio di un confronto tra candidati leader nello stesso periodo. Sarà la Rai a decidere il da farsi per risolvere il problema".

Netta contrarietà all'emendamento Beltrandi-Migliore arriva dal Pdl, che durante le votazioni ha espresso sempre la sua netta contrarietà al 'faccia a faccia', definito da Paolo Bonaiuti "un caravanserraglio che non farà bene a nessuno, tantomeno ai cittadini".

Ultimi Video

  • Sky Wifi, la visione del futuro

    Sky Wifi, la visione del futuro

    Solo chi ha sempre creduto nell’innovazione e nella creatività è in grado di immaginare il futuro.  E solo chi è in grado di immaginarlo può trasformare quella v...
    S
    Sky
      giovedì, 18 giugno 2020
  • ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    La sfida Cina – Stati Uniti, il ruolo dell’Europa, il nuovo ruolo delle città intelligenti e le opportunità nei settori del turismo, della cultura, dei trasporti e dell&rsquo...
    S
    Satellite
      mercoledì, 20 maggio 2020
  • ** Switch Off Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** Switch Off Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    Ecco il primo Tech Talk organizzato da Comunicare Digitale in collaborazione con Natlive. Personalità di grandissimo livello si sono confrontate Martedì 28 Aprile per questo primo approf...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 28 aprile 2020

Palinsesti TV