Mediaset annuncia causa per danni a Sky per la chiusura del canale ''Plus''

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat / TMNews

T
Televisione
  sabato, 02 luglio 2011
 17:21

Mediaset chiede risarcimento danni a Sky per la chiusura del canale ''Plus''Mediaset chiederà a Sky il risarcimento dei danni causati "dalla illegittima e inefficace risoluzione unilaterale di un contratto in vigore fino al termine del 2012". Lo annuncia l'azienda di Cologno Monzese dopo la decisione dell'emettente satellitare di interrompere la trasmissione di Mediaset Plus.

"La nuova azione legale - prosegue - si va ad aggiungere alle ingiunzioni chieste da Mediaset al Tribunale di Milano per irregolari pagamenti da parte di Sky. La volontà, o la necessità, di non onorare i corrispettivi pattuiti non può esprimersi in atti arbitrari e pretestuosi, che vanamente si cerca di giustificare, come fa Sky, invocando l'adempimento di presunti impegni contrattuali in realtà inesistenti".

"A Mockridge, evidentemente, piacciono solo gli accordi a senso unico". Così Marco Giordani, amministratore delegato di Rti (gruppo Mediaset), replica alle affermazioni dell'amministratore delegato di Sky Italia, Tom Mockridge, seguite all'interruzione della trasmissione di Mediaset Plus sulla piattaforma satellitare.

"Mediaset ha rispettato scrupolosamente il contratto - sostiene Giordani -. Sorprende che Sky si inventi una presunta inadempienza solo dopo tre anni di contratto e guarda caso dopo aver ricevuto una nostra ingiunzione, emessa dal Tribunale di Milano a causa degli insufficienti pagamenti di Sky".

"Peraltro alcuni dei programmi di cui si lamenta l'assenza erano espressamente esclusi dall'accordo - prosegue l'ad di Rti -. Quanto ai 13 milioni di spettatori Sky delusi dalla scomparsa di Mediaset Plus, sono il frutto di una scelta di Tom Mockridge nei confronti dei suoi clienti. Per noi non sono certo un problema: tutti i telespettatori possono vedere le nostre reti gratuitamente ovunque, anche sul satellite.

"Infine - conclude Giordani -, quando Mockridge afferma che Mediaset ha rifiutato di accogliere le campagne pubblicitarie Sky, dimentica che è stata proprio Sky a rifiutare la nostra proposta di reciprocità pubblicitaria: spot loro su Mediaset, spot nostri su Sky. A Mockridge, evidentemente, piacciono solo gli accordi a senso unico".

Ultimi Video

Palinsesti TV