Milena Gabanelli: ''Contenta per tutela ma c'è mezza Rai contro di me''

News inserita da:

Fonte: Agi

T
Televisione
  venerdì, 29 luglio 2011
 10:52

Contenta per il via libera alla tutela legale per il suo 'Report', ma al tempo stesso "mi spiace che mezza azienda sia con me e mezza invece contro di me...". E' il primo commento che arriva da Milena Gabanelli dopo l'ok a maggioranza oggi da parte del Cda alla tutela legale che equivale al via libera alla prossima stagione del programma di inchiesta giornalistica.

Interpellata dall'AGI, la giornalista - in viaggio in treno - sottolinea: "avrei preferito lavorare in un'azienda dove non ci fossero queste divisioni. La percezione che ho e' questa, avrei preferito diversamente...".

Prima di oggi "non avevo segnali tranquillizzanti. Sono abituata ad essere tranquilla quando le cose le vedo sulla carta", dice a proposito della prossima stagione di 'Report', se cioè qualcosa fosse già in cantiere. La Gabanelli non nasconde che a suo parere "la questione che mi riguardava, la tutela legale, era un pretesto. Si era infatti riproposto gia' due anni fa. Per un programma del genere, o l'azienda si assume la responsabiita' di proporlo oppure meglio dire che non si puo' fare. Il giornalista si assume le proprie responsabilita' e paga gli errori fatti per dolo o in malafede. La tutela legale l'abbiamo sempre avuta, e ogni volta alla scadenza del contratto si ripropone il problema".

Ma il segnale di oggi può essere interpretato come un punto di svolta della politica aziendale?
"Non ho grandi frequentazioni con il settimo piano, ma non credo - risponde la giornalista all'AGI - che sia indicativo di un cambiamento. E' talmente ovvio che un programma simile debba avere la tutela legale, e se non l'avessero data sarebbe stato grave. E' piu' semplice dire che un programma non si puo' fare, e non girarci intorno. Comunque, non sono inchiodata alla sedia...".

Adesso il passaggio successivo è il rinnovo del contratto tra la giornalista e l'azienda. Finora aveva durata biennale, in linea di massima anche il nuovo dovrebbe attestarsi su questa durata.

Ultimi Video

Palinsesti TV