Allo studio il ritorno del reality sul calcio ''Campioni il Sogno''

News inserita da:

Fonte: RomagnaNoi

T
Televisione
  giovedì, 17 maggio 2012
 16:16

Una cosa è certa. "Campioni" tornerà in Romagna. Le incertezze riguardano invece il campo su cui andranno a posarsi le telecamere di Mediaset. Riccione o Cervia? Come anticipato ieri, infatti, le due località sembrano essere le favorite dalla regia del reality che andò in onda per la prima volta nel 2004 a Cervia, creando la squadra allenata da Ciccio Graziani nel campionato d'eccellenza, promossa a fine campionato in serie D.

Le conferme non mancano: da Riccione, l'assessore al Turismo, Simone Gobbi, non nega i recenti contatti con i vertici televisivi, mentre sull'eventuale ritorno a Cervia, l'ex direttore sportivo Giancarlo Magrini rivela di aver ricevuto la telefontata da parte dei vertici del format.

QUI RICCIONE. A ritenersi al momento in pole è la Perla, con l'assessore Gobbi che annuncia alla stampa locale di attendere con ansia le risposte della Federazione Calcio Dilettanti, a cui spetta il nulla osta, e di Mediaset: "Se dovessimo essere la società calcistica e la località prescelta, andremmo a centrare due obiettivi: per prima cosa quella visibilità mediatica, a cui Riccione è avvezza ma che è bene continuare ad avere poiché ogni giorno si corre il rischio di ‘scomparire’ dal piccolo schermo, poi avremmo un formazione calcistica degna dell’ambizione della città". A far pendere l'ago della bilancia verso la località a sud della Romagna, anche le strutture sportive, tanto che pare che "i dirigenti Mediaset, arrivati qui per conoscere i luoghi, siano rimasti sbalorditi per il numero e la qualità di impianti sportivi che abbiamo. Il tutto, e parlo di campo sportivo, palazzetto dello sport e piscina, a due passi dal centro, dove hanno avuto modo anche di apprezzare il palacongressi immerso nella zona dello shopping. Infine rivolgo un invito alla società Riccione Calcio affinché dia la sua massima disponibilità per un programma che andrebbe a valorizzare per primi proprio loro”, conclude l’assessore Simone Gobbi.

QUI CERVIA. "Senza di voi il programma non avrebbe senso". Queste le parole che l'ex direttore sportivo del Cervia, Giancarlo Magrini, avrebbe sentito pronunciare dagli autori del reality. Detto ciò, è anche vero che stando alle parole del presidente del Cervia Calcio, Antonio Gattamorta, con lui nessuno avrebbe parlato di una possibile nuova "adozione" della squadra. Così anche gli uffici comunali, che però lasciano intuire che una sorta di "sondaggio" c'è stato. Ma è Magrini a sbottonarsi di più: “Nei giorni scorsi sono stato contattato - spiega al quotidiano La Voce di Romagna-. Insieme a me è stato anche avvertito Ciccio Graziani, ma il progetto è ancora in una fase embrionale”.

DA MEDIASET A SKY. Altro fronte potrebbe essere quello del canale. All'orizzonte spunta anche Sky, l’emittente di Murdoch, che pare seriamente intenzionata ad acquistare il format da Mediaset che - al momento - non produce più programmi coi propri budget.

Ultimi Palinsesti