L'abuso di serie televisive aumenta il rischio depressione

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  giovedì, 29 gennaio 2015
 20:53

L'abuso di serie televisive aumenta il rischio depressioneDedicare nottate o giornate intere a guardare gli episodi della propria serie tv preferita può aumentare il rischio di finire vittime della depressione e della solitudine. Un colpo 'al cuore' per gli appassionati di 'House of cards' o 'Fargo', capaci di lunghe maratone davanti il piccolo schermo.

A rivelarlo è uno studio University of Texas di Austin presentato al congresso dell'International Communication Association a San Juan (Puerto Rico). I ricercatori hanno condotto uno studio su 316 giovani tra i 18 e 29 anni di età analizzando quanto tempo passavano davanti la televisione e monitorando la loro condizione psico-fisica. Ebbene, i soggetti più depressi e solitari erano anche quelli che si concedono scorpacciate estreme di serie tv.

La 'bulimia' da tv, o 'binge-watching' come è stato ribattezzato dagli autori, ha anche altri effetti sui partecipanti più ossessionati: spesso non riescono a fermarsi davanti alla possibilità di continuare a guardare l'episodio successivo della serie preferita, pur avendo altri impegni o appuntamenti. Insomma non sanno dire di no.

«Quando il 'binge-watching' diventa dilagante può accadere, ma nei casi più gravi - sottolinea la ricerca - di iniziare a trascurare il lavoro e le relazioni sociali. Questi soggetti hanno difficoltà a resistere al desiderio di guardare in continuazione gli episodi della serie preferita. Il nostro lavoro è solo un primo passo - concludono - per analizzare ed esplorare un mondo ancora poco conosciuto»

Ultimi Palinsesti