Cambia il tempo, piý caldo, meno tv

News inserita da:

Fonte: Il Sole 24 Ore

T
Televisione
  gioved√¨, 15 marzo 2007
 00:00
Da sette mesi a questa parte il tempo dedicato alla tv dalle italiane e dagli italiani (con almeno quattro anni d'et√ɬ†) scende ri√ā¬≠spetto al corrispondente mese dell'anno precedente.

Il minor consumo √ɬ® iniziato ad agosto per proseguire sino a febbraio, e nei primi due mesi del 2007 il fe√ā¬≠nomeno √ɬ® cresciuto.
Gennaio e febbraio fanno re√ā¬≠gistrare un calo di 17 minuti cia√ā¬≠scuno rispetto agli stessi mesi del 2006. Aziende e centri me√ā¬≠dia mostrano una certa preoccu√ā¬≠pazione di fronte a un decre√ā¬≠mento che va oltre il 6% e imma√ā¬≠ginano sia uno dei tanti effetti del surriscaldamento del piane√ā¬≠ta.

Di fronte al pi√ɬĻ caldo degli in√ā¬≠vernile persone allargano i loro orizzonti spaziali ed esc√ɬ≤no di casa provocando un effetto tem√ā¬≠porale sulla tv. La fuga dalla tv √ɬ® legata alla fuga da casa di mogli e mariti, pargoli, studenti d'ogni et√ɬ† e giovani in genere.

Il seg√ā¬≠mento di popolazione che pi√ɬĻ degli altri esce dal consumo di tv √ɬ® quello delle persone con et√ɬ† compresa tra i 15 ed i 34 anni. Il loro decremento √ɬ® di 24 minuti, e vale il 13% in meno sul febbra√ā¬≠io 2006; non trovando valid imotivi di identit√ɬ†√ā¬†d'interesse con quanto proposto dalle reti tv es√ā¬≠si aprono la finestra sul mondo per fuggire via.

Questi spostamenti climatico-televisivi hanno conseguenze sull'andamento delle reti che sembrano non accorgersi di quanto li circonda.

Portata all'autoreferenzialit√ɬ† ancora pi√ɬĻ degli altri mezzi di comunicazione, la tv perde insieme bus√ā¬≠sola e termometro, molte reti su√ā¬≠dano alla ricerca di qualcosa che non trovano, altre si adagiano sulle spine di ascolti in calo.

Le ammiraglie in qualche modo re√ā¬≠sistono aggrappate alle fami√ā¬≠glie, e Rai1√ā¬†trae soddisfazione da un 24,2% di quota d'ascolto nelle 24 ore, accompagnato da un performante 25,7% nella prima serata di febbraio; mentre in questa fasciale altre quattro reti si acca√ā¬≠tastano tra il 9 e il 10%, creando inusuali graduatorie.
Sorpassata da tempo Rai2, Rai3, con il 10,45% si accosta a Italia1 scesa al 10,59%, e, √ā¬†forte del suo 8,62% Rete4 affianca Rai2 scesa all'8,84%.

Nella pri√ā¬≠ma serata commerciale√ā¬†- tra le 20,30 e le 23,00 come intesa ad esempio dal gruppo Media Consultants√ʬĬĒRete4 addirittura sorpassa la seconda rete Rai con √ɬ¨'8,7% contro l'8,6 per cento.

Il clima fornisce il pretesto giusto un attimo, ma √ɬ® tempo di innova√ā¬≠zioni e sarebbe saggio adottare strategie pi√ɬĻ consapevoli e me√ā¬≠no autoreferenziali.

Francesco Siliato
per "Il Sole 24 Ore"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      gioved√¨, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      luned√¨, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoled√¨, 22 luglio 2020

Palinsesti TV