Uno due tre..stalla: la De Filippi rimpiazza l'autrice Ercolani

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

T
Televisione
  mercoledì, 04 aprile 2007
 00:00
Dopo aver perso ascolti, Uno due tre... stalla perde anche il suo autore: Simona Ercolani. Il reality contadino condotto da Barbara D'Urso, con share in calo (dal 20% del debutto al 17,64%), già spostato dal martedì al mercoledì, da oggi è in mano a Maria De Filippi, che promette «consigli» per risollevare le sorti dello show che su Canale 5 cattura l'attenzione di quattro milioni di spettatori.
 
«Non ho l'uovo di Colombo, né sono in grado di trasformare programmi altrui in corsa facendo salire i dati di ascolto», dichiara la De Filippi, quasi a mettere le mani avanti. «I miei consigli, solo di buon senso, possono essere giusti o sbagliati: sta alla Endemol (il produttore, ndr) e alla conduttrice Barbara D'Urso decidere se e come applicarli». Endemol Italia «ringrazia Simona Ercolani per il paziente lavoro svolto fino ad oggi come capo progetto del programma Uno due tre... stalla!» e la dimissionaria Ercolani, pur ammettendo dei dissensi con il produttore «sulle modalità di gestione e realizzazione del programma» appare quasi sollevata.
 
Nessuna autocritica? «Mi rimprovero un eccesso di ottimismo. Non abbiamo avuto il tempo per le prove. Pensavo si potesse pigiare sul tempo, non è stato così», confessa Simona Ercolani, in tono piuttosto scherzoso: «Mi sono decapitata. Era la scelta giusta. Stavamo studiavamo un possibile cambio di impostazione del reality, ma quando gli ascolti non vanno bene e nascono delle tensioni non puoi stare lì a mettere sempre le pezze. Paradossalmente, sono felice che arrivi la De Filippi: ho saputo che introdurrà i giochi in studio come volevo fare io».

Sia il direttore di Canale 5, Donelli, che i fratelli Marco e Paolo Bassetti (Endemol Italia) confermano la fiducia alla conduttrice Barbara D'Urso. Nonostante il "flop" non si parla di chiudere lo show. Ma a Canale 5 si vive con comprensibile ansia il responso dell'Auditel dopo il confronto di questa sera con il nuovo reality "La sposa perfetta" che debutta su RaiDue. Qualcuno ipotizzava pure un possibile cambiamento nel titolo del reality di Canale 5 (Uno due tre... stalla! ha incontrato pochi consensi), ma sembra che l'idea sia stata scartata.
 
C'è da ricordare quindi le critiche che Io show aveva ricevuto da parte della Cia (la Confederazione italiana agricoltori) che nei giorni scorsi aveva tuonato contro il reality contadino che «mette alla berlina un mondo giovanile, quello agricolo, che è invece protagonista dell'innovazione del settore».
 
Leandro Palestini
per "La Repubblica"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV