Ventura, prima donna a Miss Italia

News inserita da:

Fonte: La Stampa

T
Televisione
  giovedì, 05 aprile 2007
 00:00

Ormai è sicuro, Simona Ventura ha firmato per Miss Italia dopo che un «ladie’s agreement» è stato sigillato al ristorante Il Bolognese di piazza del Popolo qualche giorno fa. Poi la presentatrice è uscita sorridente con sottobraccio la cartellina con il logo di Miss Italia, una conferma ufficiosa per il solito paparazzo in agguato.

Per la conferma ufficiale la Rai aspetterà la settimana prossima, fino ad allora l’ordine di scuderia è: glissare. Anche se Simona Ventura in un’intervista si è fatta sfuggire: «Non nego una certa soddisfazione per essere stata scelta per quella parte».

Simona VenturaMa ormai i giochi sono fatti e anche la patronessa del concorso, Patrizia Mirigliani (che ormai ha ben saldo in mano lo scettro affidatogli dal padre Enzo) si è convinta della scelta, lei che ha insistito fino all’ultimo per avere un uomo al comando della sua nave carica di curve italiche. Fabio Insinna ha detto di no e Chiambretti non era libero anche se il direttore di Rai Uno sta lavorando per l’arrivo con il nuovo anno di «Pierino» all’ammiraglia Rai.

Con la Ventura arrivano al concorso molte novità, prima fra tutte l’abbandono della sede storica per le semifinali, San Benedetto del Tronto, in favore di Salsomaggiore dove le reginette saranno stanziali dai primi di settembre al 24, giorno della finale. Mentre sarà a Jesolo l’elezione di Miss Italia nel mondo.

A condurre dovrebbe essere Milly Carlucci, ma il suo «si» non è ancora certo visto che qualcuno la sconsiglia di accettare un ruolo di secondo piano rispetto alla Ventura. Grande eccitazione dunque per il nuovo corso dell’elezione nazional-popolare più famosa d’Italia, ma anche parecchie preoccupazioni.

Potrebbe nascere più che un malumore dall’intenzione della nuova conduttrice di stravolgere non solo il format ma anche di fare a meno di alcune persone che vi lavorano da anni, come, per esempio, la coreografa Liliana Simonetta che aiutata dalla figlia Simona, organizza i balletti e le sfilate delle miss. Le due «Lalle», come le chiamano tutti in casa Mirigliani, sono un pezzo di storia del concorso e si prepara una battaglia dura per difenderle. Patrizia Mirigliani in testa. La Ventura è invece decisa a sostituirle con il proprio coreografo.

Questa verve rivoluzionaria della nuova padrona di casa a Salsomaggiore spaventa un po' perché si sa che il pubblico che rimane incollato a vedere le miss è formato per lo più da donne e non certo giovanissime. «Un pubblico più da Mike Bongiorno che da Simona Ventura», dice qualcuno dall’organizzazione. Certo è che per Simona Ventura la macchina del concorso non è un mistero visto che vi ha partecipato nel 1986 arrivando in finale. A volte le reginette ritornano».

Maria Corbi
per "La Stampa.it"

Ultimi Video

Palinsesti TV