DAZN Serie B 30a Giornata - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

DAZN Serie B 30a Giornata - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  venerdì, 26 giugno 2020 | 12:22

DAZN Serie B 30a Giornata - Diretta Esclusiva | Palinsesto e TelecronistiDAZN, la piattaforma di streaming trasmetterà gli incontri in programma del trentesimo turno della Serie BKT.  Ritorna in campo la Serie BKT per l’undicesimo turno con la capolista Benevento che potrebbe già festeggiare la promozione in caso di successo a Empoli. Giornata caratterizzata dagli scontri diretti con il Crotone che va a Perugia mentre il Frosinone riceve il Cittadella. C’è anche ChievoVerona-Spezia. In coda, Venezia-Ascoli segna l’esordio di Dionigi sulla panchina marchigiana mentre Cremonese-Cosenza è un’altra sfida delicata per la classifica. Il Livorno va a Castellammare con l’unico obiettivo della vittoria per sperare ancora, il Trapani sarà impegnato nell’anticipo col Pordenone. Completano il quadro Pisa-Pescara e Virtus Entella-Salernitana.

La Serie B targata DAZN sarà disponibile con anche via satellite sul nuovo canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it

Tutti gli incontri del campionato cadetto saranno trasmessi in diretta dal servizio di streaming live e on demand; tra questi, ben 9 dei 10 match di ciascuna giornata saranno in esclusiva. DAZN, per ogni partita di Serie BKT, proporrà agli appassionati, oltre alla diretta con il commento dai campi, un’analisi introduttiva del match e le interviste dal terreno di gioco, all’intervallo (“mini flash”) e al triplice fischio finale (“super flash”). Oltre alle dirette integrali delle partite, i tifosi potranno scegliere “Zona Gol”, per assistere live a tutto il meglio dei match della Serie B che si disputano in contemporanea .

DAZN SERIE B  DIRETTA ESCLUSIVA - 30a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Attiva ora DAZN. Guarda tutta Serie BKT a 9,99€/mese. Disdici quando vuoi.

VENERDI 26 GIUGNO 2020

  • ore 18:45 Serie B 30a Giornata: Trapani vs Pordenone (diretta) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Dario Mastroianni
    Trasferta siciliana per il Pordenone, che dopo lo 0-0 a Trieste contro il Venezia cerca punti a Trapani. Chi avrà la meglio?  Primo confronto ufficiale tra le due squadre in Sicilia. Trapani in striscia positiva da 5 giornate, con bilancio di 1 successo e 4 pareggi, striscia record nella B 2019/20 per i siciliani, imbattuti dallo 0-5 a Cremona del 16 febbraio scorso. Granata distratti nei primi 15’ di gioco: 9 le reti subite dai siciliani dopo 28 giornate nella fase di gioco 1’ – 15’, a pari merito della Virtus Entella. I siciliani sono “svagati” anche nei 15’ finali di partita con 16 reti subite tra 76’ e 90’ inclusi recuperi. Pordenone scatenato prima della pausa: 11 le reti friulane in 28 turni segnate tra 31’ e 45’ di gara, inclusi recuperi. 100 in B, considerata la sola regular season, per Lucas Chiaretti (Pordenone) il cui esordio risale al 27 agosto 2016 in Bari-Cittadella 1-2. Cittadella, Foggia e Pordenone le maglie vestite tra i cadetti. Pordenone a porta inviolata, fuori casa, in B da 210’: ultima rete subita da Insigne al 60’ del match perduto 1-2 a Benevento lo scorso 15 febbraio, da cui si sommano i restanti 30’ di quel match e le intere a casa di Empoli (1-0) e Cittadella (2-0). Tra Fabrizio Castori ed Attilio Tesser 8 confronti tecnici ufficiali: bilancio di 2 successi per il mister granata, 3 pareggi e 3 vittorie del coach neroverde.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Zona GOL (diretta esclusiva) 
    Conduce: Stefano Rosso
    Tutti i campi della Serie BKT in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Chievo Verona vs Spezia (diretta esclusiva)  - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Edoardo Testoni
    Lo Spezia è in piena zona-promozione: con una vittoria i liguri metterebbero pressione a Frosinone e Crotone e possono continuare a sognare. Di mezzo, però, c'è il Chievo: come finirà? I precedenti ufficiali tra le due squadre a Verona sono 6: ospiti mai vittoriosi, con score di 4 successi gialloblu (ultimo 5-0 nella B 2007/08) e 2 pareggi (ultimo 2-2 nella serie C-1 1992/93). Chievo sempre in rete nelle 6 partite succitate, 17 marcature complessive. 24 delle 41 reti segnate dallo Spezia arrivano nella prima mezz’ora della ripresa, di cui 9 dal 46’ al 60’ e 15 dal 61’ al 75’ di gara. Grazie anche a questo dato la formazione di Italiano è quella che – nelle riprese – in B guadagna il maggior numero di punti rispetto ai propri risultati al 45’, +15. Spezia in rete da 12 partite di fila, per un totale di 21 gol ed ultimo stop nello 0-0 a Chiavari contro la Virtus Entella, nel giorno di Santo Stefano. Confronto tecnico inedito tra Alfredo Aglietti e Vincenzo Italiano: i due sono stati compagni di squadra nel 1997/98, 1998/99 e dal luglio 1999 al febbraio 2000 nell’Hellas Verona, centrando al secondo anno la promozione in serie A, con Cesare Prandelli allenatore degli scaligeri. Grande ex di giornata Vincenzo Italiano, ex giocatore del ChievoVerona per 75 gare ufficiali condite da 9 reti nel periodo gennaio 2007 – maggio 2009.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Cremonese vs Cosenza (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Alessandro Iori
    Dopo la sconfitta subita contro il Benevento capolista, la Cremonese torna allo Zini per ospitare il Cosenza.  A Cremona sono 7 i confronti ufficiali tra le due squadre: 4 le vittorie dei padroni di casa (ultima 2-0 nella B 2018/19), 1 pareggio (1-1 nella B 1992/93) e 2 successi calabresi (ultimo 3-0 nella B 1998/99). L’unico pareggio tra i due club allo Zini – 6 dicembre 1992 – vedeva in panchina per i grigiorossi Gigi Simoni, da poco scomparso, ex allenatore di entrambe le squadre in carriera e che verrà perciò ricordato dai due sodalizi. La gara vide il vantaggio ospite con Gigi Marulla ed il pareggio dei padroni di casa con Gigi Gualco. Quella Cremonese venne promossa in A quell’anno e vinse anche il Torneo Anglo-Italiano. Cremonese una delle due formazioni cadette 2019/20 che vantano il maggior numero di sostituzioni dopo 29 giornate: 90, come l’Ascoli. Cosenza una delle 3 compagini che fanno più punti fuori casa che tra le mura amiche: nel caso dei calabresi 13 punti al “San Vito-Marulla”, 14 in trasferta. Cosenza squadra più sprecona nelle riprese con 7 punti perduti nelle riprese rispetto al 45’. Primo incrocio tecnico ufficiale tra Pierpaolo Bisoli e Roberto Occhiuzzi.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Empoli vs Benevento (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Cristiano Puccetti - Commento Tecnico: Stefan Schwoch
    Per il Benevento è un match che può diventare storico, segnando il ritorno in Serie A: alla squadra di Inzaghi servono 3 punti. Ma l'Empoli non è disposto a fare sconti.  Nei 3 confronti ufficiali al Castellani, Empoli sempre vittorioso – e senza subire reti – : ultima sfida nel 1982/83 in C-1, 1-0 azzurro. 300 nel professionismo per Simone Romagnoli: per lui finora 44 gettoni in serie A, 216 in B, 23 in Lega Pro, 11 in coppa Italia, 5 in altri tornei post-season con le maglie di Foggia, Pescara, Spezia, Carpi, Bologna, Brescia ed Empoli. Esordio assoluto il 22 agosto 2010, Cavese-Foggia 0-3 in I Divisione Lega Pro. Empoli solo una volta a porta inviolata nelle ultime 24 gare ufficiali, in occasione dell’ 1-0 a Perugia del 24 febbraio scorso; nelle residue 23 partite i gol subiti dagli azzurri toscani sono stati 32. Empoli “svagato” nei 15’ finali di primo tempo, con 13 gol subiti tra 31’ e 45’ di gioco, inclusi recuperi: nessuno peggio dei toscani in questa fase di gara. Benevento dominatore dopo 29 turni: i sanniti vantano il primato di partite vinte (22), minor numero di sconfitte (1), attacco-record (55 gol segnati) e difesa bunker (appena 15 reti subite). Marco Sau è il calciatore finora sostituito più volte: 19 le sue uscite anzitempo in 29 giornate. Benevento-record per gol con panchinari nelle prime 29 giornate: 9 le reti giallorosse segnate con giocatori entrati in campo a partita avviata. Benevento scatenato in 2 precisi momenti di gara: 8 le reti sannite nei primi 15’ di gioco, ben 16 nei 15’ finali di partita, ossia dal 76’ al 90’ inclusi recuperi. Benevento in serie positiva da 20 giornate, di cui 17 le partite vinte (7 nelle ultime 7 disputate) e 3 pareggiate, con unico k.o. lo 0-4 a Pescara del 19 ottobre scorso. Secondo incrocio tecnico ufficiale fra Pasquale Marino e Pippo Inzaghi: il 4 novembre 2017 il Venezia di Inzaghi vinse 2-1 a casa del Brescia di Marino.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Frosinone vs Cittadella (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Lo 0-0 a Trapani non era il risultato voluto dal Frosinone, ancora a due punti di distanza dal Crotone e dal secondo posto che vale la promozione in A. Ora al "Benito Stirpe" arriva il Cittadella: come finirà?  Sono 7 i confronti ufficiali in terra ciociara tra le due squadre, con veneti mai vittoriosi: 3 successi giallazzurri (ultimo 2-1 nella Serie B 2017/18, regular season) e 4 pareggi (sempre per 1-1, ultimo nei playoff cadetti 2017/18. Padroni di casa sempre in rete nelle 7 partite prese in esame, 9 gol totali. 200 nel professionismo per Mirko Gori, tutte nel Frosinone: 38 gettoni in A, 111 in B, 26 in Lega Pro, 13 in coppa Italia, 11 in altri tornei post-season con esordio datato 5 agosto 2012, coppa Italia, Frosinone-Porto Tolle 2-0 dopo tempi supplementari. 100 in serie B – considerata la sola regular season – per Lorenzo Ariaudo – che ha debuttato il 3 settembre 2016, Brescia-Frosinone 2-0, tutte le presenze in giallazzurro. Frosinone senza gol da 201’: ultima marcatura su rigore, nel 2-2 a Livorno del 3 marzo scorso, autore su rigore Dionisi. Da allora si contano i residui 21’ dell’Ardenza e le intere gare contro Cremonese (0-2 in casa) e Trapani (0-0 esterno). Cittadella una delle 3 compagini che fanno più punti fuori casa che tra le mura amiche: nel caso dei granata veneti 19 punti al Tombolato, 27 in trasferta. Cittadella reduce da 16 punti nelle ultime 6 trasferte; ultimo k.o. esterno veneto 0-1 ad Ascoli, 14 dicembre scorso in B. Confronto tecnico numero 4 fra Alessandro Nesta e Roberto Venturato, con i primi 3 sempre finiti in parità.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Juve Stabia vs Livorno (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Matteo Marceddu
    Al momento la classifica sorride sicuramente più alla Juve Stabia, che contro il Livorno ultimo in classifica cerca di staccare le inseguitrici nella lotta per non retrocedere. Sono 4 i confronti ufficiali al Menti fra le due squadre: 1 pareggio (0-0 nella C 1952/53) e 3 successi toscani (ultimo 3-1 nella B 2012/13). Livorno senza successi da 18 giornate: 5 pareggi e 13 sconfitte il bilancio toscano, con ultimo successo datato 2 novembre scorso, 2-1 all’Ardenza sulla Juve Stabia. Toscani a secco da 220’: ultima rete firmata Del Prato al 50’ nel 2-2 interno del 3 marzo scorso contro il Frosinone, poi si contano i residui 40’ di quella gara e le intere contro Pisa (0-1 esterno) e Cittadella (0-2 in casa). Confronto tecnico inedito tra Fabio Caserta ed Antonio Filippini.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Perugia vs Crotone (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Il gol di Nicolussi Caviglia ad Ascoli ha fatto ripartire alla grande il Perugia, che vuole recuperare terreno in classifica. L'avversaria di oggi però è una delle grandi favorite alla promozione, un Crotone affamato di punti. In Umbria 6 precedenti ufficiali tra le due squadre e ospiti mai vittoriosi: 3 le affermazioni biancorosse (sempre per 2-1, ultima nella B 2018/19) e 3 anche i pareggi (ultimo 0-0 nella B 2015/16). Perugia formazione che segna con meno giocatori diversi: 8 i giocatori biancorossi con almeno una rete nelle prime 29 giornate del torneo, come il Trapani. Simy ha segnato la rete numero 27 con la maglia del Crotone nella storia della B in Crotone-Pisa 1-0 del 3 marzo scorso, e ha agganciato al primo posto dei marcatori rossoblu all time in cadetteria Camillo Ciano e Denilson Gabionetta. Al prossimo gol il record sarà tutto suo. Tra Serse Cosmi e Giovanni Stroppa 3 sfide tecniche ufficiali, mai pareggio: 1 vittoria del mister biancorosso, 2 per quello rossoblu.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Pisa vs Pescara (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Riccardo Mancini
    Solo un punto separa in classifica Pisa e Pescara, il cui futuro dipende molto da questa partita: il pericolo è essere risucchiati nella lotta per non retrocedere.  A Pisa i confronti ufficiali fra le due squadre sono 13 e ospiti mai vittoriosi: in bilancio 9 successi nerazzurri (ultimo 2-0 nella serie B 1991/92) e 4 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 1993/94), tra cui due incroci in serie A, 2-0 toscano nel 1987/88 ed 1-1 nel 1988/89. L’ultima partita a Pisa risale al 24 aprile 1994, 1-1 in B con le reti di Muzzi per i padroni di casa e Gaudenzi per gli ospiti: allenatori due “navigati” del campionato cadetto, Eugenio Bersellini e Giorgio Rumignani. 200 nel professionismo per Alessandro De Vitis che somma finora 111 gettoni in serie B, 71 in Lega Pro, 8 in coppa Italia, 9 in altri tornei post season con le maglie di Modena, Padova, Carpi, Spal, Latina e Pisa. Esordio assoluto 13 agosto 2011: coppa Italia, Modena-Frosinone 4-0. Pisa senza gol subiti in casa da 223’: ultimo firmato in Pisa-Venezia 1-2 del 22 febbraio scorso da Longo al 47’, da cui si contano i residui 43’ di quella gara e le intere, ambedue vinte dai toscani 1-0, su Perugia e Livorno. 100 in Lega B – considerata la sola regular season – per Robert Gucher: esordio il 21 aprile 2009, Frosinone-Modena 1-0. Frosinone, Vicenza e Pisa le maglie vestite tra i cadetti. Pisa cooperativa del gol con 16 marcatori diversi con almeno una rete nelle prime 29 giornate del torneo. Pescara distratto in avvio di ripresa, con 9 reti subite dai biancazzurri tra 46’ e 60’ di gioco. Nessuno peggio in questa fase di gara, dopo 29 turni, ma anche formazione più prolifica del torneo nella stessa fase di gioco, 9 gol segnati, come lo Spezia. Pescara reduce da 4 sconfitte esterne di fila, con ultimi punti fatti a Udine contro il Pordenone, 2-0 lo scorso 25 gennaio. Confronto tecnico inedito tra Luca D’Angelo e Nicola Legrottaglie.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Venezia vs Ascoli (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Federico Zanon
    Chi vince, si prende un vantaggio enorme in vista delle prossime giornate: è match che vale ben più di tre punti quello tra Venezia e Ascoli, un vero e proprio scontro diretto in piena zona playout. Nove i precedenti ufficiali al Penzo fra le due squadre: 6 i successi lagunari (ultimo 1-0 nella serie B 2018/19), 2 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2004/05) e 1 vittoria bianconera (1-0, serie B 1992/93, rete di Oliver Bierhoff). I marchigiani, reduci da due 0-1 a Venezia (B 2017/18 e 2018/19), non segnano a Venezia da 275’: ultima rete firmata Bucchi al 5’ del match del 7 novembre 2004 – in B – chiuso 1-1. Venezia senza successi interni dal 9 novembre scorso, 1-0 sul Livorno. Poi 8 gare ufficiali al Penzo con score di 4 pareggi ed altrettante sconfitte arancioneroverdi. Venezia una delle 3 compagini che fanno più punti fuori casa che tra le mura amiche: nel caso degli arancioneroverdi 11 punti al Penzo, 22 in trasferta. L’Ascoli è una delle due compagini che hanno finora effettuato il maggior numero di sostituzioni – 90 – come la Cremonese. Ascoli senza successi da 7 turni: 2 pareggi e 5 sconfitte il bilancio marchigiano, con ultima vittoria il 3-0 di Livorno dell’1 febbraio scorso. Fra Alessio Dionisi e Davide Dionigi sfida tecnica inedita. Davide Dionigi è il quarto allenatore stagionale bianconero, dopo Paolo Zanetti, Guillermo Abascal e Roberto Stellone: Dionigi non allenava in B dalla stagione 2014/15, a Varese: ultima sua gara tra i cadetti datata 7 marzo 2015, Varese-Bologna 1-3 e la sua ultima vittoria come allenatore cadetto risale, addirittura, al 16 febbraio 2013, Reggina-Padova 2-1. Era fermo dal marzo 2018, nel calcio professionistico, ultima tappa Matera in Lega Pro.
     
  • ore 21:00 Serie B 30a Giornata: Virtus Entella vs Salernitana (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia
    L'Entella per staccare le inseguitrici e restare al riparo dalla lotta-salvezza, la Salernitana per aggrapparsi al treno-playoff: chi avrà la meglio?  Sono 4 i precedenti ufficiali in Liguria fra le due squadre e mai è uscito il pareggio: 2 vittorie biancocelesti (ultima 2-0 nella coppa Italia 2018/19) e 2 granata (ultima 2-0 nella serie B 2017/18). Biancocelesti distratti nei primi 15’ di gioco: 9 le reti subite dai liguri dopo 29 giornate nella fase di gioco 1’ – 15’, a pari merito del Trapani. Salernitana senza gol esterni da 307’: ultima rete firmata Djuric al 53’ dell’1-1 a Benevento del 2 febbraio scorso, da cui si contano i residui 37’ del Vigorito e le 3 gare intere a casa di ChievoVerona (0-2), Frosinone e Perugia (0-1 in ambedue i casi). Tra Roberto Boscaglia e Giampiero Ventura un solo precedente tecnico ufficiale, quello di andata, vinto 2-1 all’Arechi dal coach granata. Amarcord-Ventura ex allenatore dell’Entella dal 1982/83 al 1984/85 in D, 1985/86 in C-2 con promozione tra i professionisti nel 1984/85, vincendo il campionato di D. L’Entella è stata la prima squadra allenata nel professionismo dall’ex CT della nazionale, oggi coach della Salernitana. Da avversario – come ex a Chiavari – esiste uno “strano” precedente, in coppa Italia di serie C, quando Ventura allenava lo Spezia, ma la partita venne data persa per 0-2 a tavolino ad ambo le compagini per tesseramenti irregolari. Sul campo aveva vinto l’Entella per 1-0.

    ____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News:it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Abbonati ora a DAZN e guarda tutta Serie BKT. 9.99€/mese.

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020