Sky Sport Serie A 15a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti

Sky Sport Serie A 15a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti

Sky Sport e Calcio
S
Sky Sport e Calcio
Sky Sport HD
S
Sky Sport HD

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  domenica, 03 gennaio 2021 | 06:00

Sky Sport Serie A 15a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti Domenica 3 gennaio, la Serie A torna in campo per la quindicesima giornata del campionato 2020/2021. Sky trasmette in esclusiva live 7 partite su 10 (per ogni turno), con un match anche in 4K HDR con Sky Q satellite. E per i clienti Sky, le 3 partite a giornata di Serie A di DAZN sono visibili su DAZN1, canale 209 di Sky, per coloro che aderiscono all’offerta Sky-DAZN.

Tutti i temi del campionato saranno approfonditi a “Sky Calcio Show”, nelle speciali edizioni dalle 12 alle 12.30, dalle 14 alle 15, dalle 17 alle 18 e dalle 20 alle 20.45, con Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio, Giancarlo Marocchi, Marco Bucciantini e Giorgia Cenni. In serata (dalle 22.45 alle 00.30) toccherà poi a “Sky Calcio Club” il resoconto sui match di giornata . Accanto a Fabio Caressa, Sandro Piccinini, Beppe Bergomi, Alessandro Costacurta, Luca Marchegiani, Stefano De Grandis e Dalila Setti.

Ogni giornata di campionato, aggiornamenti e news in tempo reale sulla Serie A anche sul canale all news Sky Sport 24, sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport. La programmazione Sky della 15^giornata di Serie A è visibile anche in streaming su NOW TV e disponibile su Sky Go, anche in HD.

Sempre più ricca la “App Live Calcio” di Sky Sport per i clienti Sky Q, disponibile durante i match di Champions League ed Europa League, oltre che della Serie A. Grazie a un ulteriore perfezionamento, sono ora disponibili ben 5 funzionalità: Highlights, Match Center, Risultati e Classifiche, e le new entry Split Screen e Fantacalcio. Sky Q. Tutto in un unico posto, facile! Con l’App Live Calcio di Sky Q, non è mai stato così facile accedere a tanti contenuti e nello stesso momento! Premi il tasto verde e scopri le nuove funzionalità che rendono ancora più personalizzata l’esperienza di visione durante i match di Serie A, Champions League ed Europa League

  • SPLIT SCREEN : i clienti Sky Q via satellite possono seguire 2 partite in diretta in contemporanea sullo stesso schermo, per non perdere neanche un momento ed essere sempre al centro dell’azione

  • MATCH CENTER: per seguire nello schermo piccolo le partite del giorno e accedere a tutti gli approfondimenti della giornata di Serie A: classifica, risultati live e formazioni aggiornate in tempo reale durante il match. La funzione Match Center ti permette quindi di vedere il match in un piccolo schermo e allo stesso tempo di accedere a tutti gli approfondimenti della giornata

  • HIGHLIGHTS: per rivedere subito gol e azioni più importanti della prima metà di gioco e accedere a tutti gli highlights dei match precedenti, senza il rischio di perdere il calcio d’inizio del secondo tempo.

  • FANTACALCIO: per tutti i fantallenatori è ora possibile seguire live durante la partita i voti della redazione di Fantacalcio e i bonus/malus di ogni giocatore (disponbile per la Serie A)

  • RISULTATI E CLASSIFICHE: per avere sempre a portata di mano classifiche, risultati e statistiche

SKY SPORT SERIE A DIRETTA ESCLUSIVA - 15a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Primo turno di Serie A del 2021, con 10 partite valide per la quindicesima giornata che si giocheranno tutte di domenica. Si parte alle 12.30 con la sfida di San Siro tra Inter e Crotone, per proseguire alle 15 con ben sette incontri. Il Napoli va a Cagliari mentre la Roma attende la Sampdoria. La Lazio è ospite del Genoa, spicca anche Atalanta-Sassuolo. A completare le partite delle 15 ci sono Fiorentina-Bologna, Parma-Torinoe Spezia-Verona. Alle 18 tocca invece alla capolista Milan, di scena sul campo del Benevento allenato dall'ex rossonero Pippo Inzaghi. A chiudere la quindicesima giornata di campionato sarà Juventus-Udinese alle 20.45 allo Stadium.

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) grazie alla gentile concessione di SKY SPORT è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A su tutte le piattaforme (satellite, fibra, digitale terrestre, streaming) comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite, tutte in Super HD e coloro che cureranno i collegamenti per la trasmissione multi-campo Diretta Gol. 

Domenica 3 Gennaio 2021:

Sky Calcio Show dalle 12 alle 12:30, dalle 14 alle 15, dalle 17 alle 18 e dalle 20 alle 20:45
Satellite e Fibra: Canali Sky Sport delle partite
Digitale Terrestre: Canali Sky Sport delle partite
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
In studio: Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio, Giancarlo Marocchi, Marco Bucciantini, Giorgia Cenni

Inter vs Crotone ore 12:30
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (in SD can. 483, in HD can. 473)
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Andrea Marinozzi - commento Beppe Bergomi
Bordocampo ed interviste: Andrea Paventi e Matteo Barzaghi
Inter per l'8a vittoria di fila, non ci riesce da 13 anni. -1 dal Milan. Crotone reduce dal 2 a 1 sul Parma. A San Siro ha raccolto un punto nei 2 precedenti.  L’Inter ha sempre segnato nelle quattro sfide di Serie A TIM contro il Crotone: con sette reti ha ottenuto due vittorie, un pareggio e una sconfitta. L’Inter è imbattuta in casa contro il Crotone in Serie A TIM, grazie a una vittoria nel 2016 e un pareggio nel 2018. L’Inter non perde contro squadre neopromosse in Serie A TIM da settembre 2018; da allora, per i nerazzurri 11 vittorie e due pareggi contro avversarie provenienti dalla B. Era dal finale della stagione 2010/11 (Scudetto del Milan e secondo posto dell’Inter), che le due squadre milanesi non si trovavano nelle prime due posizioni in classifica dopo almeno 14 partite giocate – comunque andrà la giornata, rimarranno nelle prime due posizioni. L’Inter ha vinto le ultime quattro partite casalinghe di campionato; i nerazzurri non fanno meglio in una singola stagione dal dicembre 2018, con Luciano Spalletti in panchina, quando raggiunsero quota sette. Nelle ultime 10 occasioni in cui ha giocato la prima partita dell’anno in casa, l’Inter è rimasta imbattuta (7V, 3N): nemmeno una sconfitta nell’era dei tre punti a vittoria per i nerazzurri, che l’ultima volta hanno perso nel 1994 contro l’Atalanta. Il Crotone ha ottenuto sette punti nelle ultime quattro partite di campionato, uno in più che nelle precedenti 14; i rossoblù hanno inoltre segnato sette reti nel parziale, dopo una serie di quattro gare senza gol. Tutte le ultime nove reti dell’Inter in Serie A TIM sono state segnate nel secondo tempo; l’ultima volta che i nerazzurri hanno realizzato più reti consecutive nelle seconde frazioni di gioco è stata nel novembre 2012 (10). La prossima sarà la 50ª presenza in Serie A TIM per Romelu Lukaku. Solo cinque giocatori al momento hanno segnato più gol dell’attaccante dell’Inter (34) nelle loro prime 50 gare nel massimo campionato italiano nell’era dei tre punti a vittoria: Cristiano Ronaldo (40), Ronaldo (38), Andriy Shevchenko (37), Diego Milito (37) e Vincenzo Montella (36). Junior Messias, miglior marcatore del Crotone con cinque reti, ha segnato un solo gol fuori casa, avendo realizzato due doppiette in gare interne: è il quarto giocatore dei calabresi capace di segnare due marcature multiple in Serie A TIM e potrebbe diventare il primo a riuscirci tre volte.

Roma vs Sampdoria ore 15:00
Satellite: diretta esclusiva su DAZN1 (canale 209)
Per i clienti Sky con Sky Q, My Sky HD e Sky HD che aderiscono all’offerta Sky-DAZN su sky.it/faidate o app Fai Da Te.

Parma vs Torino ore 15:00
Satellite: diretta esclusiva su DAZN1+ (canale 212)
Per i clienti Sky con Sky Q, My Sky HD e Sky HD che aderiscono all’offerta Sky-DAZN su sky.it/faidate o app Fai Da Te. 

Diretta Gol Serie A ore 15:00
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport canale 251
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go

Collegamenti in diretta con i campi della Serie A:

  • Atalanta vs Sassuolo: Geri De Rosa
  • Cagliari vs Napoli: Daniele Barone
  • Fiorentina vs Bologna: Paolo Ciarravano
  • Genoa vs Lazio: Davide Polizzi
  • Spezia vs Hellas Verona: Luca Boschetto

Genoa vs Lazio ore 15:00
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 252
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (in SD can. 483, in HD can. 473)
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Antonio Nucera - commento Nando Orsi
Bordocampo ed interviste: Riccardo Re
Liguri reduci dal successo sullo Spezia. -1 dalla quartultima. Lazio con una vittoria in 4 turni. -9 rispetto al 2019/20. Ha vinto 2 delle ultime 3 gare a Genova. Dopo una serie di otto successi consecutivi contro la Lazio in Serie A TIM tra il 2011 e il 2015, il Genoa ha vinto solo due volte nelle ultime 10 sfide contro i biancocelesti (2N, 6P). Il Genoa ha perso due delle ultime tre partite casalinghe di campionato contro la Lazio (1V), nonostante due gol segnati in ognuna di queste: in precedenza i rossoblù erano rimasti imbattuti per sette gare interne di fila (4V, 3N). Il Genoa ha vinto l’ultima partita di campionato, dopo una serie di quattro pareggi e otto sconfitte - i liguri non hanno ancora fatto punti per due partite di fila in questo campionato. Il Genoa non è riuscito a vincere nelle ultime sei partite casalinghe di Serie A TIM (1N, 5P), con almeno due gol subiti in ogni gara - i liguri non rimangono almeno sette gare interne senza successi dal 2017, quando arrivarono a quota otto. La Lazio ha subito 23 gol nelle prime 14 partite di questo campionato e non faceva così male a questo punto della stagione dal 1983/84 (26) - con Inzaghi non ha mai terminato una stagione con una media gol subiti peggiore di questa (1.64). La Lazio ha perso l’ultima trasferta di campionato e non arriva a due sconfitte esterne di fila nella competizione da settembre 2019. L’attaccante del Genoa Mattia Destro ha segnato tre gol nelle ultime tre partite di campionato, tante reti quante quelle realizzate nelle precedenti 25 presenze. Ciro Immobile, che ha giocato 33 partite condite da cinque gol con il Genoa in Serie A TIM, ha realizzato nove reti contro i rossoblù, solamente contro la Sampdoria (12) ha fatto meglio - il Luigi Ferraris è lo stadio in cui ha segnato più reti esterne in Serie A TIM (nove). Stefan Radu (318) potrebbe raggiungere Aldo Puccinelli (319 partite con i biancocelesti nel massimo campionato) come giocatore con più presenze nella storia della Lazio in Serie A TIM.

Atalanta vs Sassuolo ore 15:00 [anche in 4K HDR con Sky Q SAT premendo tasto verde]
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport 253
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport 484
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Riccardo Trevisani - commento Luca Marchegiani
Bordocampo ed interviste: Massimiliano Nebuloni
Atalanta a quota 22 punti come la scorsa stagione. Sassuolo 4a a -8 dalla capolista. A Bergamo ha vinto una sola volta (0-2 nel 2014), poi 2 pari e 4 ko. L’Atalanta ha vinto tutte le ultime sei gare di Serie A TIM contro il Sassuolo, segnando 22 gol nel parziale, una media di 3.7 a incontro. Dopo aver vinto solo una delle prime quattro partite casalinghe contro il Sassuolo (2N, 1P), l’Atalanta ha ottenuto tre successi di fila – tuttavia i nerazzurri hanno sempre concesso gol in gare interne contro i neroverdi: tra le squadre affrontate almeno sette volte in trasferta, l’Atalanta è una delle uniche due, con la Lazio, contro cui il Sassuolo è sempre andato a segno. Dopo una serie di tre successi consecutivi in Serie A TIM, l’Atalanta ha vinto soltanto tre delle ultime 10 partite di campionato (4N, 3P); nel periodo, da metà ottobre, il Sassuolo ha ottenuto sei punti in più dei bergamaschi (19 v 13). Nelle ultime due partite casalinghe, l’Atalanta ha ottenuto due successi e segnato sette gol: una vittoria in più e lo stesso numero di reti realizzate nelle precedenti cinque. In tutte le ultime quattro stagioni, l’Atalanta ha vinto la prima partita dell’anno e in Serie A TIM non è mai arrivata a cinque di fila; dall’altra parte, il Sassuolo ha vinto solo una volta su otto la prima partita dell’anno solare (3N, 4P). Sassuolo quarto in classifica: dopo almeno 14 partite giocate in una stagione di Serie A TIM, i neroverdi non erano mai andati oltre il sesto posto finale del 2015/16. Per la prima volta nella sua storia, il Sassuolo ha vinto sette delle prime 14 partite di Serie A TIM; 26 punti rappresentano un record per i neroverdi a questo punto del torneo. Il Sassuolo è imbattuto nelle ultime sette trasferte di campionato grazie a cinque vittorie e due pareggi: già record in Serie A TIM per i neroverdi; l’unica squadra emiliana a fare meglio nell’era dei tre punti a vittoria è stata il Parma nel 2014 (otto). Il Sassuolo è la vittima preferita di Duván Zapata in Serie A TIM: per l’attaccante dell’Atalanta sette gol contro i neroverdi in 10 sfide. L’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi è stato uno degli unici due giocatori di Serie A TIM, insieme a Henrikh Mkhitaryan, capace di segnare almeno 10 gol e fornire almeno 10 assist nel 2020.

Fiorentina vs Bologna ore 15:00
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport 254
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport 485
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Maurizio Compagnoni - commento Lorenzo Minotti
Bordocampo ed interviste: Vanessa Leonardi
Viola reduci dal 3 a 0 sulla Juve. Il Bologna non vince da 5 turni. Non batte la Fiorentina al Franchi dal 2010, da allora 2 pareggi e 7 sconfitte.  La Fiorentina non perde contro il Bologna dal 2013 in Serie A TIM: da allora per i viola otto vittorie e quattro pareggi, con otto clean sheet – dalla stagione 2013/14 in avanti, tra le squadre affrontate almeno sette volte, il Bologna è l’unica contro cui la Fiorentina non ha mai perso. La Fiorentina ha mantenuto la porta inviolata in sette delle ultime otto partite casalinghe contro il Bologna, subendo solo un gol nel parziale – dalla stagione 2011/12 in avanti la viola ha subito meno reti interne solo contro SPAL e Livorno (zero). La Fiorentina ha vinto senza subire gol l’ultima partita di campionato: i viola non tengono la porta inviolata per due gare di fila in Serie A TIM da luglio e non ottengono due successi consecutivi in una stessa stagione dalle ultime due dello scorso campionato. La Fiorentina ha pareggiato 1-1 tutte le ultime tre partite casalinghe: in Serie A TIM i viola non arrivano a quattro pareggi di fila da marzo 2019, quando addirittura toccarono quota cinque. Il Bologna ha registrato tre pareggi di fila in Serie A TIM per la prima volta dall'ottobre 2016 e non arriva a quattro da aprile 2013. Il Bologna ha vinto solo una delle ultime 11 trasferte di Serie A TIM: dallo scorso 10 luglio solo Crotone, Brescia e SPAL (zero), che però hanno giocato meno partite, hanno vinto meno gare esterne dei rossoblù nel massimo campionato. Nella prima partita dell’anno la Fiorentina è imbattuta dal 2015, quando perse contro il Parma: da allora per i viola due vittorie seguite da tre pareggi. Il Bologna ha subito 27 gol nelle prime 14 partite di campionato: era dal 1955/56 che non ne incassava così tanti a questo punto del torneo – il record negativo dei rossoblù dopo 15 gare è 29 gol subiti (1949/50 e 1955/56). Il centrocampista della Fiorentina Giacomo Bonaventura ha segnato quattro gol contro il Bologna in Serie A TIM, solamente contro il Napoli (cinque) ha fatto meglio - i quattro gol (inclusa una doppietta) sono arrivati nelle quattro sfide più recenti, tutte con la maglia del Milan. Tutti i quattro successi del Bologna in questo campionato sono arrivati con Riccardo Orsolini in campo: la media punti con lui passa da 0.5 a 1.3 - nelle ultime sette presenze l’esterno rossoblù ha segnato due gol e fornito due assist.

Spezia vs Hellas Verona ore 15:00
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport 255
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport 486
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Dario Massara - commento Luca Pellegrini
Bordocampo ed interviste: Marco Nosotti
Spezia senza vittorie da 7 turni. +1 sulla terzultima. Verona con un punto in 3 gare, ma +2 rispetto alla scorsa stagione. In vantaggio 6 a 4 nelle 13 sfide.  L'Hellas Verona ha vinto quattro degli ultimi cinque confronti contro lo Spezia tra Serie B e Coppa Italia (1P), tutti arrivati in Serie B tra il 2013 e il 2019. Lo Spezia ha perso le ultime quattro sfide casalinghe contro l'Hellas Verona (la prima in Coppa Italia e le tre successive in Serie B) dopo che aveva vinto le precedenti sette, tra Serie B e Coppa Italia. Lo Spezia ha perso le ultime due gare in campionato, contro Inter e Genoa, e potrebbe registrare tre sconfitte di fila per la prima volta in Serie A TIM. L'Hellas Verona è imbattuto nelle ultime cinque trasferte in Serie A TIM (2V, 3N) e potrebbe restare imbattuto per almeno sei gare esterne di fila nel massimo campionato per la prima volta da settembre 2000 (otto in quel caso). L'Hellas Verona ha perso solo una delle prime sei trasferte stagionali in Serie A TIM (2V, 3N): l’ultima volta che i veneti hanno registrato al massimo una sconfitta nelle prime sette gare esterne di un singolo campionato risale al 1984/85 (zero in quel caso), anno dello storico Scudetto. Lo Spezia ha incassato almeno due reti in ciascuna delle ultime sei gare di Serie A TIM: l’ultima squadra con due o più gol al passivo per almeno sette partite nella competizione è stata la SPAL a luglio (otto in quel caso). Hellas Verona (11) e Spezia (9, al pari del Milan) sono due delle tre squadre che hanno colpito più legni in questa Serie A TIM. Spezia ed Hellas Verona sono due delle tre formazioni (assieme alla Fiorentina) a non aver ancora trovato il gol da fuori area nella Serie A TIM 2020/21. L’attaccante dello Spezia M'Bala Nzola ha segnato sette reti nelle sue prime 10 presenze in Serie A TIM: gli ultimi esordienti a realizzare 7+ gol nelle prime 10 gare nella competizione sono stati Krzysztof Piatek (nove gol nel 2018/19), Cristiano Ronaldo (sette reti nel 2018/19) e Romelu Lukaku (sette marcature nel 2019/20). Tra i portieri con almeno cinque presenze in questa Serie A TIM Marco Silvestri del Verona è quello con la percentuale di parate più alta (76.7%).

Cagliari vs Napoli ore 15:00
Satellite e Fibra: diretta esclusiva Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 256
Digitale Terrestre: diretta esclusiva Sky Sport Uno (canale 482) [visibile anche per abbonati Sky Calcio DTT]
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Federico Zancan - commento Massimo Ambrosini
Bordocampo ed interviste: Valentina Caruso
Il Cagliari non vince da 7 giornate. +4 sulla terzultima. In casa ha perso le ultime 5 sfide col Napoli senza segnare. Azzurri con un solo punto in 3 giornate. Il Cagliari ha vinto soltanto una delle ultime 20 sfide di Serie A TIM contro il Napoli (5N, 14P); dalla stagione 2009/10 in avanti, tra le squadre affrontate almeno due volte, contro nessuna i sardi hanno ottenuto meno successi. Il Cagliari ha perso tutte le ultime cinque partite casalinghe contro il Napoli in Serie A TIM, senza mai riuscire a segnare: per i sardi si tratta della striscia record di gare interne consecutive senza reti contro una singola avversaria. Eusebio Di Francesco ha perso sei delle prime 14 partite sulla panchina del Cagliari: in caso di sconfitta arriverebbe a sette - solamente Ballardini e Ventura ne hanno perse di più sulla panchina rossoblù nelle prime 15 nell’era dei tre punti a vittoria (otto ciascuno). Dopo una serie di tre vittorie in quattro partite casalinghe (1P), il Cagliari non è riuscito a vincere nemmeno una gara interna delle tre più recenti (2N, 1P). Il Napoli ha ottenuto un solo punto nelle ultime tre partite di campionato e non arriva a quattro gare di fila senza successi dalla prima di Gattuso (14/12/2019), quando con una sconfitta contro il Parma allungò a otto una serie di sette partite senza vittorie che portarono all’addio di Ancelotti. Il Napoli ha perso le ultime due trasferte di campionato, senza segnare nemmeno un gol: non perde tre gare esterne di fila da aprile 2016 e non rimane a secco per tre sfide lontano da casa da febbraio 2019. Il Napoli ha perso la prima partita giocata nel 2020, 1-3 contro l’Inter, dopo che aveva ottenuto otto successi consecutivi nelle prime partite annuali dal 2012 al 2019. Nessuna squadra ha subito meno gol del Napoli da fuori area in questo campionato (uno) e i partenopei sono anche quelli che finora hanno segnato di più dalla distanza (sette reti - in tutta la scorsa stagione ne fecero 10). L’unica tripletta dell’attaccante del Cagliari Giovanni Simeone in Serie A TIM è arrivata contro il Napoli, nell’aprile 2018 con la maglia della Fiorentina. La percentuale di successi in Serie A TIM del Napoli senza Dries Mertens in campo nel corso degli ultimi due campionati è del 22.2% (2/9) - con il belga in campo invece, i partenopei hanno vinto il 57.1% delle gare (24/42).

Benevento vs Milan ore 18:00
Satellite e Fibra: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251
Digitale Terrestre: diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (in SD can. 483, in HD can. 473)
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
Telecronaca: Riccardo Gentile - commento Daniele Adani
Bordocampo ed interviste: Francesco Modugno e Manuele Baiocchini
Campani con un ko in 7 turni. +8 sulla terzultima. Milan unica squadra senza sconfitte. Non ha mai battuto il Benevento nei 2 precedenti assoluti, 1 pari e 1 ko. Il Benevento ha conquistato il suo primo storico punto in Serie A TIM proprio contro il Milan nel dicembre 2017 con un pareggio per 2-2, dopo una striscia di 14 sconfitte consecutive. Il Benevento ha vinto l’ultima gara casalinga di Serie A TIM contro il Genoa e potrebbe registrare due successi di fila in casa nel massimo campionato per la seconda volta nella sua storia (la precedente contro Chievo e Sampdoria nel gennaio 2018). Il Milan è imbattuto da 14 trasferte di Serie A TIM (10V, 4N), miglior striscia esterna per i rossoneri da aprile 2004. Nel 2020, il Milan ha perso solo una gara fuori casa nel massimo campionato: ha fatto meglio solo nel 1992 e 1964 con zero sconfitte. Il Milan è imbattuto da nove gare quando ha disputato la prima partita di un anno solare in Serie A TIM fuori casa (8V, 1N): l’ultima sconfitta dei rossoneri quando hanno iniziato un nuovo anno in trasferta risale al 1997 (3-0 contro la Lazio). Milan e Benevento sono le due squadre che hanno avuto la crescita maggiore tra un campionato di Serie A TIM e quello disputato successivamente dopo 14 gare nell’era dei tre punti a vittoria (+18 per i campani rispetto al 2017/18 e +17 per i rossoneri rispetto al 2019/20), avendo superato il record della Roma del 2003/04 (20 punti nel 2002/03, contro i 36 della stagione successiva). Mai nessuna squadra neopromossa con almeno 18 punti conquistati dopo le prime 14 gare stagionali è stata retrocessa a fine torneo in Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria. Il Milan è la squadra che ha segnato più reti di testa (sette) in questo campionato, mentre solo il Crotone (zero) ha fatto peggio del Benevento (una) nel torneo in corso. Il Milan è la squadra con cui Filippo Inzaghi ha disputato più partite da giocatore in Serie A TIM (202) e quella con la quale ha esordito da allenatore nel massimo campionato, nell’agosto 2014: per l’attuale tecnico del Benevento, un pareggio a reti inviolate nell’unico precedente da allenatore contro i rossoneri in Serie A TIM nel dicembre 2018 con il Bologna. L’attaccante del Benevento Gianluca Lapadula ha esordito in Serie A TIM con il Milan realizzando otto reti in 27 presenze nel 2016/17; il classe ’90 è a secco di reti nelle ultime otto presenze di campionato dopo che aveva trovato la rete in cinque delle otto precedenti. Ante Rebic ha segnato tre reti contro squadre neopromosse in Serie A TIM, l’ultima contro il Lecce nel giugno 2020; il croato è andato in gol nell’ultima gara contro la Lazio e potrebbe segnare in due presenze di fila nel massimo campionato per la prima volta da luglio.

Studio - Sky Sunday Night ore 20:30
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 24 (canale 200)   
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Serie A (SD can. 483, HD can. 481) e Sky Sport 24 (SD can. 483, HD can. 471)
Streaming: diretta su NOW TV e Sky Go
In studio: Roberta Noè, Leo Di Bello, Gianluigi Bagnulo, Marco Bucciantini, Giancarlo Padovan

Juventus vs Udinese ore 20:45
Satellite: diretta esclusiva su DAZN1 (canale 209)
Per i clienti Sky con Sky Q, My Sky HD e Sky HD che aderiscono all’offerta Sky-DAZN su sky.it/faidate o app Fai Da Te.

Sky Calcio Club dalle 22:45 alle 00:30
Satellite e Fibra: diretta esclusiva Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251
Digitale Terrestre: diretta esclusiva Sky Sport Uno (SD can. 482, HD can. 472) e Sky Sport Serie A (SD can. 483, HD can. 473)
Streaming: diretta esclusiva su NOW TV e Sky Go
In studio: Fabio Caressa, Sandro Piccinini, Beppe Bergomi, Alessandro Costacurta, Luca Marchegiani, Stefano De Grandis
Per concludere la serata di calcio di Sky Sport, Fabio Caressa e i suoi ospiti avranno l'ultima parola sul turno di campionato. Non solo il commento del posticipo, ma il racconto della giornata

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video