TF1 paga i blogger più seguiti sul proprio sito

News inserita da:

Fonte: Italia Oggi

I
Internet e Tv
  mercoledì, 09 maggio 2007
 00:00

Tf1, la prima rete tv privata francese, vuole imboccare con più decisione la strada di Internet per cercare di sedurre un pubblico più giovane, rispetto ai suoi telespettatori tradizionali. Anche attraverso una forma di stipendio.

Nel 2006 ha lanciato Wat Tv, piattaforma per lo scambio di contenuti video sul modello di You-Tube. Un'iniziativa direttamente collegata a Patrick Le Lay, presidente di Tf1.

Nello stesso momento in cui ha fondato Wat Tv, la rete privata ha acquisito anche il 20% del capitale di Overblog, secondo sito francese per numero di blog ospitati e 4,8 milioni di visitatori al mese. Come previsto nel giugno 2006,

Tf1 ha confermato il proprio impegno verso Overblog, portando la sua partecipazione al 26%, ma che potrebbe salire al 35%. Valutato all'epoca poco meno di 10 milioni di euro, Overblog vale oggi circa il doppio, e continua a sedurre i navigatori.

Ad aprile, infatti, sono stati più di 550 mila i blog ospitati dal sito, che tuttavia resta, ancora lontano da Skyblog, filiale di radio Sky-rock, che ne conta più di 8 milioni.

Tf1 - FranciaDiversamente da quanto fatto con Wat Tv, Tf1 ha preferito investire su una piattaforma di blog già avviata, per occupare rapidamente una posizione preminente in un mercato emergente.

Per la rete privata, la posta in gioco è alta. Impegnandosi anche su Internet, infatti, Tfl tenta di mettere al sicuro le sue future entrate pubblicitarie, minacciate dal successo dei new media, come il telefono cellulare e Internet.

Se sul piccolo schermo ha scelto ormai da tempo di privilegiare un pubblico con meno di 50 anni e di casalinghe, con Wat Tv e Overblog (che rivendica un 90% di utenti adulti) Tfl vuole rivolgersi alla fascia di pubblico fra i 15 e 24 anni.

Navigatori accaniti, i più giovani sono in effetti dei telespettatori infedeli, che in particolare si lasciano tentare dalle nuove tecnologie e dalle giovani reti del concorrente Tnt.

A dimostrazione del carattere strategico dell'investimento di Tfl, Overblog è stato posto sotto la tutela di Tf1 Pubblicate. Un sistema per completare la sua offerta verso gli inserzionisti. Con Wat Tv e Overblog, Tf1 può infatti offrire ai suoi clienti una presenza su tutti gli schermi, da quello della tv al computer.

Ma la particolarità di Overblog è un'altra: il site propone di pagare i suoi utenti con gli introiti pubblicitari generati dall'audience, dei visitatori.

Così facendo, la società verserebbe la metà delle sue risorse generate dalla pubblicità sotto forma di diritti d'autore a circa 26 mila autori di blog. Un progetto difficile da realizzare, compreso il calcolo della remunerazione.

A seconda dell'interesse che un blog susciterebbe nei visitatori, e di conseguenza a seconda del numero di pagine visitate, il compenso varierebbe da 10 a 1.500 euro al mese. 2 mila blogger sono già sotto contratto.

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV