Cazzola contro Sky: telecronache di parte per Napoli e Genoa

News inserita da:

Fonte: espresso.repubblica.it

S
Sky Italia
  lunedì, 02 aprile 2007
 00:00
E´ Sky l´ultimo fronte di una stagione rossoblù vissuta con l´elmetto. «Porterò la questione in Lega», s´è lamentato Cazzola sabato sera, dopo l´1-1 con l´Arezzo, e non si fermerà qui. A indispettirlo è stata la telecronaca di Genoa-Albinoleffe, vista venerdì notte, e soprattutto il commento della seconda voce, ossia dell´esperto che, ormai da molti anni, affianca il telecronista in qualità di spalla. «Al posto d´un commentatore, quando giocano Genoa e Napoli, Sky mette un tifoso», è stata la denuncia di Cazzola. L´altro giorno a Marassi, Claudio Onofri, vecchia gloria rossoblù.
 
All´indomani, da Cologno Monzese, casa Sky, il direttore Giovanni Bruno manda a dire di voler evitare polemiche. Nessuna parola ufficiale, e al più trapela che, dai vertici in giù, tutti si sentono tranquilli. Coscienza a posto e caso chiuso, a meno che Cazzola faccia passi ufficiali in Lega, nelle prossime ore. E poi, fanno capire, di seconde voci ce ne sono tante, vengono alternate e l´obiettivo è, trattandosi di un´azienda che fa giornalismo, quello dell´imparzialità. Poi, si può maliziosamente obiettare, c´è sempre qualcuno che pesa di più. Inevitabile, del resto, pensando ai contratti che Matarrese e Baraldi, per conto della Lega, firmarono la scorsa estate.
 
Era appena scoppiata Calciopoli, da un paio di giorni ribattezzata Moggiopoli dalla Gazzetta, quando da Sky furono chiarissimi: «La Juve non la molliamo neanche in B». Detto fatto. Semplicemente si rivide, al ribasso, quel contratto faraonico: dai circa 100 milioni che Madama percepiva in A si passò a 65. Che rappresentano una cifra fuori mercato, anche se giustificata dal bacino d´utenza vastissimo che la Juve può vantare. Poi s´accodarono in fretta Genoa e Napoli, le altre due grandi, sebbene, e può sembrare paradossale, entrambe venissero dalla serie C. Anche per loro si trattò di rinegoziare, stavolta al rialzo, i vecchi accordi. Nelle casse del Napoli Sky versa circa 10 milioni di euro l´anno e in quelle del Genoa 3.5. Il Bologna incassa, come le altre 18 squadre, attorno ai 2 milioni: che non sono pochi, e infatti furono salutati positivamente al momento dell´accordo collettivo che sanciva, la scorsa estate, l´uscita di scena di Sportitalia.
 
Insomma, i numeri parlano chiaro e come raccontano alcuni telecronisti sui campi, «abbiamo tre squadre che contano, Juve, Napoli e Genoa». Sulla Juve ruota una batteria di grandi voci, da Bergomi a Di Gennaro sino a Causio, vecchia bandiera che commenta spesso le gare casalinghe. Genoa e Napoli spettano rispettivamente a Onofri e Savoldi. Scelte fisse.
 
Chiamiamola pure sudditanza televisiva. Fastidiosa, se vista da qui, ma comprensibile. Solo vincendo, e non pareggiando ad Arezzo e Modena, si può sperare di ribaltare certe gerarchie. Magari accaparrandosi quelle seconde voci che Sky destina al Bologna soltanto quando i rossoblù giocano in anticipo o in posticipo. E questo vale per le altre 18. Le tre sorelle fan corsa a sé. Stamattina intanto Sky "diramerà le convocazioni" del prossimo turno, in programma Venerdì Santo. Probabile, anzi quasi certo, che al Dall´Ara ci sia Savoldi. Che di sicuro, visti i suoi celebri trascorsi bi-partisan, non dovrebbe sbuffare se anziché Bucchi in gol andrà Bellucci.

Simone Monari
per "espresso.repubblica.it"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV