Digital-News.it Logo

Cazzola contro Sky: telecronache di parte per Napoli e Genoa

News inserita da:

Fonte: espresso.repubblica.it

S
Sky Italia
E´ Sky l´ultimo fronte di una stagione rossoblù vissuta con l´elmetto. «Porterò la questione in Lega», s´è lamentato Cazzola sabato sera, dopo l´1-1 con l´Arezzo, e non si fermerà qui. A indispettirlo è stata la telecronaca di Genoa-Albinoleffe, vista venerdì notte, e soprattutto il commento della seconda voce, ossia dell´esperto che, ormai da molti anni, affianca il telecronista in qualità di spalla. «Al posto d´un commentatore, quando giocano Genoa e Napoli, Sky mette un tifoso», è stata la denuncia di Cazzola. L´altro giorno a Marassi, Claudio Onofri, vecchia gloria rossoblù.
 
All´indomani, da Cologno Monzese, casa Sky, il direttore Giovanni Bruno manda a dire di voler evitare polemiche. Nessuna parola ufficiale, e al più trapela che, dai vertici in giù, tutti si sentono tranquilli. Coscienza a posto e caso chiuso, a meno che Cazzola faccia passi ufficiali in Lega, nelle prossime ore. E poi, fanno capire, di seconde voci ce ne sono tante, vengono alternate e l´obiettivo è, trattandosi di un´azienda che fa giornalismo, quello dell´imparzialità. Poi, si può maliziosamente obiettare, c´è sempre qualcuno che pesa di più. Inevitabile, del resto, pensando ai contratti che Matarrese e Baraldi, per conto della Lega, firmarono la scorsa estate.
 
Era appena scoppiata Calciopoli, da un paio di giorni ribattezzata Moggiopoli dalla Gazzetta, quando da Sky furono chiarissimi: «La Juve non la molliamo neanche in B». Detto fatto. Semplicemente si rivide, al ribasso, quel contratto faraonico: dai circa 100 milioni che Madama percepiva in A si passò a 65. Che rappresentano una cifra fuori mercato, anche se giustificata dal bacino d´utenza vastissimo che la Juve può vantare. Poi s´accodarono in fretta Genoa e Napoli, le altre due grandi, sebbene, e può sembrare paradossale, entrambe venissero dalla serie C. Anche per loro si trattò di rinegoziare, stavolta al rialzo, i vecchi accordi. Nelle casse del Napoli Sky versa circa 10 milioni di euro l´anno e in quelle del Genoa 3.5. Il Bologna incassa, come le altre 18 squadre, attorno ai 2 milioni: che non sono pochi, e infatti furono salutati positivamente al momento dell´accordo collettivo che sanciva, la scorsa estate, l´uscita di scena di Sportitalia.
 
Insomma, i numeri parlano chiaro e come raccontano alcuni telecronisti sui campi, «abbiamo tre squadre che contano, Juve, Napoli e Genoa». Sulla Juve ruota una batteria di grandi voci, da Bergomi a Di Gennaro sino a Causio, vecchia bandiera che commenta spesso le gare casalinghe. Genoa e Napoli spettano rispettivamente a Onofri e Savoldi. Scelte fisse.
 
Chiamiamola pure sudditanza televisiva. Fastidiosa, se vista da qui, ma comprensibile. Solo vincendo, e non pareggiando ad Arezzo e Modena, si può sperare di ribaltare certe gerarchie. Magari accaparrandosi quelle seconde voci che Sky destina al Bologna soltanto quando i rossoblù giocano in anticipo o in posticipo. E questo vale per le altre 18. Le tre sorelle fan corsa a sé. Stamattina intanto Sky "diramerà le convocazioni" del prossimo turno, in programma Venerdì Santo. Probabile, anzi quasi certo, che al Dall´Ara ci sia Savoldi. Che di sicuro, visti i suoi celebri trascorsi bi-partisan, non dovrebbe sbuffare se anziché Bucchi in gol andrà Bellucci.

Simone Monari
per "espresso.repubblica.it"

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Carmen Lasorella lascia la Tv di San Marino, il suo saluto al telegiornale

    Lascia l’incarico il direttore Generale Carmen Lasorella, la sostituirà Carlo Romeo. Ed ieri sera la ormai ex direttrice della Tv ha salutato i telespettatori con un messaggio.  “Quando arriva il momento di tirare le somme, si può essere contenti o amareggiati. Dopo quattro anni e mezzo di l...
    T
    Televisione
      venerdì, 09 novembre 2012
  • Il Mondo di Papa Francesco, su SkyTG24 Earth4All | #Sky20anni

    Le telecamere di Sky TG24 hanno seguito e documentato l’incontro tra Papa Francesco e nove leader nella lotta per il clima, avvenuto in occasione della Giornata dell'Ambiente, ispirato dal progetto Earth4All, un possibile piano per salvare il nostro Pianeta. Economisti, climatologi, sociologi e giovani attivisti di tutti i continenti si sono confrontati con il Papa, ritenuto a buon diritt...
    S
    Sky
      martedì, 04 luglio 2023
  • Sky rinnova il programma fedelta Sky Extra

    Extra è un’iniziativa che offre, gratuitamente, diversi vantaggi che aumentano in base al numero di anni passati insieme a Sky. Extra è riservata ai clienti Sky, titolari di un abbonamento residenziale satellitare attivo con durata contrattuale “extra di Sky” di almeno 1 anno. Potrai identificare tutti i benefici cui hai diritto nella sezione extra dell’are...
    S
    Sky
      lunedì, 16 aprile 2018