Gazzetta - Ma perchè non ve ne state un po' tutti zitti

News inserita da:

Fonte: La Gazzetta dello Sport

S
Sport
  lunedì, 23 aprile 2007
 00:00

E' spaventoso come la televisione riesca a sporcare tutto quello che tocca. C'è una festa in atto? La interrompono subito.

Roberto Mancini è in campo a fine partita? Dopo 30 secondi gli chiedono se ha firmato il ri novo del contratto. Un giocatore corre verso la curva? Lo bloccano per chiedergli se è felice, l''ennesima occasione mancata. II telespettatore ha la fortuna unica di godersi dal vivo quanto succede il giorno dello scudetto interista fastidiose voci fuori campo glielo impediscono.

Devono domandare, circostanziare, sviscerare, quando le immagini basterebbero da sole. Indicativo il jolly che sprecano le telecamere Mediaset, che riescono a infilarsi nello spogliatoio prima di tutte le altre. Cori, giocatori che saltano. Mancini stravolto, Moratti commosso, Fateci vedere e statevene zitti.

Macché. quelli del Digitale Premium ci parlano sopra, sparano gaffe, ricordano al presidente che erano 18anni che non vinceva, lui. peccato, dice che non è cosi.
Davide De Zan si stupisce e allora Maurizio Pistocchi deve spiegargli che Moratti è al timone del club solo dal 1995,  Più attento Paolo Bargiggia, che a Domenica Stadio, su Italia 1. dispone delle stesse immagini ma chiede subito all'inviato di sospendere i commenti. Non servono.

Neppure quelli di Sky comprendono, quando riescono a entrare nello spogliatoio. I giocatori si scatenano come mai li abbiamo visti? Loro li mettono a sedere per domande come queste.
A Dejan Stankovic: «Cosa manca all'Inter per essere perfetta?».
A Zlatan Ibrahimovic? «Preferisci giocare da prima punta o di girare attorno a un attaccante di ruolo?». Ma vi sembra il momento, il giomo, l'occasione?

LA FRASE STORICA 1 Ida Barone (Studio aperto). «Per venire a festeggiare in piazza Duomo i tifosi hanno lasciato le loro case, i genitori....» Come duemila anni fa fecero gli apostoli.

LA FRASE STORICA 2 Benedetta Parodi (conduttrice di Studio aperto a Elisabetta Canalis: «Vedo che stai festeggiando, tutta vestita di rossonero».

DOPPIA ZETA Silvia Vallini in diretta su Sky: «Mi avete interrotto, ma io dovevo ancora parlare di figo. Ca..o»

VIVA LA RAMO L'Inter non giocava a Siena ma ad Ascoli e al centro dell'attacco aveva Crespo Un'esclusiva di Radio Rai.

CHE NOTIZIA  «Abbiamo scoperto come ha passato la giornata Adriano. A casa, davanti alla tv»
Un'esclusiva di «Controcampo, ultimo minuto»

LA GAFFE ll promo del Digitale Mediaset su Manchester United-Milan accompagnato dall'inno del Liverpool. Come presentare una partita della Lazio col «Grazie Roma» di Venditti. Ma come si fa?

Vincenzo Cito
per "La Gazzetta dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV