Luca Tiraboschi: 'I piani autunnali di Italia 1'

News inserita da:

Fonte: Libero Quotidiano

T
Televisione
  sabato, 18 agosto 2007
 00:00

Italia 1I programmi cult, come le "Iene", "Camera Cafè", "La strana coppia" e "Dr. House", alcune novità tra cui "Mai dire candid" e "Leggende urbane" e una grande ambizione: lanciare un "Mixer" alla Giovanni Minoli tarato sui giovani.

Il direttore di Italia 1, Luca Tiraboschi, che non va mai in vacanza («Ho una specie di patologia, un disturbo legato alla transitorietà dell'esistenza: mi piace partire, ma odio tornare, quindi non mi allontano quasi mai da Bergamo», dice), racconta il palinsesto della sua rete per il prossimo autunno.

È anche se Italia 1 «è la terza per ascolti, dopo Raiuno e Canale 5, davanti a Raidue», il dirigente Mediaset spiega che il suo canale non ha un vero concorrente: «La mia unica mia missione è quella di catturare pubblico giovane e pregiato».

Con I'accoppiata "Dr House" e "Gray's Anatomy", il mercoledì sera, tenterà di mangiare qualche punto all' "Isola" di Simona Ventura su Raidue?
«Beh, se ci riuscissimo, tanto meglio. In realtà Italia 1 non punta a ascolti plebiscitari, come le due ammiraglie, ma costanti. Raidue, al contrario, con l' "Isola" quadruplica la media di rete, le altre sere è sotto, e alla fine pareggia. Da cinque anni Italia 1 è terza rete, ma non è un nostro obiettivo».

Come le sembra, comunque, la prossima edizione dell'IsoIa"?
«Il cast è azzeccatissimo. L'idea di unire i vip e le persone comuni nello stesso reality l'avremmo voluta applicare noi, alla "Talpa". Mi spiace di non essere arrivato per primo».

Perché non proporrà in autunno la'Talpa" e "La pupa e il secchione"? Per caso per la crisi (vera o presunta) dei reality?
«La flessione dei reality in realtà ha toccato solo i programmi brutti. Come quello dei politici di Raidue ("Votantonio" ndr), ma non mi faccia fare esempi... "La pupa" tornerà in primavera: prima sarebbe stato troppo presto, a causa della ripetitività del meccanismo. Sulla "Talpa" stiamo valutando, prima vorrei proporre in prime rime i programmi di seconda serata che hanno funzionato. A partire dal "Bivio", che andrà in primavera».

Prima, in autunno, ci saranno "Mai dire candid" (metà settembre) e il ritorno di Teo Mammucari a"Distractìon" (ottobre).
«L'autunno sarà all'insegna del buonumore. Punto molto su "Mai dire...": saranno candid camera nuove, autoprodotte, non alla Nanny Loy, ma in stile "Iene", con un pizzico di denuncia. I video saranno arricchiti con i commentì della Gialappa's. In studio il Mago Forest e Ilary Blasi».

La Blasi, dopo, conduce anche le 'lene". Sia la prima serata che la seconda lo stesso giorno non è troppo?
«Ma no, lo faceva anche Michelle Hunziker con "Striscia" e Paperissima"...Sarà un valore aggiunto: stiamo pensando a uno studio comunicante tra i due programmi».

Per quanto riguarda "Distraction" verranno smorzati i toni troppo forti? Persone totalmente nude, macchine a pezzi...
«Sì, ci sarà un forte ridimensionamento. Sarà una versione nuova, ispirata ai manga e ai cartoon. Sarà abolita, per esempio, la distruzione finale dell'automobile-premio. Effettivamente non di buon gusto».

Un'altra novità sarà il ritorno di Enrico Papi nella fascia in cui condusse il fortunato "Sarabanda", alle 20.30.
«Farà un gioco che stiamo studiando insieme, in collaborazione con Endemol. Non sarà un format, ma un'idea originale a partire dalla metà di settembre».

All'epoca, "Sarabanda" andò molto bene. Fin troppo, al punto da infastidire "Striscia lanotizia". E infatti venne chiuso.
«Nessuna concorrenza, abbiamo concordato il programma con l'azienda».

Sì, ma se dovesse andare troppo bene?
«Ci penseremo....Speriamo invece che non vada troppo male».

Un programma che funziona sempre è "Lucignolo". È vero che ne farete una versione autunnale?
«Il programma di Mario Giordano è straordinario. Un esempio di grande architettura televisiva. È diventato un vero e proprio modo di vivere per i ragazzi - ed, quaderni, agende - come nei libri di Federico Moccia In realtà, per l'autunno, dopo "Lucignolo", "L'alieno" e "Live", con Giordano sto pensando a un brand tutto nuovo».

Di che si tratta?
«Vorrei affìdare a Mario un faccia a faccia in stile "Mixer": il direttore di "Studio Aperto" che intervista i personaggio del momento, in una chiave adatta per i giovani, in seconda serata. Per ora è solo un progetto, Giordano non ha la smania di andare in video, ma a me piacerebbe molto».

Tornando a "Lucignolo", ci sono state parecchie critiche. Tra cui l'eccesso di "nudità" e di puntate su Fabrizio Corona.
«Stiamo sempre attenti a non esagerare prima della fascia protetta, ossia le 10.30. Quanto alle critiche, benvengano, noi lavoriamo per il gradimento del pubblico. Che non manca».

Cosane pensa di Corona e Vallettopoli?
«Credo che Corona rappresenti un sogno che si realizza. Mi ricorda la canzone "Adesso tu" ("Nato ai bordi di periferia..") o "Uno su mille ce la fa". "Viene dal "sottobosco" e in poco tempo ha superato in popolarità, fama e gloria i vip che prima utiizzava per motivi professionali.VallettopoIi? Non me ne ricordavo nemmeno più»

Alessandra Menzani
per "Libero Quotidiano".

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV