DAZN Serie A 34a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN Serie A 34a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 01 maggio 2021 | 11:50

DAZN Serie A 34a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209) La stagione di Serie A continua e lo show del campionato italiano promette già scintille su DAZN, il primo servizio di streaming live e on demand al mondo interamente dedicato allo sport.

Come seguire le partite su DAZN - Abbonarsi a DAZN è facile, costa 9,99 euro al mese e il servizio si può disdire quando si vuole.  Aderendo al servizio è possibile guardare DAZN con due dispositivi differenti contemporaneamente, connettendo fino a un massimo di sei device totali. E' possibile guardare DAZN con Smart TV, smartphone, tablet, console di gioco e molti altri dispositivi. Maggiori informazioni sui dispositivi disponibili sulla pagina dedicata del sito.

La Serie A targata DAZN sarà disponibile tutti gli incontri anche via satellite sul canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it.

Si ricorda che il 30 giugno 2021 cesserà automaticamente la validità del voucher Sky-DAZN, nonché la fruizione del canale DAZN1 e dell’app DAZN sui dispositivi Sky.

DAZN SERIE A DIRETTA ESCLUSIVA - 34a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

SABATO 1 MAGGIO 2021

  • ore 20:45 Serie A 34a Giornata: Milan vs Benevento (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento Tecnico: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre e post partita dallo stadio Giuseppe Meazza - San Siro di Milano: Diletta Leotta e Massimo Donati
    Dopo la vittoria nella gara d’andata, a San Siro il Milan ospita il Benevento dell’ex Filippo Inzaghi. Riusciranno i rossoneri a centrare l’ambita qualificazione in Champions League? Il bilancio nei tre confronti tra Milan e Benevento in Serie A TIM è in perfetto equilibrio, con un successo per parte e un pareggio. Il Benevento ha trovato il suo primo storico punto in Serie A TIM proprio contro il Milan: pareggio per 2-2 nel dicembre 2017 grazie al gol nel recupero del portiere Alberto Brignoli. La prima vittoria in trasferta del Benevento in Serie A TIM è arrivata proprio contro il Milan al Meazza: 1-0 nell’aprile 2018 grazie alla rete di Pietro Iemmello. Il Milan arriva da due sconfitte di fila in campionato e non ne registra tre consecutive nella competizione dal settembre 2019, con Giampaolo in panchina. Il Milan ha raccolto 11 punti in casa nel 2021 (3V, 2N, 5P), risultato che lo pone in 15ª posizione nella classifica in gare interne di Serie A TIM nel nuovo anno solare. Il Benevento ha dimezzato la sua media punti a partita tra il girone d'andata (1.2) e quello di ritorno (0.6) - nella seconda fase del campionato ha infatti vinto un solo match su 14 (1-0 contro la Juventus a Torino). Il Milan è la formazione che ha perso meno punti da situazioni di vantaggio in questa Serie A TIM (cinque), meno di un terzo di quelli persi dal Benevento una volta sopra nel punteggio (16). Da una parte il Milan è la squadra che ha realizzato più reti nella prima mezzora di partita in questa Serie A TIM (22, come la Roma), dall'altra il Benevento ha la peggior difesa nello stesso parziale di gara (25 reti al passivo). Con una rete contro il Benevento, l'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic diventerebbe il primo giocatore a trovare il gol contro 80 squadre differenti nei maggiori cinque campionati europei negli anni 2000. Gianluca Lapadula potrebbe trovare il gol in tre presenze di fila in Serie A TIM per la prima volta dal novembre 2019 - l'attaccante del Benevento ha esordito in Serie A TIM con la maglia del Milan, contro cui però non ha mai segnato da ex.

DOMENICA 2 MAGGIO 2021

  • ore 12:30 Serie A 34a Giornata: Lazio vs Genoa (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Massimo Callegari - Commento Tecnico: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille
    Pre e post partita dallo stadio Olimpico di Roma: Giulia Mizzoni e Simone Tiribocchi
    Allo Stadio Olimpico di Roma la Lazio di Simone Inzaghi cerca punti per raggiungere la zona Champions. Contro di loro arriva il Genoa che, grazie a Ballardini, ha trovato un ottimo equilibrio. Dopo aver vinto otto sfide consecutive di Serie A TIM contro la Lazio tra il 2011 e il 2015, il Genoa ha ottenuto solo due successi nelle successive 11 gare contro i biancocelesti (3N, 6P). Nelle ultime nove sfide tra Lazio e Genoa in Serie A TIM sono stati realizzati 35 gol, una media di 3.9 a incontro - nel parziale solo una volta una delle due formazioni non ha trovato la rete: il Genoa nella sconfitta 0-4 del settembre 2019. L'ultimo pareggio tra Lazio e Genoa all'Olimpico risale al novembre 2008 (1-1) - da allora sei successi biancocelesti e cinque rossoblù. La Lazio, attualmente in una striscia di 10 successi interni di fila in campionato (come nel 1937 e nel 1974), può registrare 11 vittorie di fila in casa per la prima volta nella sua storia nella competizione. Con una vittoria il Genoa si porterebbe a 39 punti in classifica, eguagliando il risultato ottenuto nello scorso campionato a fine stagione (39 punti in 38 partite). Il Genoa ha perso le ultime due trasferte di campionato e potrebbe registrare tre sconfitte esterne di fila nella competizione per la prima volta dall'ottobre 2019, una serie di quattro che includeva anche una gara con la Lazio all'Olimpico. Ciro Immobile ha segnato le sue prime cinque reti in Serie A TIM con la maglia del Genoa nella stagione 2012/13 - da ex ha realizzato 10 gol contro i rossoblù, una delle tre formazioni contro cui è andato in doppia cifra nella competizione (con Sampdoria e Cagliari). Joaquín Correa ha preso parte a quattro reti nelle ultime quattro presenze di Serie A TIM (tre gol, un assist) - tuttavia, solo contro l'Inter (otto) l'attaccante della Lazio ha giocato più gare che contro i rossoblù (sei) senza mai trovare la rete nella competizione. Mattia Destro ha preso parte a sette gol contro la Lazio in Serie A TIM (sei reti, un assist), contro nessuna squadra attualmente nella competizione ha fatto meglio. Tre degli ultimi quattro centri di Destro nel massimo campionato sono stati siglati fuori casa. Domenico Criscito (199) è vicino alle 200 presenze con il Genoa in Serie A TIM: può diventare il primo giocatore a tagliare questo traguardo con i rossoblù nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95).
     
  • ore 15:00 Serie A 34a Giornata: Bologna vs Fiorentina (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento Tecnico: Roberto Cravero
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi
    Pre e post partita dallo stadio Renato Dall'Ara di Bologna: Marco Russo
    Appuntamento a Bologna per una Fiorentina alla caccia di punti pesanti per scalare posizioni in classifica. L'ultimo successo del Bologna contro la Fiorentina in Serie A TIM risale al febbraio 2013 (2-1 con gol di Motta e Christodoulopoulos) - da allora i rossoblù hanno segnato quattro reti in 13 sfide contro la Viola (5N, 8P). Dalla stagione 2011/12 a oggi, la Fiorentina ha registrato 11 clean sheet contro il Bologna, più che contro qualsiasi altra squadra nel periodo. Bologna e Fiorentina hanno pareggiato le ultime due sfide di Serie A TIM al Dall'Ara: solo una volta queste due squadre hanno registrato più 'segni X' consecutivi nella competizione, quattro a cavallo tra gli anni ’60 e '70. Il Bologna ha pareggiato soltanto una delle ultime 10 partite di Serie A TIM (1-1 v Torino) - completano il parziale quattro successi e cinque sconfitte. La Fiorentina ha subito gol in tutte le ultime 10 partite di Serie A TIM: non registra una striscia più lunga senza clean sheet nella competizione dal settembre 2010 (13 in quell'occasione). Sinisa Mihajlovic è stato l'allenatore della Fiorentina per 48 partite di Serie A TIM, tra il 2010 e il 2011 - da avversario ha trovato il successo solo quattro volte in 14 confronti contro la Viola (5N, 5P). La Fiorentina è la squadra contro cui Roberto Soriano del Bologna ha disputato più minuti in Serie A TIM senza mai trovare il gol o l'assist (699 minuti). Il centrocampista della Fiorentina Giacomo Bonaventura ha segnato quattro gol contro il Bologna in Serie A TIM, solo contro il Napoli (cinque) conta più reti nella competizione. Dusan Vlahovic è il più giovane giocatore ad aver realizzato almeno 17 gol in una singola stagione di Serie A TIM da José Altafini nel 1958/59.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video