Gli italiani votano per lo zio Gerry, è lui il più simpatico

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  sabato, 18 agosto 2007
 00:00

Anche in villeggiatura gli italiani non rinunciano all'informazione e all'intrattenimento dei media. Sei vacanzieri su dieci li utilizzano dalle 2 alle 4 ore al giorno e la tv resta il mezzo preferito, mentre internet non piace alle donne e attira soprattutto i giovani e i laureati.

E' quanto emerge da una ricerca della Camera di Commercio di Milano che incorona Gerry Scotti personaggio televisivo preferito del Belpaese e i milanesi come i lettori più incalliti. E' un rapporto che non si interrompe col solleone quello tra i media e gli italiani.

Secondo l'indagine, anzi, basata su un campione di 842 interviste effettuate a Milano, Roma e Napoli, l'estate è uno dei periodi migliori per dedicarsi con più calma all'informazione e all'approfondimento. Il 63% degli intervistati passa in compagnia di tv, radio, internet o quotidiani tra le 2 e le 4 ore al giorno.

La tv resta la regina: uno su due la sceglie per trascorrere da una a tre ore della giornata. In testa alle preferenze tg e programmi d'attualità, seguiti da film e fiction. E la donna prevale sull'uomo nella scelta del programma da guardare, soprattutto a Napoli.

Dopo la tv, il quotidiano è il secondo mezzo d'informazione, scelto dal 23% degli intervistati. Al terzo posto nelle preferenze dei romani si piazza internet, mentre a Napoli e Milano si preferisce la radio.

Più della metà delle donne (58%) dichiara di non usare internet e a seguire più degli altri i media internazionali come la Cnn, invece, sono i napoletani col 16,2%.

Gerry Scotti conquista la palma del personaggio tv preferito, seguito da Fabio Fazio, Pippo Baudo e Fiorello. I milanesi studiano e leggono più degli altri, i napoletani dormono meno e fanno anche meno sport, mentre i romani preferiscono uscire con gli amici. 

Ultimi Video

Palinsesti TV