Tv: sempre piu' utenti la guardano sul web e la Rai si adegua

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  giovedì, 27 settembre 2007
 00:00

Un numero sempre maggiori di italiani, soprattutto giovani, fruisce della tv e della radio attraverso il web e la Rai si sta adeguando. A parlare delle innovazioni del servizio pubblico per intercettare questo nuovo pubblico e' stato Marco Nuzzo di Rai Net, che oggi ha partecipato a Verona al workshop "Vision XXI. Il futuro del web: radio e tv" organizzato nell'ambito del Prix Italia. "Stiamo lavorando su nuove offerte -ha spiegato Nuzzo- tenendo conto che gli utenti di oggi non vogliono soffermarsi su video troppo lunghi preferendo clip da 6-8 minuti. Occorre inoltre razionalizzare l'offerta e dare ai contenuti un contesto riconoscibile".

Proprio in questa prospettiva le direzioni della Rai "Strategie Tecnologiche" e "Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica" hanno organizzato una serie di dimostrazioni durante il Prix Italia 2007 sulle potenzialita' delle nuove piattaforme.

Alta definizione, Tv mobile DVB-H e sistemi wireless WiMAX. Questi i prossimi scenari per la fruizione televisiva. E la Rai, nei saloni del Palazzo della Gran Guardia di Verona, accanto alle riproduzioni delle macchine leonardesche, punto di eccellenza del genio italico rinascimentale, presentera' le proprie innovative realizzazioni tecnologiche.

A tale proposito, va segnalato che la Rai durante le Olimpiadi Invernali di Torino 2006 ha effettuato in anteprima mondiale le prime trasmissioni di Alta Definizione e TV Mobile combinate su un unico canale di TV digitale terrestre.

Ultimi Video

Palinsesti TV