Digital-News.it Logo

Dahlia presenta Biscardi e annuncia un nuovo canale: Dahlia Extra dal 12 giugno

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

D
Digitale Terrestre
«A me non fa paura alcun duello, nemmeno quello con Sky»: con lo spirito battagliero che da sempre lo contraddistingue, Aldo Biscardi affronta l'impegno dei Mondiali di Sudafrica, in onda per la prima volta sugli schermi di Dahlia, la giovane pay tv del gruppo svedese Airplus lanciata in Italia nel marzo dello scorso anno.
 
Il programma, in onda ogni giorno dall'11 giugno all'11 luglio alle ore 23.00 per una diretta di un'ora e mezza, si chiamerà "Fratelli d'idahlia": «Sarebbe stato troppo facile chiamarlo 'Processo' - chiarisce Biscardi - e poi questo nome indica molte cose, dalla passione comune verso la nostra nazionale, al nome di Dahlia che molti non conoscono ancora e poi alla mia pronuncia di Italia in cui mi dicono utilizzi la 'd'».
 
Ad accompagnarlo in questa avventura ci saranno Sara Ventura, che torna al fianco di Biscardi dopo l'esordio del 1996, e Massimo Caputi, che sarà il corrispondente dal Sudafrica. In studio molti volti noti dello storico Processo come Daniele Capezzone, Giorgio Martino, Giuseppe Giannini e poi ancora i fratelli Ariel e Vittorio Feltri che commenteranno ogni giorno l'andamento della nostra nazionale, Fabio Santini che si occuperà di calcio mercato. In più ogni giorno ospiti a sorpresa (si parla già di qualche apparizione della 'grande sorella' Simona Ventura) e collegamenti con i direttori delle principali testate giornalistiche, sportive e non solo.
 
La conferenza stampa indetta per il nuovo programma è stata anche l'occasione per illustrare l'offerta di Dahlia ai giornalisti presenti: «Abbiamo già lanciato 14 canali - spiega l'ad di Dahlia, Fabrizio Grassi -, che spaziano dallo sport al calcio, dal lifestyle agli sport estremi, dai documentari all'erotismo e qualcosa in più. Il nostro target è principalmente maschile, tra i 25 e i 55 anni, ma non disprezziamo il pubblico femminile. Per questo motivo abbiamo deciso di lanciare un nuovo canale, Dahlia Extra, che avrà proprio il compito di soddisfare le esigenze dei giovani e delle donne».
 
Il nuovo canale, in partenza il prossimo 12 giugno, avrà come eventi di lancio la trasmissione esclusiva dei concerti estivi di Gigi D'Alessio, compreso un ampio e inedito backstage, e quella del programma "Belle di Dahlia", un vero e proprio casting in forma di reality alla ricerca di nuove figure femminili da lanciare nel mondo dello spettacolo, per andare poi in giro sui campi Dahlia.
 
Il calcio infatti rimane l'elemento centrale di tutta l'offerta e per questo motivo, da agosto, Massimo Caputi assumerà la vice-direzione della redazione sportiva (affiancando il direttore Maurizio Biscardi) e avrà la responsabilità su tutti i programmi di studio dedicati al calcio e allo sport.
 
Sul fronte dei diritti Grassi annuncia l'esclusiva su digitale terrestre del football NFL, che non dovrebbe più essere condiviso con la Rai, e la soddisfazione per la raccolta pubblicitaria, operata da Cairo Communications, in linea con le aspettative previste. Inoltre esprime preoccupazione per un eventuale approdo di Sky sul digitale terrestre («Siamo piccoli e vogliamo crescere, ma sarebbe più difficile con un concorrente come Sky») e dichiara l'intenzione di voler concorrere all'assegnazione di un multiplex tramite la famosa gara 'beauty contest'.
 
Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Un gregge di pecore nel primo promo del Festival di Sanremo 2014

    Da giovedì 9 gennaio 2014 avrà inizio la prevendita degli abbonamenti per assistere al 64° Festival della Canzone Italiana in programma al Teatro Ariston di Sanremo. Le richieste di prenotazione che riguarderanno unicamente il pacchetto in galleria andranno inoltrate al Teatro Ariston, tel 0184-591008, fax 0184 &nd...
    T
    Televisione
      martedì, 07 gennaio 2014
  • Successo su La7 per Maurizio Crozza: 9,90% di share con Italialand

    Un estratto dallo spettacolo Italialand, trasmesso da La7 venerdì scorso in prima serata. L'esordio del comico ligure ha superato ogni aspettativa: ben 2 milioni 402mila spettatori, pari al 9,90% di share, hanno seguito le gag di Maurizio Crozza. Tra queste anche una in cui vengono analizzati i cambiamenti della metropoli lombar...
    T
    Televisione
      domenica, 22 maggio 2011
  • E il Tg1 si confonde sulle date dei quattro referendum

    Durante i titoli dell'edizione delle 13,30 di sabato 4 giugno errate le date dei referendum: invece del 12 e 13 giugno, il conduttore legge "13 e 14 giugno". Il giorno dopo, domenica 5 giugno, nel corso dell'edizione delle 20 Attilio Romita pone rimedio rettificando l'errore sulle date della consultazione commesso il giorno precedente.
    C
    Curiosità
      lunedì, 06 giugno 2011