Digital-News.it Logo
Foto - Valerio Spinella (Fayna): ''Sky in campo per il pubblico sarà una vera svolta''

Valerio Spinella (Fayna): ''Sky in campo per il pubblico sarà una vera svolta''

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sky Italia
Dopo la pausa delle nazionali, torna nel weekend la Serie A e arriva su Sky un nuovo modo per seguire le partite delle 15:Sky in campo”, condotto da Alessandro Bonan con la partecipazione di Luca Marchegiani, Beppe Bergomi, Alessandro Costacurta e Stefano De Grandis, oltre che di Valerio Spinella, in arte Fayna, per le «contaminazioni del web». 
 
E visto che sul web ci siamo anche noi, abbiamo pensato di intervistare proprio Fayna per cercare di saperne di più sul nuovo programma e non solo...
 
Prima che di “Sky in campo”, parliamo un po’ di te, dato che sei uscito dall'anonimato non da molto. Dicci un po' del tuo esordio a Sky e dei programmi che ti hanno fatto conoscere al pubblico.
Con Sky fu amore a prima vista. Non a caso conservo ancora la mail datata 14 febbraio 2006 (S. Valentino) in cui contatto 1x2 Generation per partecipare al programma da concorrente. Di fatto inizio così, il mio provino è "live" ma soprattutto senza sapere che di provino si tratti. Nasce una puntata sopra la media, detto alla Del Neri, in cui emerge una naturale sintonia con Marco Cattaneo che notano in molti. Marco di lì a pochi mesi avrebbe condotto lo studio di 100%Mondiale, 30 dirette mattutine dalle 10 alle 13 in cui aveva bisogno di una figura che facesse da trait d'union con la rete: un giorno ricevo una telefonata et voilà. Stiamo parlando del Mondiale 2006, estate epica. Negli anni successivi, dopo la "versione campionato" di 100%, ho lavorato nello staff di "Attenti a Quei Due" con Vialli&Rossi ed ho "adottato" Fantacampioni e Fantascudetto di cui ho curato lo start-up e la promozione mediatica con passione e precisione (si è capito che ho un debole per questo tipo di giochi?). Nel 2008 ho passato lo stage su sky.it da cui sono nate sinergie tra cui il programma Fantascudetto Tv, ora in versione web il venerdì alle 15.30 sul sito sky.it. E si arriva a Calciomercato, con Bonan e Di Marzio: forse è il capitolo più noto e la cosa che fa più piacere è avvertire il legame con il pubblico, da cui riceviamo messaggi bellissimi sul muro di Facebook e nel forum di sky.it.
 
Sempre legato al web dunque. Qual è il tuo rapporto personale con la rete?
Verissimo. Qui penso sia stato strategico inserirsi con tempismo per familiarizzare da subito con lo strumento: scelta tattica azzeccata da parte di mio padre, che saltando alcune futili tappe tecnologiche (mai avuto il commodore, né il videoregistratore fino al liceo, per dire) quando nacque internet prese l'ultimo modello di pc sul mercato (all'epoca un pentium75) con connessione via modem, non c'erano fibra ottica o Adsl. Da lì, se il mio soprannome calcistico era "faina", quello casalingo era spesso Comperio, proprio per la mia attitudine a passare ore e ore davanti al pc.
 
Ti trovi più a tuo agio scrivendo di sport su sky.it o parlandone in tv su Sky Sport?
Mi trovo a mio agio in tutte le attività tranne quella di perdere quando gioco a calcio, che per fortuna è uno sport di squadra quindi ci si può far forza con i compagni e rimontare. Anche in Sky le due attività che menzioni sono un lavoro di squadra: nella redazione di sky.it lavoriamo a 360°, è un ritmo diverso rispetto all'impegno televisivo. La molteplicità di applicazioni (chiamiamole così) di cui tenere conto obbliga anche una persona sveglia - quale mi considero - ad abusare di post-it e promemoria per non dimenticare nulla. L'adrenalina del lavoro su sky.it è data da questo aspetto, mentre in tv l'ingrediente magico ritengo sia l'effetto della diretta. C'è anche da dire che, finora, nei programmi televisivi in cui sono stato coinvolto il mio ruolo è stato quello di sdrammatizzare e divertirsi un po', mentre per il sito sono chiamato ad affrontare gioie e tragedie sportive con il registro che più si confà ad una cosa piuttosto che l'altra.
 
Veniamo finalmente alla novità della stagione che ti vede protagonista: “Sky in campo”, in onda ogni domenica alle 15 su Sky Sport 1. Dacci qualche informazione in più rispetto a quelle già note...
Ti posso dire che per il pubblico si tratterà di una svolta. Almeno, questo è il mio parere! La possibilità di seguire le partite in compagnia dei migliori commentatori, pronti a condividere gesti tecnici e gol in diretta, è un'innovazione mai vista prima. L'immaginazione è una cosa fantastica, ma poter vedere realmente un'azione di gioco, un fallo o un gol e discuterne è diverso rispetto al dibattito basato su una riproduzione dei fatti "alla lavagna". In più c'è da considerare che uno studio in diretta a partite in corso regalerà senz'altro pomeriggi di grande intensità a chi seguirà il programma.
 
Vista la presenza di Bonan, ci sarà qualche elemento che ricorderà “10”, programma del venerdì sera dei primi anni di Sky Sport?
Bonan è il top. La sua presenza come padrone dello studio è - e parlo da spettatore - il primo fattore che mi convince a seguire il programma. Rispetto a “Dieci” o “Fuorizona” secondo me conserverà la sua naturale simpatia a cui aggiunge questa forma di coinvolgimento con il pubblico che ha sviluppato, a mio parere, nell'ultimo bienno di “Calciomercato”: ha creato una famiglia, in strada la gente mi chiede di salutare Bonan e Di Marzio, è questo che intendo dire.
 
E di “100% Campionato”, con cui sei nato televisivamente?
Ancora non so dire quanto sarò in stile "100%" piuttosto che "Calciomercato": finora mi sono appoggiato molto a YouTube o a fantasiose elaborazioni della realtà, mentre con "Sky in campo" il materiale e gli spunti mi arriveranno dai campi.
 
Molti, subito dopo la conferenza stampa dell'Olimpico, hanno accostato “Sky in campo” a “Quelli che il calcio” in versione Fazio. È un'opinione fondata? Vedremo ad esempio gli stadi interagire tra loro, magari con l'aggiunta delle immagini dei gol o delle azioni salienti?
Non so... personalmente “Quelli che il calcio” condotto da Fabio Fazio mi piaceva molto, addirittura riuscii a vincere una maglietta dell'Atletico Van Goof risolvendo un quiz in giapponese (ho il dono delle lingue). Ero uno spettatore assiduo ma a quel programma mancava il supporto delle immagini dai campi, quindi il paragone può essere giustificato fino a un certo punto. Voglio dire, con “Sky in Campo” evento sportivo e intrattenimento si abbracciano in una diretta che non lascia nulla all'immaginazione. E' un prodotto completo, unico.
 
Prima di concludere, ci puoi dare qualche anticipazione sulla prima puntata? Ci saranno ospiti illustri, guest star?
Cavolo, ci siamo quasi ma le anticipazioni sugli ospiti non le hanno date nemmeno a me... Azzardo un parterre composto da Marchegiani, Bergomi e Boban. Così copriamo tutti i ruoli, escluso l'attaccante che proverò a fare io, attaccando Bonan! Che lui sia l'allenatore mi pare ovvio!
 
Grazie mille Valerio e in bocca al lupo per la nuova avventura!
Crepi! Saluti faineschi a tutti i lettori di Digital-Sat.
 
Intervista realizzata
da Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • #Sky20Anni (14-15 Giugno) a Palazzo Reale - Milano

    Sky Italia compie vent'anni e per celebrare questo anniversario ha organizzato un evento unico: due giornate dedicate all’attualità, al cinema, alle serie tv, all’intrattenimento, allo sport e all’impegno sociale con ospiti nazionali e internazionali. I protagonisti del mondo della cultura, dello spettacolo, della politi...
    S
    Sky
      venerdì, 19 maggio 2023
  • 2021: New Media is Coming Tech Talk (diretta)

    Primo appuntamento del 2021 con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e spagnola, sui temi dei Media, Digitale, Telco, Tecnologia, Industria ed Innovazione. Partiamo con i "botti" considerato che Luca
    D
    Digital-News LIVE
      martedì, 12 gennaio 2021
  • #SkyMotori - Vieni in Pista con Noi | Presentazione Sky Sport F1 2018 (diretta)

    Più Gran Premi, più esclusive, più tecnologia: anche per il 2018 Sky Sport si conferma il punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori, con la copertura assoluta dei due Mondiali di Formula 1 e MotoGP: in totale 40 gare in diretta, di cui 28 in esclusiva live, 7 in più rispetto alla pass...
    S
    Sky
      martedì, 06 marzo 2018