DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

Sport

Prandelli sceglie un’Italia di qualità. Si affida ai talenti, il cittì, in quella che lui stesso ha definito “la gara più importante e più difficile” della sua gestione. Perché battere l’Estonia (ore 20.45, diretta su Rai 1 e Rai HD) significherebbe andare a Euro 2012 con sei mesi di anticipo sul calendario delle qualificazioni. E allora largo ad un centrocampo dai piedi buoni con Pirlo, Aquilani e Montolivo e ad una coppia d’attacco formata da Giuseppe Rossi e Cassano. Meglio la qualità della fisicità per affrontare i “giganti” dell’Estonia.

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)Al solito Prandelli, alla vigilia, snocciola la formazione, aprendo la conferenza stampa. Squadra schierata con l’ormai consueto 4-3-1-2. E sottolinea: “Abbiamo visto e riviste le partite dell’Estonia, quando affrontano squadre che non danno loro un riferimento in avanti vanno in difficoltà. Cassano per un’ora può giocare al massimo, la sua personalità domani può fare la differenza. Credo nel suo orgoglio, sa che questa è un’opportunità importante per lui”.

Una vittoria significherebbe un piede e mezzo a Euro 2012. Prandelli non si nasconde dietro un dito: “Ci sono in palio tre punti fondamentali. E’ la mia gara più importante proprio per questo. L’Estonia ha vinto bene in Serbia, ha attaccanti molto alti, e centrocampisti che attaccano la profondità. Rispetto alla partita dell’andata loro sono migliorati e i nostri giocatori sono stanchi, dovranno mettere in questa gara le ultime energie stagionali”.

Nella conferenza stampa della vigilia, il ct Tarmo Ruutli non ha voluto svelare la formazione che affronterà la squadra di Prandelli: "No, l'undici che giocherà domani sera la rivelerò solo dopo mezzanotte - ha detto scherzando Ruutli -. Dopo aver battuto la Serbia, vogliamo proseguire su questa strada, sappiamo che sarà una partita molto difficile per noi, l'Italia è sempre un avversario di grande livello".

I precedenti tra Italia-Estonia e le curiosità della gara : Sesto confronto ufficiale tra le due nazionali maggiori e finora l´Italia ha sempre vinto, segnando un totale di 13 reti e subendone soltanto 2. Gli incontri - 4 sotto la guida del ct Sacchi ed 1 con Prandelli - sono relativi a due doppie sfide (la prima riguardante la qualificazione ai Mondiali di Stati Uniti ´94 - 2-0 casalingo e 3-0 esterno -, l´altra relativa alle qualificazione agli Europei di Inghilterra ´96 - 2-0 fuori casa e 4-1 in casa), oltre a quella di andata delle qualificazioni agli Europei di Polonia/Ucraina 2012 nei quali l´Italia è tuttora impegnata (2-1 a Tallinn il 3 settembre scorso).

Modena ospita per la seconda volta nella sua storia la nazionale maggiore italiana, dopo la vittoria per 3-1 sulle Isole Far Oer del 21 novembre 2007 nelle qualificazioni agli Europei di Austria/Svizzera 2008, una gara-passerella visto che gli azzurri avevano già staccato il biglietto per l´Europeo con 90´ di anticipo sulla fine del girone e quella contro le Far Oer era l´ultima partita in calendario.

I gol del 3-1 finale vennero siglati da Benjaminsen all´11 (autogol), Toni al 36', Chiellini al 41' ed infine dallo scandinavo Jacobsen al 83´ per la rete della bandiera. L´Italia non perde in assoluto nelle qualificazioni agli Europei dal 6 settembre 2006 quando venne superata per 1-3 a Parigi dalla Francia: nelle successive 15 partite lo score è di 13 successi azzurri e 2 pareggi (entrambi per 0-0). Si tratta della striscia positiva record azzurra nelle sole gare di qualificazione agli Europei (fasi finali escluse): superata la precedente di 13 partite utili consecutive, messa insieme tra il 25 marzo 1995 ed il 9 giugno 1999, con bilancio di 10 vittorie e 3 pareggi.

L'ultimo gol subito in assoluto dall´Italia in gare di qualificazioni europee risale al 3 settembre 2010 quando gli azzurri si imposero per 2-1 a Tallinn proprio contro l´Estonia. L´autore del gol estone fu Zenjov al 31´: da allora si contano i restanti 59´ di quel match, più le intere partite contro Far Oer (vittoria interna per 5-0), Irlanda del Nord (0-0 esterno), Serbia (3-0 casalingo a tavolino, nel match di Genova del 12 ottobre 2010, sospeso al 6´ per gli incidenti provocati dai tifosi serbi) e Slovenia (1-0 esterno) per un totale di 419´ di inviolabilità assoluta

L'Estonia affronta contro l´Italia la sua sesta gara delle qualificazioni verso gli Europei di Polonia-Ucraina 2012, occupando al momento la quarta posizione del girone C con 7 punti: gli estoni si trovano davanti a Irlanda del Nord (6 punti) ed Isole Far Oer (1), mentre sono preceduti da Serbia e Slovenia (8 punti a testa) e dalla capolista Italia (13 punti). Il bilancio estone nel girone vede finora 2 vittorie (2-1 casalingo contro le Isole Far Oer e 3-1 in Serbia), 1 pareggio (1-1 casalingo contro la Serbia) e 2 sconfitte (entrambe in casa, 1-2 contro l´Italia e 0-1 contro la Slovenia), con 7 reti realizzate e 6 incassate. Le 7 reti finora segnate dall´Estonia portano la firma di Vassiljev (2), Kink, Lukovic, Piiroja, Saag e Zenjov (1 ciascuno).

Nelle ultime 20 partite disputate nelle qualificazioni agli Europei la porta estone è rimasta chiusa solo in occasione della vittoria esterna per 2-0 ottenuta su Andorra il 17 novembre 2007. Nelle altre 19 gare considerate gli estoni hanno invece incassato un totale di 32 gol.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-ESTONIA

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)ITALIA (4-3-1-2): 1 Buffon, 2 Maggio, 15 Ranocchia, 3 Chiellini, 6 Balzaretti, 18 Montolivo, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 14 Aquilani, 10 Cassano, 22 Rossi. A disp. 12 Sirigu, 16 Cassani, 5 Gamberini, 23 Nocerino, 9 Giovinco, 7 Pazzini, 20 Matri. All. Prandelli.

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)ESTONIA (4-4-2): 1 Pareiko, 17 Jaager, 3 Rahn, 4 Piiroja, 5 Krugov, 7 Puri, 13 Vunk, 15 Klavan, 9 Kink, 18 Saag, 11 Ahjupera. A disp. 12 Londak, 14 Barengkub, 16 Tenisje, 20 Stepanov, 10 Zenjov, 21 Mojnikov, 19 Kams. All. Ruutli.

ARBITRO: Dan Tudor (Rom). Classe 1971, internazionale dal 2001, dirigerà stasera Italia-Estonia. L´Italia è al secondo incrocio con Tudor dopo quello del 17 novembre 2004 a Messina, quando gli azzurri di Lippi sconfissero 1-0 la Finlandia in amichevole con rete decisiva di Miccoli su punizione al 33´. Estonia all´esordio in match ufficiali con il fischietto romeno.

Arbitro: Nikolaev (Rus).

ITALIA-ESTONIA IN DIRETTA TV:

La programmazione Rai dedicata alla Nazionale parte alle ore 20 sul canale Rai Sport 1 (canale gratuito del digitale terrestre alla posizione 57, disponibile via satellite in modalità FTA e alla posizione 227 del decoder Sky) con "Aspettando Italia-Estonia", ricco prepartita con curiosità, commenti, analisi, le ultime sulle formazioni in diretta dallo stadio di Modena. Alla conduzione: Marco Mazzocchi

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)Subito dopo il termine dell'edizione serale del Tg1 linea a Modena per il prepartita condotto da Marco Mazzocchi e Fulvio Collovati dove verrà proposta l'intervista esclusiva realizzata al commissario tecnico dell'Italia, Cesare Prandelli, a poche ore dal calcio d'inizio della partita.

Dalle 20.35 su RaiUno collegamento con lo stadio "Alberto Braglia" per la diretta di Italia-Estonia in programma dalle 20.45 con la telecronaca di Bruno Gentili e Beppe Dossena, a bordocampo Alessandro Antinelli. Dopo il fischio finale, post-partita con le voci dei protagonisti che analizzeranno l'andamento del match in compagnia di Aurelio Capaldi in collegamento dallo studio allestito all'interno dello stadio.

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)L'evento per mancanza dei diritti internazionali potrebbe essere criptato da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

Per conoscere l'elenco completo degli eventi criptati della settimana corrente clicca qui

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)

L'evento su Rai Uno sarà visibile anche attraverso la rete digitale terrestre in tutta Italia in versione panoramica 16:9 sul mux RAI A.

Inoltre nelle zone in cui è stato già effettuato il passaggio al DTT (Sardegna, Trentino Alto Adige, Lazio, Piemonte, Valle d'Aosta, Campania, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, province di Parma e Piacenza) sarà disponibile anche la versione in alta definizione sul canale 501 RAI HD e via satellite per gli utenti Tivùsat sul canale 101

Qualificazioni Europei 2012: Italia - Estonia (diretta tv Rai 1 e Rai HD)

I MATCH INTERNAZIONALI IN PROGRAMMA OGGI (ANCHE IN TV)

Questo l'elenco completo delle amichevoli internazionali di oggi (tra parentesi la città dove si disputa la partita):: Hong Kong-Malaysia (Hong Kong), Rep. Korea-Serbia (Seoul), Lusserburgo-Ungheria (Lussemburgo)

Sono invece in programma per le qualificazioni per UEFA EURO 2012: Faroe Islands-Slovenia (Toftir), Kazakhstan-Azerbaijan (Astana), Liechtenstein-Lituania (Vaduz), Croazia-Georgia (Split), Austria-Germania (Vienna), San Marino-Finlandia (Serravalle), Belgio-Turchia (Bruxelles), Italia-Estonia (Modena), Romania-Bosnia Herzegovina (Bucarest), Moldova-Svezia (Chisinau), Bielorussia-Francia (Minsk)

Di seguito tutto l'elenco delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano].

Portogallo U21 v Austria U21 (Amichevole) ore 18.15
- diretta su RTP International (13.0° Est) FTA SAT

Faroe Islands v Slovenia (Euro 2012 Gr. C) ore 19.30
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Supercalcio HD (13.0° Est, canale 205 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 1 HD (13.0° Est, canale 251 SKY) PAY SAT
Telecronaca: Nicola Roggero

Italia U20 v Portogallo U20 (Torneo di Tolone 2° giornata) ore 19.30
- diretta su Eurosport Germany (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Eurosport Italy HD (13.0° Est, canale 211 SKY) PAY SAT

Liechtenstein v Lituania (Euro 2012 Gr. I) ore 19.30
- diretta su Abu Dhabi Sport 2 (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Saudi Sport 1 (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sport 1 (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

Croazia v Georgia (Euro 2012 Gr. F) ore 20.00
- differita ore 00.30 su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 370) PAY DTT
Telecronaca:
Federico Mastria - Commento Tecnico: Giancarlo Camolese

Austria v Germania (Euro 2012 Gr. A) ore 20.35
- diretta su ARD Das Erste (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su ARD Das Erste HD (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 370) PAY DTT
Telecronaca:
Roberto Ciarapica - Commento Tecnico: Aldo Serena

Italia vs Estonia (Euro 2012 Gr. C) ore 20.45
- diretta su Rai1 (13.0° Est - DTT Rai A - can. 1) FTA DTT FTA TERR TIVUSAT
Telecronaca: Bruno Gentili - Commento tecnico: Beppe Dossena
Bordocampo: Alessandro Antinelli

Bielorussia v Francia (Euro 2012 Gr. D) ore 20.50
- diretta su TV5 Monde (36.0° e 4.8° Est) FTA SAT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre
TIVUSAT = Canale disponibile sulla piattaforma gratuita satellitare Tivùsat

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Hai una segnalazione per aggiornare la news?

Scrivici via posta elettronica a: redazione[at]digital-sat.it

(sostituire [at] con @)

Articolo a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Elephone S7
Prova Tecnica Telefonia

Elephone S7

Smartphone
Minix Neo U1
Prova Tecnica High Tech

Minix Neo U1

Multimedia Player - Tv Box
Umidigi G
Prova Tecnica Telefonia

Umidigi G

Smartphone
Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone

Ultimi Video

Palinsesti TV