Cdr Tg2: 'Bene il successo di Fiorello, ma Rai tutela il Tg2?'

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  martedì, 22 gennaio 2008
 00:00
Tg2"Il successo della nuova trasmissione di Fiorello, su RaiUno, è frutto, sicuramente, della bravura artistica di conduttori e autori, ma anche di un'attenta strategia aziendale volta a valorizzare l'offerta televisiva della cosiddetta rete 'ammiraglia'".

Lo sottolinea il Comitato di redazione del Tg2 "preoccupato per l'impatto del ciclone Fiorello sugli ascolti del proprio telegiornale ( un punto e mezzo in percentuale)", ma che insieme "considera il risultato di W radio 2 minuti un successo per tutta la Rai".

Il Cdr del Tg2 chiede, però, che "un'analoga strategia aziendale coinvolga anche la ReteDue e dia modo all'informazione del Tg2 di essere sostenuta e valorizzata con scelte di palinsesto impegnative e vincenti. Già altre volte i giornalisti del Tg2 hanno chiesto all'Azienda attenzione e sostegno. Inutilmente". Per la componente sindacale della testata "é arrivato il momento di capire se il Tg2 è un telegiornale che interessa davvero alla Rai".

Alla direzione di Testata, il Cdr chiede di coinvolgere tutte le professionalità interne esistenti e di operare per rendere il Tg2 più competitivo. Il Cdr inoltre "'ritiene indispensabile e non più prorogabile anche un intervento della direzione del giornale presso l'azienda per difendere il lavoro dei giornalisti e delle altre categorie che contribuiscono alla costruzione quotidiana del Tg2". Il Cdr, che annuncia incontrerà domani il direttore e venerdì l'azienda.

Ultimi Video

Palinsesti TV