Rai Autunno 2013: Fazio verso Sanremo, Benigni natalizio e nuovi talent

Rai Autunno 2013: Fazio verso Sanremo, Benigni natalizio e nuovi talent

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

T
Televisione
  martedì, 25 giugno 2013
 06:00

Fazio verso un bis a Sanremo, un evento con Roberto Benigni prima di Natale, il ritorno di Flavio Insinna su Rai1 ad 'Affari Tuoi' e quello di Mara Venier a 'Domenica In', i vip in 'Mission' umanitaria per un nuovo programma di prime time della rete ammiraglia e da gennaio 'C Factor', non ci resta che ridere', il primo talent comico della tv italiana.

E ancora: il ritorno di una prima serata d'informazione su Rai2, il mercoledì, con 'Virus' di Nicola Porro; la conferma nella seconda serata del venerdì de 'L'ultima parola' di Gianluigi Paragone; le nuove conduzioni di Nicola Savino a 'Quelli che il calcio' e di Costantino della Gherardesca a 'Pechino Express'. Per finire con l'arrivo del primo talent della scrittura su Rai3, dove approderanno tra gli altri anche Antonio Polito alla guida di 'Maracana', sorta di bar sport nella seconda serata del lunedì animato da non esperti, e Concita De Gregorio al posto di Corrado Augias alla conduzione dello spazio di divulgazione letteraria del day time. Sono alcune delle novità contenute nei palinsesti autunnali della Rai, in corso di presentazione agli inserzionisti pubblicitari a Milano negli studi di via Mecenate.

L'appuntamento si replicherà a Roma negli studi del centro di produzione Nomentano. Anche se vanno ancora sciolte le riserve, Fabio Fazio sta alacremente lavorando ad un nuovo Sanremo che secondo indiscrezioni avrà tra i suoi fili conduttori la celebrazione dei 60 anni della tv.

Il direttore di Rai1 conferma anche un nuovo evento che vedrà protagonista Roberto Benigni prima di Natale. L'argomento non viene rivelato: deciderà Benigni, il quale però ha già detto qualche giorno fa che vorrebbe fare uno show sui 'Dieci Comandamenti' con un'operazione analoga a quella da record portata a casa con la Costituzione l'anno scorso. Oltre alle tante conferme c'è un ampio capitolo di 'grandi ritorni' sulla prima rete: Flavio Insinna riapproda ad 'Affari Tuoi'; Milly Carlucci, dopo un anno di pausa, torna a proporre al sabato 'Ballando con le stelle' e se la vedrà di nuovo con 'C'è posta per te' di Maria De Filippi; Mara Venier torna a 'Domenica In' dopo molti anni e al suo posto a 'La vita in diretta' arrivano Paola Perego e Franco Di Mare. Conseguente cambio di conduzione anche ad 'Unomattina' dove al fianco di Elisa Isoardi ci sarà per il Tg1 Duilio Giammaria.

In prima serata, la principale novità autunnale riguarda un nuovo programma dal titolo 'Mission'. Protagoniste otto celebrities che vivranno 15 giorni insieme ai volontari che lavorano nei campi profughi in giro per il mondo, immergendosi in una realtà umana e ambientale molto dura.

Per il resto, in arrivo un mare di fiction con tanti nuovi titoli che andranno in onda la domenica, il lunedì, il martedì e il giovedì in prima serata: per citarne alcuni, 'Un matrimonio' di Pupi Avati, 'Altri Tempi' (la fiction sulla chiusura delle case chiuse diretta da Marco Turco), 'Adriano Olivetti - La forza di un sogno' di Michele Soavi, 'Anna Karenina' con Vittoria Puccini e 'Non è mai troppo tardi' sulla storia del maestro 'televisivo' Alberto Manzi. Ma anche le nuove stagioni dei titoli più amati con 'Don Matteo 9', 'Provaci ancora prof 5', 'Un caso di coscienza 5', 'Una grande famiglia 2' e la seconda serie di 'Paura di amare'. Infine, nel prime time del venerdì, il ritorno di 'Tale e quale show' con Carlo Conti.

Anche sulla seconda rete non mancano le novità, a partire dal ritorno, dopo due anni dall'addio di Michele Santoro, di un programma d'informazione in prima serata: il mercoledì, infatti, andrà in onda il docu-talk 'Virus, il contagio delle idee', condotto da Nicola Porro. Sempre sul fronte informativo è confermato il programma di seconda serata 'L'ultima parola' di Gianluigi Paragone, dove saranno protagonisti l'attualità, la politica, il costume e la cronaca, dando più spazio alle storie della gente comune, delle famiglie e degli imprenditori.

Tra le nuove conduzioni di programmi confermati, l'arrivo di Nicola Savino alla guida di 'Quelli che il calcio' e quello dell'ex concorrente Costantino della Gherardesca al timone della seconda edizione dell'adventure-game-reality 'Pechino Express'. Altra novità riguarda il comico Maurizio Battista che sarà il protagonista di quattro prime serate dedicate alla comicità, che vedranno al centro alcune tra le mete straniere più amate dai nostri connazionali: Miami, Berlino, Barcellona e Buenos Aires. La programmazione della seconda rete sarà come sempre caratterizzata anche dalla presenza di tanti serial d'importazione, tra action e suspense, legal-thriller e polizieschi, in onda in prima serata il martedì, venerdì, sabato e domenica. Spazio dopo molto tempo anche per la fiction italiana che tornerà su Rai2 con l'innovativa serie 'Una mamma imperfetta' di Ivan Cotroneo.

Anche su Rai3 le tante conferme si accompagnano con una serie di novità e aggiustamenti. 'Che tempo che fa' di Fabio Fazio mantiene la formula short il sabato ma va invece ad occupare l'intera fascia dell'access prime time e della prima serata la domenica, dalle 20.10 fino alle 22.30 circa (con la conferma di Luciana Littizzetto). «Report» con Milena Gabanelli e «Presa Diretta» con Riccardo Iacona saranno pertanto spostati al lunedì. Martedì confermato 'Ballaro', mercoledì 'Chi l'ha visto' e il sabato 'Ulisse'. Venerdì proseguirà 'La guerra dei mondi', la prima serata di David Parenzo, testata già questa primavera, sul confronto-scontro tra giovani ed anziani. In programma anche alcune serate-evento: il 10 ottobre, in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, Rai3 celebrerà il grande compositore con una puntata del programma La Grande Storia. I direttori d'orchestra Antonio Pappano e Daniele Gatti, racconteranno la passione e l'emozione di dirigere opere verdiane. Una serata sarà poi dedicata a John Fitzgerald Kennedy il 22 novembre, in occasione dell'anniversario dell'assassinio di Dallas.

Inoltre, 'Gazebo' diventa una striscia di satira e attualità in onda in seconda serata per tre giorni consecutivi a settimana: martedì, mercoledì e giovedì. Accanto a Diego Bianchi in arte Zoro, nuove spalle, nuovi personaggi che andranno a ampliare l'originale compagnia di giro. Nella seconda serata della domenica, dopo il ritorno degli approfondimenti musicali di «Sostiene Bollani» con Stefano Bollani, partirà un nuovo format, il primo talent della scrittura. Si tratterà di una vera gara tra aspiranti «penne» sottoposte al giudizio insindacabile di una giuria di noti autori, che designeranno, al termine di prove creative e tecniche, i vincitori. Altra novità riguarderà la seconda serata del lunedì, dove dopo 'Sfide' con Alex Zanardi si parlerà di calcio in un modo nuovo con l'inedito programma da studio, condotto da Antonio Polito, dal titolo «Maracanà», che richiama il mito del futebol brasileiro, nazione che ospiterà i prossimi Mondiali. Nel nuovo programma il calcio e le altre discipline sportive saranno commentate come metafora della vita, e non da addetti ai lavori ma da figure di spicco della cultura, dello spettacolo, del giornalismo, della politica. Un confronto scandito dalle immagini più significative del week end calcistico.

Qualche novità anche nel day time che vedrà il ritorno di un marchio storico come 'Mi manda Rai3', collocato però al mattino. Il daytime feriale vedrà infatti assestarsi definitivamente la linea di successo dell'infotainment in diretta del mattino. Una linea continua che vedrà «Agorà» sulla politica e l'attualità dalle 8 alle 10, il ritorno di un grande marchio come «Mi Manda Rai Tre» (con Elsa Di Gati) dalle 10 alle 11 e la salute con «Elisir» dalle 11 alle 12. Infine Concita De Gregorio prenderà dopo 10 anni il testimone di Corrado Augias alla guida dello spazio di divulgazione letteraria.

Ultimi Palinsesti