8 Marzo 2015, Festa della Donna: in tv si festeggia con palinsesti dedicati

8 Marzo 2015, Festa della Donna: in tv si festeggia con palinsesti dedicati

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

T
Televisione
  domenica, 08 marzo 2015
 06:00

8 Marzo 2015, Festa della Donna: in tv si festeggia con palinsesti dedicatiNel calendario tematizzato della programmazione televisiva bisognerà far spazio a una novità: l'8 marzo. Accanto al palinsesto per Natale e Pasqua si fanno largo altre occasioni da sfruttare per movimentare la sonnolenta quotidianità televisiva improvvisamente tutti i canali propongono percorsi a tema rosa e l'8 marzo diventa giorno speciale per la tv.

RAI1 - Su Rai1 si darà ampio spazio alla campagna dell'Associazione Intervita "Le parole non bastano più - contro la violenza sulle donne", che prenderà il via proprio l'8 marzo. Per l'occasione la rete ammiraglia sarà impegnata sia nella presentazione dell'iniziativa che nella raccolta fondi per un'intera settimana: domenica 8 marzo alle 18.50 l'appuntamento è con "L'Eredità" e alle 20.35 con "Affari Tuoi". Nel pomeriggio, della stessa giornata, la puntata di "Domenica In" sarà tutta al femminile e, nel corso della trasmissione, sarà dedicato al tema un monologo. Rai1 continuerà ad affiancarsi alla campagna contro la violenza sulle donne anche nei giorni successivi: il 9 marzo alle 16.00, a "La vita in diretta", l'iniziativa sarà presentata da  Maria Grazia Cucinotta, mentre il 13 marzo sarà ospite dello stesso programma  Elisa Di Francesca. Sabato 14 marzo alle 12.00 sfida vip tutta al femminile a "La prova del cuoco". Ai fornelli Rossella Brescia e Matilde Brandi. Durante la stessa settimana anche la trasmissione  "Uno Mattina" dedicherà alcuni dei suoi spazi ai temi al femminile.  E nella Giornata , in seconda serata, "Speciale Tg1", oltre a servizi specifici nelle varie edizioni del telegiornale.

RAI2
- Su Rai2  Domenica 8 marzo alle 11.30  "Mezzogiorno in Famiglia" illustrerà la campagna "Le parole non bastano più". Alle 15.30 la trasmissione  "Quelli che il calcio" si tinge di rosa. In diretta su Rai2 Nicola Savino, contornato da un parterre di sole donne tra pubblico e tifose, intervisterà l’amatissima “Sconsy”, l’attrice comica Annamaria Barbera. In studio lo storico allenatore del Parma, Nevio Scala e l’attaccante della squadra femminile dell’Inter Regina Baresi, testimonial della campagna contro la violenza sulle donne. Risate garantite con le caricature esagerate di Lucia Ocone, le incursioni irriverenti di Katia Follesa e le immancabili gag del duo Nuzzo e Di Biase. Nel parterre le tifose: Roberta Giarrusso (Palermo), Maria Giovanna Elmi (Udinese), Manuela Levorato (Chievo), Emilia Fares (Roma), Michela Coppa (Parma), Francesca Brambilla (Atalanta) Selvaggia Lucarelli (Genoa) e le bambine tifose del Torino e dell’Empoli. In collegamento con Gioia Marzocchi da Torino, capitale europea dello sport, e da Conegliano Angela Rafanelli in compagnia dei Dear Jack.

8 Marzo 2015, Festa della Donna: in tv si festeggia con palinsesti dedicatiRAI3 -  Sarà Madonna l'atteso ospite di "Che tempo che fa" in onda domenica 8 marzo alle 20.10 su Rai3. Un dialogo sulla libertà e sull'emancipazione della donna, passando attraverso l'arte, le canzoni e la sua vita: questi i temi che Madonna ha affrontato nell'intervista esclusiva a  "Che tempo che fa"  che ha segnato anche il suo ritorno nella televisione italiana dopo 15 anni d'attesa; un incontro in un clima informale, con Louise Veronica Ciccone seduta sul bracciolo della poltrona, fra battute con gli spettatori e il brindisi - di cui tanto si è parlato in rete - dedicato "ai cuori ribelli": Non puoi lottare per la libertà se non hai un cuore molto grande; romanticismo e ribellione sono proprio il concept del nuovo album Rebel Heart, in uscita il 9 marzo, presentato in esclusiva a "Che tempo che fa" eseguendo dal vivo, accompagnata dalla sua band, i brani Devil Pray (in anteprima mondiale) e Ghost town. Gli ospiti sono presentati da Filippa Lagerback mentre Luciana Littizzetto, come sempre, chiude la trasmissione con il suo originale commento delle notizie della settimana.

RAI STORIA - Su Rai Storia, Sabato 7 e domenica 8 marzo alle 14.20, e in replica alle 24.30 "Rewind - Anna Karenina", un film del 1974 per la regia di Sandro Bolchi, con Leo Massari, Pino Colizzi, Giancarlo Sbragia e Sergio Fantoni. Sempre l'8 marzo andrà in onda dalle 15.30 alle 20.30 "Una giornata particolare - La giornata internazionale della donna". Si tratta di una serie di estratti dal programma Sapere: la questione femminile (1975) accompagna la programmazione pomeridiana. A partire dalle radici storiche, che hanno portato alle prime rivendicazioni femminili, mette a fuoco la cornice dei diversi problemi delle donne di tutto il mondo, per poi concentrarsi sulla nascita delle prime associazioni femminili, sulla partecipazione delle donne alla vita politica e sul fenomeno del femminismo. Accanto a questa serie di inchieste, saranno trasmessi altri significativi documenti: Marisa della Magliana (1976), un film-intervista su Marisa Canavesi, ragazza madre di origini contadine, priva di istruzione che partecipa in prima fila alle lotte per la conquista di una casa; un estratto del famigerato film-inchiesta Comizi d'amore (1965) di Pier Paolo Pasolini e "L'aggiustamariti", un TV7 del 1964 sul culto di Santa Rita a Palermo. Faranno da contrappunto a questi documenti d'epoca, nell'arco del pomeriggio, una serie di ritratti: Maria Callas, l'antropologa Margaret Mead, la scrittrice-traduttrice Fernanda Pivano, la stilista Mary Quant, la filosofa Simone Weil, la critica e storica d'arte Palma Bucarelli, la giornalista e scrittrice Oriana Fallaci, la documentarista e fotografa Cecilia Mangini. Al Tg2 Dossier "Donne Italiane" (2011) con altre figure femminili di rilievo: Margherita Hack, Claudia Cardinale, Sara Simeoni, Emma Bonino, Rita Levi Montalcini, Mariangela Melato e Federica Pellegrini. Dalle 19.30 alle 20.30 Rai Storia proporrà un collage di servizi giornalistici che dimostra, con un efficace excursus attraverso tutto il pianeta, come l'emancipazione femminile abbia portato le donne a conquistare posizioni di vertice in politica. Da Sonia Gandhi a Michelle Obama, da Aung San Suu Kyi a Margaret Thatcher, Angela Merkel, Hillary Clinton e molte altre ancora. Una vivace carrellata di ritratti femminili che hanno raggiunto posizioni politiche di prestigio nei rispettivi Paesi. Per la serie "Il tempo e la storia" Rai Cultura alle 20.30 presenterà "Le donne della Resistenza", con la professoressa Silvia Salvatici. Alle 21.30 per Binario Cinema andrà in onda "Rosenstrasse" di Margarethe von Trotta, in pieno antisemitismo nella Germania nazista.

ALTRI CANALI TEMATICI RAI
- Da sabato 7 a sabato 21 marzo alle 21.15 il Teatro di Rai 5 celebra la creatività femminile con il ciclo "Care Sorelle", presentando per la prima volta i lavori di tre artiste italiane di primo piano: la regista Emma Dante, con lo spettacolo "Le sorelle Macaluso" (7 marzo); l'attrice Licia Maglietta con "Delirio amoroso" (14 marzo); tributo teatrale ad Alda Merini, e la drammaturga e interprete Lucia Calamaro con il suo "Diario del tempo" (21 marzo). Ogni spettacolo sarà replicato la domenica pomeriggio alle 16.00 e il giovedì mattina alle 10.00. L'8 marzo il palinsesto dell'intera giornata sarà scandito da appuntamenti con spettacoli e programmi che vedono le donne protagoniste. Si parte alle 7.30 con il film-doc "Alla ricerca di Vivian Maier". Alle 16.00 sarà riproposto lo spettacolo teatrale "Le sorelle Macaluso"- nell'ambito del ciclo "Care sorelle" per la regia di Emma Dante. Alle 23.15 il film "Donne senza uomini", ambientato in Iran nel 1953. Sullo sfondo tumultuoso del colpo di stato, tramato dalla CIA, i destini di quattro donne convergono in un bellissimo giardino di orchidee dove troveranno indipendenza, conforto e amicizia. All'1.30 "Musica Notte dedicherà' un grande tributo a Amy Winehouse e Macy Gray.  Su Rai Movie domenica 8 marzo alle 21.15 il film "Padrona del suo destino", per la regia di Marshall Herskovitz e con  Catherine McCormack, Rufus Sewell, Naomi Watts. All'1.10 il  documentario "Io sono nata viaggiando" , con Dacia Maraini, Maria Callas, Alberto Moravia. Giovedì 12 marzo, alle 23.40, sarà la volta del Cortometraggio "È stata lei" sul tema della violenza contro le donne da un punto di vista inedito, quello dell'uomo violento. Nella stessa giornata su Rai Premium il tv movie  "Una Donna. Tre Vite - Lucia" , in onda alle 10.55 con Sabrina Ferilli e Stefano Dionisi.

RAI NEWS24 - Lo sguardo delle donne al centro della programmazione di Rainews24 per l'8 marzo. Sulla scia di  #lifeofwomen, che ha visto la Rai impegnata nell'evento di apertura del Pontificio Consiglio della Cultura al teatro Argentina di Roma, continua la riflessione sulle donne. Quindi, non il focus di un giorno, ma un percorso, per raccontare i mille volti dell'universo femminile. L'8 marzo è una tappa di questo percorso, ma non vuole essere il punto di arrivo. Non si può parlare di donne un solo giorno, quasi a trovare un ghetto dove collocarle per poi riporle nel silenzio. Il racconto delle loro storie per far emergere i tanti volti del mondo femminile tra creatività, coraggio e tenerezza. I settori in cui le donne sono impegnate: imprenditoria, artigianato, arte, politica. Settori dove i percorsi non sono scontati, ma rappresentano il frutto di un lungo cammino difficile e articolato. Per le celebrazioni della Giornata Internazionale della donna non poteva mancare l'informazione della TGR.  Le redazioni regionali daranno ampia copertura informativa all'evento con servizi chiusi e dirette evidenziando le iniziative che si svolgeranno su tutto il  territorio.

RADIORAI - E anche RadioRai destinerà vari spazi alla ricorrenza. Domenica l'8 marzo Radio1 dedicherà una puntata monotematica di "Mary Pop", alle 10.15 con Maria Teresa Lamberti, mentre servizi dedicati saranno previsti in tutte le edizioni del Gr1, del Gr2 e del Gr3.

LAEFFE - Giornata Internazionale della donna, laeffe (canale 50 DTT e tivùsat, 139 di Sky) si tinge di rosa e dedica al mondo femminile, domenica 8 marzo 2015, una programmazione speciale, tra film, documentari e serie tv, raccontando storie di donne del passato e del presente, attraverso l'arte e la voce di altrettante incredibili donne.Si comincia alle 16.00 con The Women - Donne, un film di Diane English chevanta un cast tutto al femminile (Meg RyanAnnette Bening, Eva Mendes).Mary Hainessi, adora spettegolare con le amiche e le sue giornate passano tra saloni di bellezza ed eventi mondani ma quando scopre che il marito la tradisce con la giovane e sensuale commessa di una profumeria e che la sua migliore amica Sylvia vende i dettagli della vicenda alla prestigiosa rivista per cui lavora, decide di riscattarsi e rimettersi in gioco. La pellicola, remake del celebre film del grande George Cukor del 1939, è una storia di donne che soffrono, invidiano, amano e - combattendo - cercano se stesse.

La programmazione di giornata prosegue alle 18.00 con Love, Marilyn - I diari segreti, il documentario che, attraverso lettere, appunti e pagine di diario, racconta il lato personale e privato di una delle donne più importanti del secolo scorso. A dare voce ai ricordi di Norma Jean Baker, in arte Marilyn Monroe, alcune attrici di oggi, tra cuiEllen Burstyn, Lindsay Lohan, Uma Thurman, Marisa Tomei, Glenn Close. Scritti privati per lungo tempo inediti, ritrovati in due scatoloni dal suo maestro di recitazione a cinquant'anni dalla sua morte, svelano le riflessioni più intime dell'attrice sulla sua esistenza e sulla distanza tra persona e personaggio, tra Norma e Marilyn, quella Marilynche lei stessa ha creato, per arrivare al successo.

Alle 20.00 spazio a Le Favolose, il documentario dalla pluripremiata regista scozzese Sue Bourne che esplora l'arte dell'invecchiamento in compagnia di sei donne straordinarie e uniche, sei frizzanti ottantenni  accomunate dalla determinazione a vivere appieno la vita, con entusiasmo e ironia, mostrandosi sempre "favolose", perché invecchiare non significa per forza rinunciare a stile ed eleganza. Bridget, Daphne, Jean, Lady Trumpington, Gillian e Sue la pensano così, esibendo un gusto ed una vitalità degni di un gruppo di ventenni.

A chiudere la serata, alle 23.00, l'appuntamento in prima tv assoluta con la prima puntata della seconda stagione di Maison Close - La Casa del piacere, la serie tv francese,in esclusiva per l'Italia su laeffe, che racconta la difficile vita di alcune prostitute nella Parigi di fine Ottocento, portando sullo schermo la quotidianità e le vicende di RoseVera e delle altre donne-schiave del Paradis, che lottano per sopravvivere alla violenza e allo sfruttamento. Un racconto che, nell'incalzante narrazione verso la libertà e il riscatto, costringe il telespettatore a riflettere sulla condizione e l'emancipazione femminile, su quanto di attuale c'è ancora nelle storie del Paradis.

L'appuntamento con l'Evento Speciale Festa della Donna, è domenica 8 marzo a partire dalle 16.00 su laeffe(canale 50 DTT e tivùsat, 139 di Sky).

CIELO - In occasione della festa della donna Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19), propone in prima tv il documentario "The Invisible War". Domenica 8 marzo alle ore 23.10 andrà in onda il toccante racconto diretto da Kirby Dick e premiato dal pubblico al Sundance Film Festival, che narra il dilagante diffondersi degli stupri nei confronti delle soldatesse americane. "Oggi una donna soldato ha molte più probabilità di essere stuprata da un commilitone, che perire sotto il fuoco nemico"... Una guerra invisibile, insospettabile, messa a tacere dalle alte cariche del congresso e dell'esercito americano qui narrata con forza e schiettezza da coraggiose soldatesse che a testa alta hanno denunciato le violenze subite dai commilitoni maschi, uomini impietosi che considerano le donne alla stregua di oggetti. Centinaia di migliaia le vittime che negli ultimi anni hanno avuto la forza di denunciare i propri carnefici, rimettendosi in piedi e rivendicando a gran voce giustizia.

A fare da contraltare, lunedì 9 marzo alle ore 23.10 Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) propone in prima tv assoluta un altro commovente documentario dal titolo "Hell and back again". Un'opera di Danfung Dennis, candidato all'Oscar nel 2012 come miglior documentario, che narra la vita del 25enne Nathan Harris. Reduce della guerra in Afghanistan, Nathan, gravemente ferito al fronte, deve affrontare piccole grandi difficoltà per tentare di tornare a una vita "normale". Ma è realmente possibile tornare a una vita normale?

8 Marzo 2015, Festa della Donna: in tv si festeggia con palinsesti dedicatiREAL TIME e DMAX - Dopo il successo de "IL BANCO DEI PUGNI" e di "RIMOZIONE FORZATA", le serie cult cha hanno registrato ascolti record sul canale, domenica 8 marzo alle ore 20:45 arriva in contemporanea su Dmax e su Real Time il format italiano dedicato ad una donna "con gli attributi": "LADY FERRO" (1x30' prodotto da Pesci Combattenti per Discovery Italia).

Cinzia, prepotente, capricciosa, abilissima negli affari, amministratrice impeccabile, era la moglie del proprietario di uno sfasciacarrozze, uno dei più grandi di Roma. Il giorno stesso in cui è rimasta vedova ha preso in mano il business del marito senza saperne nulla e, con il coraggio di un uomo e la determinazione che solo una donna può avere, si è conquistata il rispetto di quelli che prima obbedivano al marito e oggi devono sottostare alle sue regole.

Allo "sfascio" è il ferro che la fa da padrone. Ai mezzi vengono "espiantati" tutti i pezzi ancora buoni per rivenderli, come un commercio di organi metallici. Nel mercato degli sfasciacarrozze si contratta, si scambia, si trova di tutto e si vende di tutto. Tutto è sporco di grasso qui. Il terreno è completamente intriso d'olio e quando fa caldo le lamiere infiammano l'aria. Questo è un luogo dove molto di rado una donna mette piede. A meno che...non sia lei la padrona di casa.

Lady Ferro più sfascia, più guadagna. Contratta con i clienti sui pezzi di ricambio e rivende tonnellate di scocche di ferro con una competenza riconosciuta da tutti, ma con le modalità di una diva irrequieta, con tanto di villa hollywoodiana sull'Appia Antica. E tutto colorito con il suo sanguigno dialetto romanesco.

Ogni giorno Lady Ferro ha sempre una missione da portare a termine: resuscitare un'auto finita, cercare un pezzo di ricambio ormai impossibile da trovare (per gli altri), gestire un'emergenza di un autotrasportatore con un intervento ad hoc, assemblare una macchina "Frankenstein", trasformare un'utilitaria in anfibia, vincere un'asta di auto.

FOCUS - Su FOCUS (digitale terrestre free canale 56 | Sky canale 418) la Festa della Donna ha un sapore tutto speciale: si celebrano 5 donne uniche che con le loro idee e le loro gesta hanno cambiato il mondo in cui vivevano. Il docu-drama inedito "DONNE NELLA STORIA" (Women who made History, 2014 ZDF Enterprises, 5x60') mostra chi sono, in prima tv assoluta da domenica 8 marzo alle ore 21:15.

Si parte con la donna più influente del mondo antico, la leggendaria regina Cleopatra e, seguendo un filo conduttore che attraversa secoli diversi, verranno raccontate le vite di Giovanna D'Arco, Luisa di Prussia, Caterina la Grande di Russia, fino all'eroina antifascista Sophie Scholl.

Ogni episodio della serie ricostruisce fedelmente scenari, costumi e società di un'epoca, presentando con piglio cinematografico e narrazione coinvolgente, le figure femminili considerate le più influenti del periodo in cui hanno vissuto. Capaci, con la loro storia, di cambiare il destino di una nazione e lasciare traccia indelebile del loro passaggio.

Cinque donne dalle personalità contrastanti ma legate da un destino comune: affrontare l'ostilità di un mondo che spesso le vedeva relegate a ruoli di secondo piano e indirizzare la storia con le loro azioni e la loro influenza.

SKY CINEMA HD - Una programmazione speciale sotto il segno delle donne: questo è l'omaggio che domenica 8 marzo Sky Cinema Passion, Sky Cinema Max, Sky Cinema Cult e Sky Cinema Classics dedicano all'altra metà del cielo. Un pensiero rivolto a tutte le mamme, sorelle, fidanzate, mogli, amanti, nonne, amiche e compagne di vita. Per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche di tutte le donne del mondo, ogni anno dal 1909 negli Stati Uniti e dal 1922 in Italia, si festeggia la "Giornata internazionale della donna" e Sky la celebra con tantissimi film da non perdere da non perdere.

8 Marzo 2015, Festa della Donna: in tv si festeggia con palinsesti dedicatiDomenica 8 marzo, Sky Cinema Passion dedica la giornata alle grandi personalità femminili del cinema, con una rassegna di film commoventi e coinvolgenti per omaggiare la forza e la bellezza delle donne. Si parte alle 9.00 con THE INVISIBLE WOMAN, la storia d'amore segreta tra Charles Dickens e una giovane donna, e segue la scandalosa storia d'amore tra una donna sposata e un reverendo, nell'America puritana del 1600, tratta dall'omonimo romanzo di Nathaniel Hawthorne de LA LETTERA SCARLATTA. Alle 13.10 UN GRIDO NELLA NOTTE il dramma, tratto da una storia vera, di una donna condannata per la morte della figlia neonata che non smette di invocare la propria innocenza, con Meryl Streep protagonista e a seguire la storia della scrittrice e illustratrice MISS POTTER con il premio Oscar Renée Zellweger. Alle 16.50 è la volta di PHILOMENA l'emozionante dramma, tratto da una storia vera con Il premio Oscar Judi Dench, sulla vita di una donna che si è vista strappare dalle braccia il proprio figlio a pochi anni dalla nascita e che, 40 anni dopo, deciderà di intraprendere un lungo viaggio con il giornalista Martin Sixsmith per ritrovarlo, mentre in preserale troviamo Julia Roberts in viaggio alla ricerca di se stessa in MANGIA, PREGA, AMA. In prima serata andrà in onda A MIGHTY HEART - UN CUORE GRANDE, dove Angelina Jolie è la coraggiosa moglie di un giornalista, sparito dopo un incontro con un leader del fondamentalismo islamico, disposta a tutto pur di scoprire la verità e infine in seconda serata troviamo quattro amiche, Jennifer Aniston, Frances McDormand, Joan Cusack e Catherine Keener che condividono gioie e dolori in FRIENDS WITH MONEY.

Sono invece eroine, guerriere, donne coraggiose e combattive, quelle omaggiate domenica 8 marzo, su Sky Cinema Max. Primo appuntamento alle 13.50 con PREMONITION dove Sandra Bullock cercherà con tutte le sue forze di salvare il marito da un destino crudele e prestabilito e a seguire una temeraria Uma Thurman ne GLI OCCHI DEL DELITTO. Alle 17.40 troviamo l'eroina dei videogiochi LARA CROFT - TOMB RIDER, alla ricerca di una reliquia che consente di controllare il flusso del tempo, mentre alle 19.25 Milla Jovovich in ULTRAVIOLET, nei panni di una guerriera degli emofagi, una razza di simil-vampiri in lotta contro l'umanità. Chiude la giornata alle 21.00 RED EYE, thriller adrenalinico ad alta quota con un inquietante Cillian Murphy e un'ardita Rachel McAdams.

Anche Sky Cinema Cult festeggia l'8 marzo. Lo farà in prima serata con la controversa pellicola francese 17 RAGAZZE, diretta dalle sorelle Delphine and Muriel Coulin, che racconta un fatto realmente accaduto nel 2008 nel Massachusetts, e qui trasposto in un piccolo paese della Bretagna. Diciassette ragazze minorenni prendono insieme una decisione incomprensibile agli occhi di ragazzi e adulti e decidono di rimanere incinte contemporaneamente. Una scelta impulsiva che nasconde in sé una forma di evasione da una vita monotona e da famiglie poco presenti; una dichiarazione di libertà e di emancipazione.

Infine Sky Cinema Classic sempre domenica 8 marzo offre una carrellata dei belli e impossibili, affascinanti e infedeli, teneri o violenti del cinema classico. Immortalati con sguardo ironico, una galleria di indimenticabili ritratti cinematografici di un ‘epoca in cui quello maschile era considerato "il sesso forte". Si parte alle 10.30 con IL SEDUTTORE, dove Alberto Sordi interpreta un quarantenne fissato con il tradimento e seguono, il giovane dongiovanni siciliano de IL BELL'ANTONIO interpretato da Marcello Mastroianni e RISO AMARO, con Vittorio Gassman nei panni di un bandito che cerca rifugio presso un gruppo di mondine. Alle 15.50 tre mariti, tre storie e tre grandi attori in I NOSTRI MARITI con Ugo Tognazzi, Alberto Sordi e Jean-Claude Brialy e subito dopo, la celebre commedia di Vittorio De Sica MATRIMONIO ALL'ITALIANA con Marcello Mastroianni e Sophia Loren e IL VEDOVO di Dino Risi. Ultimi appuntamenti della giornata: in prima serata il racconto beffardo di SEDOTTA E ABBANDONATA di Pietro Germi, in seconda serata la storia del Barone Ferdinando che cerca di liberarsi della moglie di DIVORZIO ALL'ITALIANA e in terza serata CASANOVA '70.

SKY ARTE HD - Domenica 8 marzo, per la #FestadellaDonna, Sky Arte HD (120 e 400 di Sky) celebra alcune delle figure femminili più grandi di tutti i tempi con una programmazione ad hoc, tesa sia a ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche conseguite dalle donne, sia a sensibilizzare l'opinione pubblica in merito alle tante discriminazioni e violenze di cui le donne sono purtroppo ancora vittime in molti paesi del mondo.

Una non-stop dall'alba fino a tarda notte, fatta di concerti, documentari, film e ritratti per raccontare l'opera e il carattere di musiciste, cantanti, attrici, scrittrici, fotografe, pittrici e modelle: donne assolute protagoniste del loro tempo che hanno segnato la cultura della loro epoca e influenzato le generazioni future.

A dare il via a questa maratona tutta al femminile sarà "Siouxsie Sioux - Finale" (ore 6.00), il concerto dell'eccentrica e anticonformista fondatrice delle "Banshees" Susan Janet Ballion. Seguiranno lo straordinario concerto della cantante Björk "Biophilia Live" e il ritratto della pittrice del Seicento "Artemisia - Una donna appassionata". Non mancheranno inoltre le serie dedicate alle grandi interpreti delle arti visive come Frida Kahlo (protagonista di una nuova puntata di "Destini incrociati hotel"), Marina Abramovic (con "The artist is present") e Tacita Dean (con "Lily Cole - Pazzi per l'Arte"); i ritratti e i concerti di cantanti di ogni genere, come Maria Callas ("Ritratti"), Carmen Consoli ("Bonus Track"), Amy Winehouse (con "Live at Porchester Hall") e Whitney Houston (in "Video Killed the Radio Star"); le storie di attrici-icona come Marylin Monroe, Sophia Loren, Audrey Hepburn (in "Vite da star") e Brigitte Bardot (Un'icona francese); fino ai documentari sulle fotografe Vivian Maier ("Alla ricerca di Vivian Maier") e Annie Leibovitz ("Obiettivo Annie Leibovitz - Life Through a Lens").

Da segnalare in prima serata alle 21.10 il film "The world before her - Il mondo davanti a lei" di Nisha Pahuja. Vincitore del Tribeca Film Festival nel 2012 e premiato dal regista Michael Moore, il documentario esplora la profonda spaccatura del ruolo della donna nella società indiana nella quale convivono due modelli antitetici, quello tradizionale e  quello più occidentale.

SKY TG24 - Laura Boldrini è l'ospite de «L'intervista» di Maria Latella in onda su Sky TG24 alle 11.30 (sui canali 100 e 500 di Sky e sul canale 27 del Digitale Terrestre) e in replica alle 18.30 (sui canali 100 e 500 di Sky). Il faccia a faccia tra Maria Latella e la presidente Boldrini sarà occasione, nel giorno della Festa della donna, per parlare del mondo femminile in Italia e in politica e del suo ruolo di presidente della Camera.

AXN SCI-FI - Domenica 8 marzo AXN SCI-FI, canale 134 di Sky, celebra la Festa della donna dedicando l'intera programmazione della giornata alle protagoniste femminili dei suoi top show, mostrando le diverse sfumature delle sue eroine: dalla tenerezza della mamma alla fierezza della donna "guerriera", passando per la solidarietà della compagna e la vitalità e la determinazione della donna lavoratrice.

Per tutta la giornata il tema della femminilità sarà il vero protagonista, ovviamente interpretato secondo la prospettiva sci-fi e fantasy propria del canale: in Continuum, l'aspetto della maternità sarà centrale durante gli episodi della giornata; professionalità e determinazione nel lavoro saranno gli elementi portanti della serie cult Star Trek Voyager; il senso di appartenenza, la famiglia e le dimensioni più personali della donna saranno gli elementi chiave degli episodi tratti da Streghe.

E anche per gli appassionati di cinema l'8 marzo di AXN SCI-FI ha in serbo diverse sorprese tutte al femminile: si parte alle 10.35 con le atmosfere horror di A caccia di Licantropi nel quale l'energica Felicia Day vestirà i panni della cacciatrice di lupi mannari Virginia Sullivan. Alle 16.50 sarà la volta della bellissima Jennifer Garner in Elektra, film ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti ideato dal talentuoso Frank Miller (300, Sin City) per le tavole Marvel. La prima serata è dominata invece dalle forti tinte dell'horror Anaconda - Sentiero di sangue, in onda alle 21, con protagonista l'esperta di rettili e anfibi Amanda Hayes (Crystal Allen); alle 22.35 chiudono la giornata le avventure di Buffy - L'Ammazza Vampiri, la famosa pellicola interpretata dalla bellissima Kristy Swanson, che ispirerà anche l'omonima serie TV.

Ultimi Video

  • 65 anni di notizie della RAI

    65 anni di notizie della RAI

    65 anni fa nasceva la televisione italiana. Dopo un annuncio letto da Fulvia Colombo la mattina di domenica 3 gennaio 1954, il primo programma in onda è 'Arrivi e partenze', condott...
    T
    Televisione
      giovedì, 03 gennaio 2019
  • Da sempre insieme, Elena Piacenti canta Sergio Endrigo per lo spot TIM

    Da sempre insieme, Elena Piacenti canta Sergio Endrigo per lo spot TIM

    Ascoltate questo video e chiudete gli occhi. Sicuramente riconoscerete la celebre "Io che Amo Solo Te" di Sergio Endrigo, diventata la colonna sonora di una nota compagnia di telecomunicazioni...
    T
    Televisione
      mercoledì, 02 gennaio 2019
  • Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Sky Sport sul digitale terrestre - il meglio del grande sport, anche in HD. 2 canali di sport, Sky Sport Uno e Sky Sport 24. Lo spettacolo unico del calcio europeo con tutte le partite delle squad...
    S
    Sky
      venerdì, 03 agosto 2018

Palinsesti TV