Sanremo 2014 sarà social con l'uso di Twitter come second screen

News inserita da:

Fonte: Ansa

I
Internet e Tv
  sabato, 15 febbraio 2014
 19:32

Sanremo 2014 sarà social con l'uso di Twitter come second screenCi sono programmi tv che 'vivono' sui social, trasmissioni che generano un flusso di messaggi da 140 caratteri che diventa vortice impazzito di commenti e controcommenti, dirette parallele al programma stesso, insomma un modo per vivere la tv che ci sembra meno passivo del passato. Un fenomeno sempre più diffuso quello del 'second screen' che integra tv (per guardare) e twitter (per commentare). La moda non comincia oggi e c'è da dire che non sempre a volume di tweet corrisponde il massimo ascolto registrato dall'Auditel. Ecco perchè quest'anno la cosiddetta 'social tv' avrà al festival di Sanremo un suo test importante, proprio per la popolarità che ormai hanno anche in Italia questi strumenti di comunicazione che ci illudono di poter parlare senza distanze, senza barriere, senza censure.

Alla vigilia della kermesse sanremese (@SanremoRai) le ricerche si moltiplicano, gli annunci di rilevazioni sui social network per registrare il gradimento piuttosto che il 'sentiment' sono numerosi. Del resto se lo stesso Fazio comunica per tweet e ha 350 mila follower su @fabfazio e il direttore di Rai1 Giancarlo Leone è non da ieri un tuittatore instancabile (@giankaleone) non potrebbe essere diversamente. E dal punto di vista del marketing è tanto meglio, visto che i social sono usati da quel target giovane e giovane adulto di grande aiuto per attirare nuovo pubblico sul 'vecchio' Sanremo.

Al primo posto tra i Big per numero di follower c'è Giusy Ferreri (313.035), seguita al secondo posto da Arisa (221.106 follower) e al terzo da Frankie Hi Nrg (129.995). Quarto e quinta per popolarità si classificano invece rispettivamente Renga (102.854 follower) e Noemi (67.975). Il più attivo tra i cantanti su Twitter è nettamente Frankie Hi Nrg, che sul suo profilo ha immesso ben 209.677 tweet e ha pertanto staccato la seconda classificata Noemi (67.975 cinguettii) e il terzo Sarcina (44.566 tweet), che è anche il big che segue un numero maggiore di utenti Twitter, con un numero di following addirittura superiore ai 216.000. Tra i Giovani, dominatore incontrastato è Rocco Hunt, sia per numero di follower (31.937) sia per numero di tweet generati sul profilo ufficiale (125.952), seguito a distanza in entrambe le classifiche al secondo posto da Veronica De Simone (3.787 follower e 17.157 tweet).

Questo secondo la ricerca Almawave - in anteprima su ANSA -, la Social Analysis Sanremo 2014, il monitoraggio delle conversazioni su Twitter sul Festival della Canzone Italiana, realizzato in collaborazione con la Fondazione Ugo Bordoni. Almawave analizzerà in tempo reale il "sentiment" del popolo dei social network sull'evento, prevedendo il monitoraggio del buzz, ovvero quanto si parla della trasmissione, dei conduttori, dei cantanti in gara e degli ospiti, individuando tutte le citazioni su Twitter (menzioni, hashtag, termini correlati) e realizzando un'analisi del sentiment sui personaggi del Festival e sui temi emergenti, attraverso una stima statistica delle grandezze delle categorie: tweet con opinione positiva, negativa e neutra. Anche gli ospiti previsti sono campioni di popolarità sui social network, a partire da Ligabue con oltre un milione di follower di Ligabue (1.161.631), e un seguito importante che hanno il cantautore belga Stromae (757.492), Enrico Brignano (219.292), Paolo Nutini (199.805) e l'astronauta Luca Parmitano (118.652).

Allarga a Facebook e Youtube, oltre twitter un'altra iniziativa annunciata. Dal 18 al 22 febbraio durante le cinque giornate dedicate al Festival, il Tvzap socialscore stilerà la classifica dei personaggi più social elaborando un indice sviluppato dal Gruppo L'Espresso con tecnologie proprietarie e in collaborazione con un gruppo di ricercatori impegnati al CNR di Pisa. Il socialscore determinerà il grado di popolarità di Fabio Fazio, dei big e degli ospiti.E la mattina seguente,sarà annunciata la classifica che mostrerà quanto sono stati efficaci post, tweet e video dei protagonisti del festival, in termini di gradimento sociale e di quanto la loro attività sulla rete abbia coinvolto il pubblico online (engagement). Da tutta questa onda nuova 'resta fuori', probabilmente con orgoglio, Lucianina Littizzetto: non ha un profilo ufficiale e su twitter va poco o niente: appena 80 e ha 'solo' 36.000 follower.

Ultimi Palinsesti