Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (ore 21, Rai Uno) e gli altri match

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (ore 21, Rai Uno) e gli altri match

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  sabato, 10 ottobre 2009
 00:00
Due partite a disposizione per centrare l'obiettivo qualificazione al Mondiale 2010, ma Lippi vuole chiudere il discorso già questa sera a Dublino, contro l'Irlanda di Trapattoni, basterà infatti uscire con un risultato almeno di pareggio dal Croke Park per poter già staccare il biglietto per il Sud Africa senza dover attendere l'ultima gara del girone (mercoledì a Parma contro Cipro).

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri match"E' stata una settimana buonissima
- esordisce Lippi - Sono contento di tutti i ragazzi anche se per Marchisio abbiamo verificato che non c'erano possibilità di recupero. Gli altri sono tutti pimpanti e vogliosi di fare una grande prestazione in quello che viene definito lo 'Stadio del Sangue'. Mi aspetto un'Italia importante. Le condizioni di Buffon? Nessun tipo di preoccupazione". 

I riflettori sono quindi puntati sulla decisiva sfida in programma  a Dublino.  "Non ho mai detto di andare a fare un punticino - precisa Lippi - Ogni allenatore si gioca le partire con tutte le armi a disposizione. Si va per vincere su tutti i campi del Mondo. E' vero, c'è da aspettarsi dall'Irlanda folate in avanti ma anche loro si dovranno attendere qualcosa da noi. L'Irlanda è a 4 punti dalla prima, è cresciuta molto per convinzione ed autostima. All'andata soffrimmo eccome su un campo pesante, non ho mai visto una partita giocata 90' in dieci contro undici. Le condizioni furono diseguali. Questa sfida ci puo' dire molto, ovvero se andremo ai Mondiali".

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri matchLa posta in palio in Irlanda-Italia è il primato nel girone di qualificazione ai Mondiali e alla vigilia della sfida con gli azzurri Giovanni Trapattoni avverte la 'sua' nazionale, quella che ha difeso da giocatore e da commissario tecnico: il 'Trap' non è stanco di vincere e vuole staccare il pass diretto per Sudafrica 2010 stendendo i campioni del mondo in carica.

"Avete un amico? Giocate mai a carte? Volete vincere o volete perdere?", ha detto il Ct della nazionale irlandese a 24 ore dalla sfida di Dublino che potrebbe decidere il primato nel Gruppo 8, che vede l'Italia al comando con 4 punti sui Verdi. Per riuscire nel sorpasso l'Irlanda deve vincere contro Italia e Montenegro e sperare che gli azzurri, la settimana prossima, non vincano contro Cipro. Fantasia? "Nel calcio tutto può succedere", ha detto Trapattoni, "la cosa più importante è che noi giochiamo al meglio delle nostre possibilità per tenere a distanza la Bulgaria".

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE: 

I precedenti ufficiali tra Irlanda e Italia sono 9, con bilancio di una vittoria irlandese, un pareggio e 7 successi italiani, con 5 gol segnati dall'Irlanda e 16 reti realizzate dagli azzurri.

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri matchConsiderando le sole 3 sfide disputate in Irlanda, tutte a Dublino, gli azzurri hanno sempre vinto con il punteggio di 2-1; l'ultimo match disputato in ordine di tempo è stato giocato il 17 agosto 2005 (amichevole).

L'Irlanda ha perduto solo una delle ultime 28 partite in assoluto nelle qualificazioni mondiali contro rivali europee.

Da questo bilancio è escluso il doppio spareggio contro l'Iran nel cammino verso Corea-Giappone 2002. La sconfitta irlandese risale al 7 settembre 2005: 1-0 a Dublino, contro la Francia, nel percorso verso Germania 2006. Nelle altre 27 partite esaminate, lo score irlandese è di 15 successi e 12 pareggi. Quella contro la Francia è la sola sconfitta subita dall'Irlanda nelle ultime 19 gare interne valide per le qualificazioni ai Mondiali, e disputata contro sole avversarie europee (quindi escludendo ancora una volta lo spareggio contro l'Iran verso la fase finale di Corea/Giappone 2002). Nelle altre 18 sfide gli irlandesi hanno un bilancio interno di 10 successi e 8 pareggi.

L'Italia ha perduto solo una delle ultime 39 sfide delle qualificazioni Mondiali: è accaduto il 9 ottobre 2004, a Celje (1-0 dalla Slovenia). Nelle altre 38 partite prese in esame lo score italiano è di 28 successi e 10 pari. In particolare, dopo la sconfitta slovena, lo score azzurro è di 11 successi e 4 pareggi, in 15 partite. L'Italia non subisce gol in assoluto dal 21 giugno scorso, in Confederations Cup: venne sconfitta 3-0 dal Brasile.

Il terzo gol verdeoro fu in realtà un'autorete di Dossena, al 45': da allora sono trascorsi i restanti 45' di quel match, più le sfide con Svizzera (0-0 in amichevole a Basilea), Georgia e Bulgaria (doppio successo per 2-0 nelle qualificazioni mondiali, il primo in trasferta ed il secondo in casa), per un totale di 315' di inviolabilità. L'ultimo gol incassato dall'Italia in trasferta, quindi escludendo le partite di Confederations Cup, risale al 19 novembre 2008 quando, in amichevole, gli azzurri impattarono 1-1 in Grecia. L'autore del gol greco fu Gekas al 50': da allora sono trascorsi 40' di quel match, più le intere partite contro Montenegro (vittoria per 2-0 nelle qualificazioni Mondiali), Svizzera (0-0 in amichevole) e Georgia (successo per 2-0 nelle qualificazioni Mondiali), per 310' di inviolabilità esterna.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI IRLANDA- ITALIA:

IRLANDA (4-4-2) - 1 Given, 4 Ò Shea, 5 Dunne, 2 St.Ledger, 3 Kilbane, 8 Lauwrence, 6 Whelan, 11 Andrews, 7 McGeady, 10 Keane, 9 Doyle. A disposizione (12 Westwood, 13 McShane, 14 Nolan, 15 Miller, 16 S.Hunt, 17 Long, 18 N. Hunt). All. Trapattoni.

ITALIA (4-2-3-1) - 1 Buffon, 2 Zambrotta, 5 Legrottaglie, 4 Chiellini, 3 Grosso, 6 De Rossi, 8 Palombo, 7 Camoranesi, 10 Pirlo, 11 Di Natale 9 Iaquinta.  A disposizione (12 Marchetti, 13 Santon, 14 Gamberini, 15 Gattuso, 16 D'Agostino, 17 Rossi, 18 Gilardino). All. Lippi

ARBITRO: Terje Hauge, nato a Bergen (Norvegia) il 5 ottobre '65, internazionale dal '93. L'Italia trova Hauge per la terza volta: i precedenti, entrambi fuori, si riferiscono al 2 giugno '98, con gli azzurri battuti 1-0 in amichevole a Goteborg dalla Svezia ed al 5 settembre '98, successo italiano a Liverpool per 2-0 sul Galles nelle qualificazioni agli Europei di Belgio-Olanda 2000. Per l'Irlanda pure due incroci: Eire-Estonia 2-0, dell'11 ottobre 2001 (qualificazioni ai Mondiali 2002), Eire-Galles 1-0 del 24 marzo 2007 (qualificazioni agli Europei 2008).

LE QUOTE SNAI  SULLA PARTITA:

Irlanda: 3.30
Pareggio: 2.75
Italia: 2.40

IRLANDA  - ITALIA IN TV:

Qualificazioni Mondiali 2010: Italia-Bulgaria (20.50, RaiUno) e gli altri matchLa gara di questa sera in diretta da Dublino tra Italia e Irlanda 
in televisione verrà trasmessa in diretta su Rai Uno con collegamento pre-partita dalle 20.30, subito dopo il termine dell'edizione serale del Tg1 per lo studio condotto da Fabrizio Failla. Nel corso del programma verrà proposta l'intervista esclusiva realizzata da Enrico Varriale al commissario tecnico dell'Italia, Marcello Lippi, a poche ore dal calcio d'inizio della partita.

Al fischio di inizio della gara (ore 21.00) il microfono passerà in cabina di commento a Marco Civoli che avrà al suo fianco Salvatore Bagni  nel ruolo di commentatore tecnico. A bordocampo a raccogliere le  indicazioni dei due mister a bordocampo è assicurata la presenza di Carlo Paris.

Dopo il fischio finale, post-partita con le voci dei protagonisti che analizzeranno l'andamento del match in compagnia di Enrico Varriale in collegamento dallo studio allestito all'interno dello stadio "Croke Park" del capoluogo irlandese.

Il match su Rai Uno, sarà visibile anche attraverso la rete digitale terrestre in tutta Italia in versione panoramica 16:9 sul mux RAI A. L'evento per mancanza dei diritti internazionali sarà criptato sul satellite. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu. Per conoscere l'elenco completo degli eventi criptati della settimana corrente clicca qui

I MATCH INTERNAZIONALI IN PROGRAMMA OGGI (ANCHE IN TV)
 

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri matchIl Portogallo di Ronaldo e l'Argentina di Messi e Maradona che si giocano le ultime speranze, la decisiva sfida Russia-Germania. Sono questi i temi principali del sabato di qualificazioni che tirerà la volata poi all'ultimo turno di mercoledì per dare il quadro semi-definitivo (ci sanno poi gli spareggi) per i mondiali di Sudafrica 2010.

Sono undici le nazionali che hanno già staccato il biglietto: Inghilterra, Olanda, Spagna, Brasile, Paraguay, Sudafrica, Ghana, Australia, Corea del Sud, Corea del Nord e Giappone. Molte altre nazionali tra sabato e mercoledì vedranno premiato il loro cammino verso il mondiale sudafricano. Nel girone europeo in tre sono già qualificate: l'Inghilterra di Fabio Capello, l'Olanda e la Spagna campione d'Europa che hanno ottenuto otto vittorie in otto incontri, staccando il pass per il Sudafrica con netto anticipo.

Nel gruppo 1 rischia molto il Portogallo di Cristiano Ronaldo protagonista nel raggruppamento più equilibrato con Danimarca e Svezia. La selezione danese è in testa con 18 punti, segue la Svezia di Ibrahimovic con 15 punti e poi la compagine lusitana a 13. Sabato ci sarà Danimarca-Svezia, tutto potrebbe riaprirsi, mentre il Portogallo affronta l'Ungheria. La sfida tra Danimarca e Svezia sarà diffusa in differita alle ore 21 da Mediaset Premium Calcio con la telecronaca di Simone Malagutti e Roberto Cravero. Nello stesso girone sarà trasmessa in tv anche Portogallo-Ungheria in diretta dalle 21.45 su Sportitalia (digitale terrestre e SKY canale 225)

Regna l'equilibrio anche nel gruppo 2: la Svizzera ha tre punti di vantaggio sulle inseguitrici Grecia e Lettonia, che nel weekend si sfideranno in uno scontro decisivo per le sorti del secondo posto, mentre gli elvetici sono attesi in casa del Lussemburgo. Pronta a staccare il biglietto la Slovacchia (gruppo 3) alla quale basterà un pareggio contro la Slovenia per ottenere la sua prima storica partecipazione ad un campionato del mondo.

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri matchNel gruppo 4 ha il sapore di una finale l'incontro di sabato tra Russia e Germania, con la formazione allenata da Hiddink che ha la possibilità di scavalcare in classifica i tedeschi (in testa con 22 punti, la Russia ne ha 21). La diretta di Russia-Germania sarà su Mediaset Premium Calcio (digitale terrestre) dalle 17 con la telecronaca di Federico Mastria e Andrea Agostinelli.

Nel gruppo 5 la Spagna è già qualificata, resta da definire la seconda posizione, con la Bosnia a 16 punti che sabato affronta l'Estonia. Con l'Inghilterra già qualificata anche nel gruppo 6 si gioca per il secondo posto con Croazia e Ucraina in lizza. La gara tra Ucraina e Inghilterra sarà trasmessa da Mediaset Premium Calcio (digitale terrestre) in differita dalle 19 con la telecronaca di Fabrizio Ferrero e Giancarlo Camolese.

Nel gruppo 7 alla Serbia serve una vittoria contro la Romania per respingere gli ultimi assalti della Francia (che affronta le Isole Far Oer) per evitare lo spareggio.

All'Italia (gruppo 8) basta un pareggio contro l'Irlanda. Altrimenti gli azzurri dovranno battere Cipro mercoledì. Tutto deciso nel gruppo 9 con l'Olanda già qualificata e la Norvegia sicura del secondo posto.

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri matchPer quanto riguarda il girone sudamericano, Brasile e Paraguay sono già in Sudafrica. Chi rischia la clamorosa eliminazione è l'Argentina. La squadra di Maradona non può più sbagliare ed è obbligata a vincere sabato contro il Perù e mercoledì contro l'Uruguay. Sei punti sono d'obbligo per poter sperare ancora in una qualificazione diretta, ma soprattutto per evitare di veder svanire anche il quinto posto. Male che vada rappresenta sempre l'ultima spiaggia, il lasciapassare per lo spareggio con la quarta della zona Concacaf. Vicino alla qualificazione è invece il Cile, più in bilico l'Ecuador nonostante abbia un punto di vantaggio sull'Argentina. Uruguay, Venezuela e Colombia dal canto loro sperano di scavalcare Maradona e soci.

Ricco come al solito il "piatto" sudamericano offerto in tv dai canali Sportitalia e Sportitalia 2 (disponibili sul digitale terrestre e su SKY canali 225-226); alle 24 di sabato 10 andranno in onda rispettivamente Argentina-Perù ed Ecuador-Uruguay, mentre domenica 11 alle 22 su Sportitalia2 in diretta sarà trasmessa Bolivia-Brasile. Nel corso della giornata di domenica andranno in onda in differita integrale anche Colombia-Cile e Venezuela-Paraguay [per gli orari consulta qui]

Ancora da definire invece il quadro delle qualificate nel girone centroamericano: i quattro posti se li giocheranno Stati Uniti, Messico, Honduras e Costa Rica.

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri matchPer quanto riguarda il girone africano, Sudafrica (paese ospitante) e Ghana già hanno la qualificazione. Dalle gare in programma questo fine settimana potrebbe venire la qualificazione della Costa d'Avorio a cui manca solo un punto per vincere il proprio raggruppamento. L'Algeria affronta il Ruanda mentre l'Egitto va in Zambia. Alla Nigeria occorrono i tre punti contro il Mozambico per proseguire la rincorsa sulla Tunisia, mentre il Camerun (primo) affronta Togo.

Nel girone asiatico si sono già qualificate Giappone, Corea del Sud, Australia e la Corea del Nord. Resta da assegnare un ultimo posto, condiviso con la zona oceanica. Se lo contenderanno il Bahrain e la Nuova Zelanda. Quest'ultima gara sarà diffusa in diretta dalle 17.30 su Eurosport 2 (canale 211 della piattaforma SKY)

ùSu Sky Sport 1 HD, a partire dalle ore 23.15, appuntamento con Speciale “Verso Sud Africa 2010“, un approfondimento di un’ora condotto da Roberta Noè in compagnia di Massimo Marianella e Beppe Bergomi con tutti i gol dei match più importanti di qualificazione ai Mondiali del 2010: lo scontro diretto tra Russia e Germania, la Slovacchia di Hamsik ad un passo da una qualificazione storica contro la Slovenia, i gol di queste partite e di tutti gli altri match che potrebbero valere un biglietto per i prossimi Mondiali.

Nel corso dello speciale, ci sarà anche una finestra aperta sul Mondiale Under 20 con il commento alle partite dei quarti di finale, in particolare quella degli azzurri di Francesco Rocca contro l’Ungheria, e uno sguardo al quadro completo delle semifinali del torneo.

Di seguito tutto l'elenco delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano].

Giappone v Scozia (Amichevole) ore 12.20
- diretta su BBC Interactive (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su BBC Two Scotland (28.2° Est) FTA SAT

Russia U21 v Isole Faroe U21  (Qualificazioni Euro U21) ore 14.00
- diretta su Telekanal Sport (40.0° Est) FTA SAT

Finlandia v Galles (Mondiali 2010 Gruppo 4) ore 16.00
- diretta su BBC2W (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su BBC Interactive (28.2° Est) FTA SAT

Brasile U20 v Germania U20 (Mondiali U-20 Quarti) ore 16.30
- diretta su Eurosport Germany  (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT
- diretta su Eurosport HD Italy (13.0° Est SKY Canale 210) PAY SAT
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 1 HD (13.0° Est, canale 251 SKY PAY SAT
- diretta su SKY Supercalcio HD (13.0° Est, canale 205 SKY) PAY SAT

Russia v Germania (Mondiali 2010 Gruppo 4) ore 16.30
- diretta su Direct 8 (13.0°, 19.2°. 7.0° Est, 22.0° West) FTA SAT
- diretta su OTR Russia (40.0° e 53.0° Est) FTA SAT
- diretta su OTR Europe (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su Sitel Tv (16.0° Est) FTA SAT
- diretta su ZDF (13.0° e 19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 121) PAY DTT

Gabon v Marocco (Mondiali 2010 Gr. Asia 1) ore 16.30
- diretta su Arryadia 2 (13.0° Est) FTA SAT

Emirati Arabi v Palestina (Amichevole) ore 16.45
- diretta su Abu Dhabi Sport 1 (13.0°, 23.5°, 26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 2 (26.0° Est e 7.0°West) FTA SAT

Bahrein v Nuova Zelanda (Mondiali Playoff Asia/Oceania) ore 17.30
- diretta su Eurosport 2 Italy (13.0° Est SKY Canale 211) PAY SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 23.5°, 26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 1 (26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 3 (13.0° Est) FTA SAT

Armenia v Spagna (Mondiali 2010 Gruppo 5) ore 18.00
- diretta su Armenia 1Tv (13.0° Est) FTA SAT

Estonia v Bosnia-Herzegovina (Mondiali 2010 Gruppo 5) ore 18.00

- diretta su Fox Tv Turkey (42.0° Est) FTA SAT

Ucraina v Inghilterra (Mondiali 2010 Gruppo 6) ore 18.15
- diff. h. 19 su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 121) PAY DTT

Cipro v Bulgaria (Mondiali 2010 Gruppo 8) ore 19.00
- diretta su Dubai Sports 2 (26.0° Est e 7.0°West) FTA SAT

Israele v Moldova (Mondiali 2010 Gruppo 2) ore 20.00
- diretta su Channel 2 Israel (4.0° West) FTA SAT

Emirati Arabi U20 v Costa Rica U20 (Mondiali U-20 Quarti) ore 20.00
- diretta su Eurosport Germany  (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Eurosport HD Italy (13.0° Est SKY Canale 210) PAY SAT
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 1 HD (13.0° Est, canale 251 SKY PAY SAT
- diretta su SKY Supercalcio HD (13.0° Est, canale 205 SKY) PAY SAT

Serbia v Romania (Mondiali 2010 Gruppo 7) ore 20.30
- diretta su RTS Sat (13.0°, 10.0° Est, 5.0° West) FTA SAT
- diretta su Sitel Tv (16.0° Est) FTA SAT

Belgio v Turchia (Mondiali 2010 Gruppo 5) ore 20.45
- diretta su Fox Tv Turkey (42.0° Est) FTA SAT

Irlanda v Italia (Mondiali 2010 Gruppo 8) ore 21.00
- diretta su Rai1 (13.0° Est e DTT Rai A - can. 1) FTA DTT FTA TERR TIVUSAT

Danimarca v Svezia (Mondiali 2010 Gruppo 1) ore 21.00
- diff. h. 21 su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 121) PAY DTT

Portogallo v Ungheria (Mondiali 2010 Gruppo 1) ore 21.45
- diretta su Sportitalia (SKY 225 e Mux TIMB1 - can. 23) FTA DTT, PAY SAT
- diretta su Direct 8 (13.0°, 19.2°. 7.0° Est, 22.0° West) FTA SAT
- diretta su Duna Int.  (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su RTP Africa (27.0° West) FTA SAT
- diretta su RTP International (13.0°, 19.2° Est, 27.0° West) FTA SAT

Argentina v Peru (Mondiali 2010 Sudamerica Day 17) ore 00.00
- diretta Sportitalia (SKY 225 e Mux TIMB1 - can. 23) FTA DTT, PAY SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West) FTA SAT
- diretta su Nasa Tv Mac (18.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT

Colombia v Cile (Mondiali 2010 Sudamerica Day 17) ore 00.00
- diff.11-10, 18 Sportitalia (SKY 225 e Mux TIMB1 - can. 23) FTA DTT, PAY SAT

Ecuador v Uruguay (Mondiali 2010 Sudamerica Day 17) ore 00.00
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (26.0°, 30.5° Est e 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Arryadia 2 (13.0° Est) FTA SAT
- diretta Sportitalia2 (SKY 226 e Mux TIMB1 - can. 24) FTA DTT, PAY SAT

Venezuela v Paraguay (Mondiali 2010 Sudamerica Day 17) ore 00.00
- diff.11-10 14.30 Sportitalia (SKY 225 e Mux TIMB1 - can. 23) FTA DTT, PAY SAT


Domenica 11 Ottobre 2009:

Tunisia v Kenya (Mondiali 2010 Africa Gr. 2) ore 18.00
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (26.0°, 30.5° Est e 7.0° West) FTA SAT

Algeria v Ruanda (Mondiali 2010 Africa Gr. 3) ore 20.15
- diretta su Canal Algèrie (13.0°, 19.2° Est, 5.0°, 22.0° West) FTA SAT

Bolivia v Brasile (Mondiali 2010 Sudamerica Day 17) ore 22.00
- diretta su Sportitalia2 (SKY 226 e Mux TIMB1 - can. 24) FTA DTT, PAY SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT


Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre
TIVUSAT = Canale disponibile sulla piattaforma gratuita satellitare Tivusat

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.
 

Hai una segnalazione per aggiornare la news?

Scrivici via posta elettronica a: redazione[at]digital-sat.it

(sostituire [at] con @)


Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Qualificazioni Mondiali 2010: Irlanda-Italia (h. 21, Rai Uno) e gli altri match

Ultimi Video

Palinsesti TV