Caso Pellegatti, USSI: ''No alla telecronaca tifosa fatta da un giornalista''

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  martedì, 28 febbraio 2012
 11:44

Caso Pellegatti, USSI: ''No alla telecronaca tifosa fatta da un giornalista''L'Unione Stampa Sportiva Italiana, sempre impegnata a garantire un corretto esercizio della cronaca sportiva e a denunciare atteggiamenti lesivi da parte di società e tesserati, con altrettanta forza giudica deplorevoli le espressioni gravi pronunciate dal collega Carlo Pellegatti, giornalista di Mediaset Premium, durante la telecronaca dell'incontro Milan – Juventus del 25 febbraio 2012, nei confronti di Antonio Conte, allenatore della Juventus.

La cronaca di una partita deve restare il racconto del gesto sportivo e mai degenerare in espressioni offensive e irrispettose.

L'Ussi chiede all'Ordine nazionale dei Giornalisti, che ha nella deontologia professionale uno dei suoi compiti primari, di verificare i fatti per evitare che anche in futuro i giornalisti si prestino, come talvolta accade,  ad accettare una interpretazione distorta del  ruolo, che è quello di informare e non, invece, prestare la voce, e la professionalità, ad una cronaca di parte.

L'episodio in questione conferma l'assoluta necessità che l'Ordine intervenga affinché mai, in nessuna emittente, la “telecronaca del tifoso” sia affidata ad un giornalista. In questa sua azione, l'Ordine nazionale dei Giornalisti avrà sempre l'Ussi al suo fianco.

Link correlati:

Ultimi Video

Palinsesti TV