Sky Cinema, domani ''Il quiz dell'amore'' inaugura le grandi novit stagionali

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa)

S
Sky Italia
  giovedì, 19 febbraio 2009
 00:00
SKY Cinema porta le grandi firme sul piccolo schermo, ancora una volta sceglie la qualità e attinge a piene mani dai colossi dell’intrattenimento mondiale quali HBO, BBC, Sony, Disney e ABC, acquistando tv movie e miniserie inedite e originali che hanno il loro punto di forza proprio nell’esclusività e nella qualità del prodotto.
 
Un’operazione di scouting portata avanti da SKY Cinema per proporre in prima serata, a partire da febbraio, veri e propri capolavori del piccolo schermo realizzati con gli standard delle produzioni cinematografiche e interpretati da cast di eccellenza.
 
Il primo tv movie ad andare in onda è IL QUIZ DELL’AMORE (STARTER FOR TEN). Prodotto da HBO esordirà il 20 febbraio alle 21 su SKY Cinema 1 e in simulcast su SKY Cinema HD.
Si tratta di un’ inedita commedia incentrata sulla romantica vicenda del protagonista Brian interpretato dal brillante James McAvoy (L’ultimo Re di Scozia, Espiazione) il quale dovrà partecipare a un popolare quiz tv alla guida della sua squadra universitaria. Alla competizione televisiva si intreccia la vicenda sentimentale che vede il suo cuore diviso tra 2 donne.
 
Un’altra fortunata produzione HBO per il secondo film tv in programmazione su SKY Cinema: BERNARD & DORIS – COMPLICI AMICI. La commedia in onda su SKY Cinema 1 venerdì 27 febbraio alle 21 e in simulcast su SKY Cinema HD è un vero capolavoro per il piccolo schermo che si avvale della eccezionale interpretazione di due star hollywoodiane come il premio oscar Susan Sarandon e Ralph Fiennes, interpreti di una storia d’amicizia molto particolare tra Doris la miliardaria regina del tabacco e l’irlandese Bernard il suo maggiordomo gay. La fiducia reciproca li porterà ben presto a costruire un rapporto profondo e sincero che trascende gli status sociali, le insidie del denaro e ogni prevedibile sviluppo della relazione. Per questo alla sua morte Doris Duke deciderà in maniera del tutto non convenzionale di lasciare il suo impero al fidato Bernard, consacrando l’unico rapporto davvero intimo e sincero che abbia mai avuto.
 
IN ARRIVO NEI PROSSIMI MESI
 
In arrivo a marzo su SKY Cinema 1 CASA SADDAM la miniserie in due puntate coprodotta da HBO e BBC sulla vita, i fasti di corte e gli assassini spietati del dittatore iracheno. Saddam Hussein ha il volto di Yigal Naor, il “Marlon Brando israeliano”, già straordinario interprete di Munich di Steven Spielberg. CASA SADDAM ripercorre la sanguinosa scalata al potere del dittatore dal 1979 alla sua caduta, passando attraverso la sua saga familiare che mescola guerra, litigi coniugali, sesso, attentati e bagni di folla.
 
Sempre su SKY Cinema 1 sono in arrivo in primavera altri titoli inediti a tinte forti: HUMAN TRAFFICKING - LE SCHIAVE DEL SESSO, ICON , FIGLIA DEL SILENZIO e LA SCANDALOSA VITA DI BETTIE PAGE.
 
L’attualità è al centro di HUMAN TRAFFICKING – LE SCHIAVE DEL SESSO,  una produzione RHI in cui figura un cast eccezionale con Donald Sutherland, Mira Sorvino e Robert Carlyle. La miniserie affronta il tema scottante delle donne dell’est in cerca di lavoro che finiscono vittime di commercio sessuale al centro di un thriller avvincente e di forte impatto. L’industria multimiliardaria dello sfruttamento della prostituzione con le sue leggi brutali, le singole storie di schiave moderne e due agenti dell’anticrimine sulle tracce di un traffico criminale.
 
Due puntate di pura suspance con ICON, una produzione RHI tratta dall’omonimo romanzo di Frederick Forsyth. La storia è ambientata nella Russia di oggi in cui si muove il tenace ex agente della CIA Jason Mork (interpretato da Patrick Swayze). Corruzione e anarchia dilaganti non fermano il protagonista e la sua drammatica crociata per far trionfare l’ordine e la giustizia.
 
FIGLIA DEL SILENZIO, è una storia di dolore e pregiudizio con una straordinaria Emily Watson nel drammatico ruolo della protagonista. Prodotta da Sony Pictures la mini-serie tratta dall’omonimo best seller di Kim Edwards. Una donna bloccata insieme al marito (l’attore Demot Mulroney) nel bel mezzo di una tempesta di neve, dà alla luce due gemelle, una delle quali affetta da sindrome di Down. Sarà questo il segreto terribile che l’uomo decide di tenere per sé, dichiarando alla moglie che la piccola è morta e nascondendola in un orfanatrofio. Ma qualcuno deciderà di prendersi cura della bambina.
 
Infine a maggio arriva LA SCANDALOSA VITA DI BETTIE PAGE. Scomparsa proprio di recente (dicembre ’08) Bettie Page (interpretata da Gretchen Mol) rivive sugli schermi di SKY Cinema in questo inedito film-verità per la tv ispirato alla storia vera della celebre pin-up americana. Giunta a New York negli anni ’50 da un sobborgo benpensante di Nashville in Tennessee, Bettie Page divenne in breve tempo uno dei più amati sex simbol del Paese ma finì anche nel mirino del Senato per le sue foto incandescenti.
 
I GRANDI FILM IN ANTEPRIMA
 
Una pioggia di titoli che non conosce interruzioni con l’arrivo da febbraio su SKY Cinema 1 dei più acclamati successi della stagione più recente, a cominciare dai film vincitori dell’ultima edizione degli Oscar, come NON E’ UN PAESE PER VECCHI, pluripremiata pellicola diretta dagli irriverenti fratelli Coen in cui giganteggia lo psicopatico assassino interpretato da Javier Bardem e JUNO, in cui l’umorismo fresco e acuto della sceneggiatrice, la blogger Diablo Cody, ha trovato una straordinaria interprete nella giovane Ellen Page.
 
A febbraio su Sky Cinema ONORA IL PADRE E LA MADRE, noir a tinte forti diretto dal maestro Sidney Lumet e il bellissimo INTO THE WILD di Sean Penn, il racconto del viaggio emozionante del giovane Chris, l’attore rivelazione Emile Hirsch al centro di un’esperienza drammaticamente irripetibile. Grande cast di attori per 21, il film basato su una storia vera e incentrato sul gioco del blackjack e sulle teorie matematiche di uno spregiudicato Kevin Spacey.
 
E ancora grande cinema con IL CACCIATORE DI AQUILONI, fedele e toccante trasposizione cinematografica dell'omonimo best-seller di Khaled Hosseini, diretto da Marc Foster e LA PROMESSA DELL’ASSASSINO, film in cui Cronenberg torna a dirigere Viggo Mortensen. SKY Cinema continua a dare spazio al cinema italiano e programma CAOS CALMO versione cinematografica del celebre romanzo di Sandro Veronesi con Nanni Moretti, TUTTA LA VITA DAVANTI tragicomica esplorazione del mondo dei precari in Italia firmata da Paolo Virzì e il sempre irresistibile umorismo di Carlo Verdone in GRANDE GROSSO E VERDONE.
 
E ancora i film-rivelazione del 2008 in arrivo in primavera: a partire da GOMORRA, lo sconvolgente affresco sulla camorra firmatoda Matteo Garrone e IL DIVO del talentuoso Paolo Sorrentino.
 
Su SKY Cinema anche le pellicole per gli appassionati dei piccoli capolavori di culto della cinematografia mondiale: commedie graffianti come I TENENBAUM dal guizzo divertente e fuori dagli schemi e pellicole imperdibili come LO SCAFANDRO E LA FARFALLA,capolavoro di umanità che ha valso a Julian Schnabel il premio per la miglior regia nel 2007 al Festival di Cannes.
 
E ancora la commedia sentimentale, ormai classica, UN CUORE IN INVERNO del maestro del cinema francese Claude Sautete il divertente e irriverente PERSEPOLIS, capolavoro di animazione tratto dal fumetto dell'autrice iraniana Marjane Satrapi in cui l'evoluzione e i mutamenti dell’Iraq sono visti attraverso gli occhi prima di una bambina e poi di una donna adulta.
 
LE NUOVE FICTION-EVENTO
 
SKY Cinema continua a produrre fiction per la tv. Una strada intrapresa con la realizzazione e la programmazione dei 6 episodi di Quo Vadis Baby?, per la regia di Guido Chiesa e la direzione artistica di Gabriele Salvatores, a cui sono seguiti, a novembre 2008, i 12 episodi di Romanzo Criminale – La Serie.
 
Tratta dall’omonimo romanzo di Giancarlo de Cataldo, diventato poi un film-cult, e diretta per il piccolo schermo da Stefano Sollima, Romanzo Criminale- La Serie ripercorre le vicende del Libanese, del Freddo, del Dandi, della bellissima Patrizia e del commissario Scialoja, e le loro oscure alleanze nella Roma degli anni Settanta. Nuova nel genere, nello stile, nella interpretazione e nella regia, Romanzo Criminale – La Serie ha fin da subito catturato l’attenzione degli spettatori, diventando in breve tempo serie di culto (un vero e proprio evento televisivo). Gli stessi attori, tutti giovani e non ancora noti, hanno riscosso un grande consenso, affermandosi come nuove icone del piccolo schermo e dando una nuova fisionomia all’ormai celebre banda.
 
La serie prodotta da SKY Cinema e Cattleya ha ottenuto un ottimo riscontro anche di critica ed è stata unanimemente promossa come una delle migliori produzioni seriali italiane degli ultimi anni, tant’è che SKY Cinema ha deciso che la prima serie trasmessa con successo avrà un seguito: gli sceneggiatori stanno già lavorando al sequel di Romanzo Criminale - La Serie, in cuiriprenderanno le avvincenti storiedella banda che ha accarezzato l’illusione di conquistare Roma. Nell’attesa dei nuovi episodi, Romanzo Criminale è diventato un cult anche su Facebook, il più celebre tra i social network che dedica alla serie-evento ben 125 “gruppi” che hanno raccolto un totale di oltre 29.500 iscritti.
 
Andrà in onda a maggio la terza produzione di SKY Cinema, la miniserie in due puntate L'ombra di Satana (titolo provvisorio) diretta da Alex Infascelli e prodotta con Filmmaster Television. Ispirata a inquietanti fatti di cronaca nazionale la produzione indaga il fenomeno del satanismo tra i giovani: un argomento estremo ma al contempo vicino al quotidiano di molte famiglie. L’Italia infatti detiene un allarmante primato a livello europeo: è il paese in cui le sette satanichehanno attualmente la maggior diffusione con circa 8mila congreghe oltre 600mila adepti. Fabrizio Bentivoglio, per la prima volta in una fiction televisiva, interpreta Giovanni Baldassi, un piccolo industriale benestante, un padre di famiglia come tanti, costretto a confrontarsi con il drammatico coinvolgimento del figlio nel mondo oscuro delle sette sataniche. Accanto a lui Michela Cescon e Alessandra Agosti, interpreti di questa esclusiva produzione in cui SKY Cinema ha investito anche in termini di qualità tecnologica: per la prima volta in una fiction italiana è stata qui utilizzata la camera HD Red, uno strumento sensibilissimo già adoperato da Spielberg e Soderbergh, che consente la massima risoluzione possibile.
 
Partiranno ad aprile e dureranno per 9 settimane le riprese di Moana, la produzione SKY Cinema e Polivideo dedicata alla mitica pornodiva italiana, che avrà la regia di Cristiano Bortone. La mini-serie vuole ripercorrere la storia della “divina” evocando le atmosfere di una certa società italiana a cavallo degli anni Ottanta, gli anni in cui trionfa l’edonismo e in cui, citando Moana “tutto è vietato, ma in realtà tutto è possibile”. A quindici anni dalla morte, Moana rappresenta per molti ancora un mito. A nessun’altra donna che abbia fatto la sua stessa scelta di vita è toccata questa sorte. E un mito merita di essere raccontato. Dopo un vastissimo casting a 360 gradi la Moana televisiva ha ora anche un volto: quello della bella Violante Placido, tra le più apprezzate attrici italiane della nuova generazione.
 
LA SCOMMESSA SUL CINEMA ITALIANO
 
SKY Cinema rinnova anche gli investimenti nelle produzioni italiane per il grande schermo e partecipa con la formula del preacquisto alla realizzazione di 2 film a breve nelle sale italiane:
PRIMA LINEA prodotto da Lucky Red e diretto da Renato De Maria, che ha appena battuto il primo ciak a Torino, e COMPLICI DEL SILENZIO, film di Stefano Incerti con Alessio Boni e Giuseppe Battiston prodotto dalla Surf Film nelle sale dal prossimo 27 marzo distribuito dalla Mediaplex.
 
Entrambe le pellicole affrontano storie dense e profondamente legate alla realtà italiana, come il caso dell'ex comandante Sirio di Prima Linea (il noto movimento politico armato degli anni '70) che affronta la condanna a 30 anni di carcere per l'omicidio del giudice Emilio Alessandrini. Accanto al militante, interpretato da Riccardo Scamarcio, Giovanna Mezzogiorno nel ruolo della compagna Susanna Ronconi.
 
In COMPLICI DEL SILENZIO Alessio Boni e Giuseppe Battiston interpretano rispettivamente il giornalista sportivo italiano Maurizio Gallo e il suo fotoreporter Ugo, sbarcati a Buenos Aires come inviati al Mundial di Calcio del ‘78. L’evento sportivo è l’occasione per la Giunta militare di Videla per far cadere nell’ombra gravissime violazioni dei diritti e Gallo si troverà coinvolto in un’intricata vicenda politico-militare che metterà in secondo piano il grande evento sportivo che lo aveva portato in Argentina.
 
 

Ultimi Video

Palinsesti TV